Flex è il nuovo braccialetto di Fitbit

fitbit-flexFinalmente Fitbit sta per lanciare il suo primo braccialetto di monitoraggio di attività, il Fitbit Flex.

Con il Flex di Fitbit avremo un monitor 24/7 dove saremo in grado di tener traccia dei passi camminati, della distanza percorsa, delle ore di sonno (esattamente come nei suoi gadget già in commercio) ma purtroppo il braccialetto non è in grado di monitorare il numero di gradini saliti, funzione già presente in alcuni dispositivi di Fitbit.

Il Flex rimedierà all’inconveniente di poterlo dimenticare in tasca dei jeans (mettendolo magari in lavatrice) grazie ad un braccialetto confortevole e alla moda.

Il braccialetto Fitbit Flex è Bluetooth 4.0 e permette quindi di sincronizzarsi in modalità wireless sia con lo smartphone che il computer, risparmiando notevolmente la vita della batteria.

Il braccialetto di gomma è leggero, più del Fuelband Nike. L’hardware di monitoraggio effettivo è di circa i due terzi delle dimensioni di un Fitbit One e si nasconde discretamente all’interno della banda di gomma.

Ricorda un po’ gli orologi da polso in gomma per bambini, include due bracciali, grande e piccolo, ed è disponibile in quattro colori: ardesia, nero, verde acqua e mandarino.

Fitbit stima che il Flex durerà da cinque a sette giorni prima di dover essere ricaricato.

Fitbit Flex è più economico rispetto ai principali concorrenti (FuelBand e Jawbone Up) e costerà come il Fitbit One, il recente tracker che si aggancia ai vestiti.

Il Flex Fitbit dispone di cinque LED sulla parte superiore del braccialetto che rappresentano il 20 % del nostro obiettivo di passi per la giornata.
Fitbit afferma che la data di uscita di Fitbit Flex sarà in primavera, forse in aprile. Fitbit Flex è comodo e leggero, e meglio di tutti è quasi impossibile perdere grazie al suo cinturino in gomma.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*