Alexandre Vinokurov (Astana)

Le Tour de France London
Image by Kol Tregaskes via Flickr

“Vino” Comincia giovanissimo come ciclo-crossista, passando poi corridore dilettante, nel 1998 inizia la carriera da professionista con la squadra francese Casino, passando nel 2000 alla tedesca Deutsche Telekom, che nel 2004 cambia nome in T-Mobile.

Con la T-Mobile, nel 2003 vince sia la Parigi-Nizza che il Giro di Svizzera e arriva terzo  al Tour de France.

Nel 2004 è terzo nella crono ai mondiali di Verona e nel 2005 vince la Liegi-Bastogne-Liegi.

Nel 2006 si aggiudica la Vuelta di Spagna e nel settembre dello stesso anno, ai mondiali di Salisburgo conquista la medaglia di bronzo a cronometro (vinta da Fabian Cancellara).

Nel 2007 partecipa al Tour dove una caduta lo obbliga a correre con 15 punti di sutura ogni ginocchio e  il 24 luglio 2007,  nel controllo in occasione della tappa a cronometro nel suo sangue vengono trovati due tipi differenti di globuli rossi (avrebbe quindi effettuato un’eterotrasfusione). Immediato il ritiro dell’Astana dal Tour.

Rientra alle corse nel 2009 partecipando alla Vuelta a España, nello stesso anno partecipa al Mondiale di Mendrisio si piazza nono nella cronometro (vinta da Fabian Cancellara) e 26esimo nella gara in linea.

E’ settimo al Lombardia 2009, e nell’aprile di quest’anno vince il Giro del Trentino.

Alexandre Vinokourov (Astana) лександр Николаевичè Винокуров; Petropavlovsk

36 anni, nato il 16 settembre 1973 a Petropavlosk (Kazakhistan)

1,77 cm di altezza; 68 kg di peso

Professionista dal 1998

Quest’anno (2010 ) prima partecipazione AL GIRO D’ITALIA 2010

Stagione 2010: 1° alla Liegi-bastogne-liegi, 1° al Giro del Trentino, 5° al Giro del Mediterraneo.

Reblog this post [with Zemanta]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*