Garmin Tactix il GPS Outdoor per esigenze estreme


garmin-tactix

Il nuovo Garmin Tactix, è molto simile al Garmin Fenix, anche nel software. Vanta di un altimetro, barometro e bussola magnetica a tre assi per garantire una precisa navigazione negli spazi aperti. L’ampio display a cristalli liquidi è chiaro e di facile lettura.

Tactix è un orologio elegante di colore nero opaco con lente curva e antiriflesso, dotato di una speciale retroilluminazione verde appositamente adottata per evitare di essere visibili ai visori notturni, rendendo impossibile l’individuazione del dispositivo per attività in incognito.

GARMIN_tactix_ (9)

Combinando un robusto case, una cassa posteriore in acciaio inox, e una lente in vetro minerale antigraffio, Tactix è costruito per poter resistere alle condizioni più difficili, urti e impatti.

Con una singola ricarica Garmin Tactix offre 50 ore di autonomia in modalità UltraTrac, 16 ore in modalità GPS e fino a 5 settimane in modalità orologio.

E’ possibile impostare allarmi multipli che possono essere configurati come semplice tono o vibrazione o entrambi.

Precaricato il software Jumpmaster per l’utilizzo durante i lanci col paracadute.

Tactix, fungendo da radiocomando ANT +, può dialogare anche con Virb – la nuova action cam di Garmin – gestendone avvio, spegnimento dei video e non ultimo per scattare foto.

GARMIN_tactix_ (5)

Garmin Tactix offre una serie di funzionalità per una navigazione completa in modo da poter pianificare escursioni, creare percorsi e memorizzare fino a 1000 waypoint. Una freccia di navigazione permette di essere guidati nella giusta direzione e la funzione TrackBack riporta al punto di inizio. Utilizzando il software gratuito di Garmin BaseCamp è possibile pianificare le proprie escursioni, visualizzare mappe, contrassegnare waypoint e percorsi per poi trasferirli sul Tactix.

GARMIN_tactix_ (6)

Utilizzato nel running, dopo l’acquisizione GPS, si può iniziare a registrare la propria corsa avviando e fermando dall’apposito pulsante in alto a destra Start / Stop. Mentre si sta correndo è possibile scorrere i campi dei dati che ci interessano, tutti completamente personalizzabili. Garmin Tactix include anche un Virtual Partner (avversario virtuale) che mostra quanto siamo più avanti o indietro rispetto a un pace prestabilito. E’ anche possibile configurare funzioni di Auto Lap – per esempio ad ogni km – e di Auto Pause, quando la velocità scende sotto una certa soglia.

Il dispositivo è ANT + e funziona con tutti i sensori compatibili a questo standard. Utilizzato con una fascia cardio, è possibile registrare la frequenza cardiaca e il display mostra in tempo reale i battiti per minuto e la percentuale della nostra frequenza cardiaca massima. Per i ciclisti, il Tactix ha una modalità Cycling e supporta i sensori di velocità e cadenza ANT +.

Tactix incorpora anche un sensore di temperatura, ma abbinato a Garmin Tempe – un piccolo sensore wireless molto simile a un Foot Pod che può essere fissato a zaino, giacca o scarpe – è in grado di monitorare con precisione la temperatura esterna.

L’unità consente la condivisione dati (waypoint, rotte, tracce, geocache) con altri Tactix o Fenix oppure il trasferimento dati agli smartphone compatibili Bluetooth Smart. Per maggiori informazioni visita http://www.garmin.com/it-IT




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*