Garmin Edge 810 ciclocomputer GPS

Garmin_Edge_810

Sport-gadgets.net ha provato di recente questo prodotto. Per ulteriori informazioni ti invito a leggere questa recensione

Il Garmin Edge 810, ciclocomputer gps, è stato ideato soprattutto per gli amanti della bicicletta, desiderosi di un prodotto innovativo, che abbini un’eccellente efficienza di navigazione, alle funzioni avanzate di allenamento.
Le caratteristiche legate al training e alla navigazione, frutto di una tecnologia molto avanzata, sono, adesso, finalmente racchiuse in un unico articolo. Tale prodotto, dalle elevate performance, ha perciò realizzato il sogno di tanti cicloamatori.
Il prezzo del nuovo ciclocomputer Garmin è abbastanza contenuto e oscilla tra i 403 e i 566 euro.
L’Edge 810 fornisce la possibilità di connessione diretta tramite smartphone, per la condivisione di informazioni su twitter, facebook, oppure via email.
Il nuovo gps Edge 810 integra la “world map”, ovvero la mappa base globale. E’ compatibile con vari tipi di mappe, sia urbane che TOPO, tra cui le BirdsEye (immagini satellitari) e le V3 PRO TrekMap Italia. Tali caratteristiche rendono l’Edge 810 ideale per il lungo raggio o per il touring, attività in cui sono spesso indispensabili, sia la navigazione, che le mappe precaricate dotate di funzione Trakback. Grazie a queste funzionalità, il gps del nuovo Edge 810 non abbandonerà mai il ciclista nei suoi spostamenti, in ogni parte del mondo.
Il nuovo ciclocomputer è provvisto di un display da 2.6 pollici e di un’interfaccia touchscreen molto semplice da usare. I valori dello schermo e i campi dati sono ben visibili e più ampi rispetto al precedente modello, in quanto la barra del menu, posta sotto il campo relativo ai dati, è stata eliminata. I caratteri di stampa non sono spigolosi, come nella maggior parte dei gps, bensì arrotondati. La voce del menù relativa al “dove si va?” risulta più leggibile e più grande.
L’Edge 810 è dotato di innumerevoli funzioni avveniristiche, merito di ricerche al passo con la tecnologia; rileva anche la propria posizione e si connette ad altri dispositivi grazie al bluetooth integrato. L’autonomia massima è di 17 ore; è inoltre presente uno slot per le schede di memoria.
L’ Edge 810 è dotato di un firmware totalmente innovativo, rispetto, ad esempio, al modello precedente. La novità si ha, in primis, nei profili bike: con il nuovo ciclocomputer gps della Garmin, si possono realizzare profili per dieci bici diverse, ciascuna con sensori differenti, lunghezza della pedivella, diametro della ruota e altro ancora. Si possono anche creare profili personalizzati, selezionando un’icona differente per ogni bicicletta. E’anche possibile personalizzare preferenze di routing, campi dati e varie impostazioni del gps, in base alla tipologia di
di attività che si intende effettuare: in modalità allenamento, corsa, cicloturismo, MTB. E’ sufficiente configurare i profili e poi sfiorare semplicemente il touch per passare da un profilo all’altro.
Altra innovazione è costituita dalla possibilità di creare al massimo 5 profili per le attività. Si può decidere quali e quante pagine guardare, oppure si possono scegliere gli allarmi.
Per la connettività con smartphone Apple o Android, è necessario installare l’applicazione “Garmin Connect Mobile” da Google Play o da Itunes.

Altro pregio del nuovo Edge 810 è che la pendenza è calcolata anche a basse velocità, quali possono essere i 4 km orari.
Il nuovo ciclocomputer Garmin registra diverse cose, tra cui le discese, le salite, la velocità e la distanza. È compatibile con i sensori ANT che misurano potenza, cadenza, velocità e frequenza cardiaca.
Il nuovo Edge 810 , se collegato ad uno smartphone, fornisce differenti funzionalità. Ciò permette di ridurre il consumo della batteria del cellulare e di avere dati molto precisi, legati alle varie attività del ciclista. Il ciclocomputer rileva i dati e li trasmette allo smartphone tramite il bluetooth. Grazie a queste opzioni, il ciclista potrà rimanere collegato con i social network e condividere aggiornamenti sulla propria corsa o attività, per poi visualizzarmi subito, tramite l’interfaccia di connessione Garmin Mobile. Grazie al rilevamento Live Track, conoscenti e familiari potranno quindi seguire in diretta le varie attività dell’appassionato di bici. I dati verranno visualizzati, dai followers, sulla pagina dedicata a Garmin Connect.
Tale funzione permette anche di visualizzare, in maniera live, le previsioni meteorologiche e le allerte relative al maltempo,direttamente sul ciclocomputer gps. Ciò è naturalmente possibile soltanto se il Garmin Edge 810 viene associato ad un dispositivo mobile, quale è, ad esempio, il cellulare.
Tale funzione permette di conservare lo smartphone al sicuro ed è vantaggiosa per le lunghe attività ciclistiche. I dati relativi alla corsa possono essere memorizzati sul Garmin Edge 810, per poi essere analizzati nei minimi dettagli. A fine attività, l’applicazione Connect Mobile permette di caricare, manualmente o automaticamente, tramite wireless, tutti i particolari della corsa.
Ogni dettaglio, selezionato dal ciclista in base alle proprie preferenze ( allenamenti, percorsi particolari, gare), può essere scaricato sul cellulare e inviato al ciclocomputer, per mezzo della connessione wireless. Oltre alla funzione Trakback, è possibile usare anche la Virtual Partner.
Per concludere, si può dire che l’Edge 810, grazie alle funzionalità complete, alla robustezza, all’impermeabilità, è il ciclocomputer ideale per ogni situazione. Il nuovo gioiello della Garmin è davvero il top della gamma dei computer bike gps: nessun altro prodotto, così funzionale e avveniristico, rende l’attività del ciclista tanto perfetta e sicura.

Garmin Edge 810 – GPS Bike Computer Cartografico Touchscreen, Comunicazione ANT+ e Bluetooth, Colore Nero e Carbonio




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*