Jolt il sensore per prevenire i traumi alla testa

jolt-sensor

Due ingegneri del MIT hanno inventato un sensore indossabile che avvisa immediatamente genitori e allenatori nell’eventualità che un colpo alla testa possa causare un grave infortunio.

Racchiuso in un compatto involucro in gomma siliconica, il sensore Jolt, oltre a vibrare, invia un avviso al dispositivo associato ogni volta che l’atleta subisce un colpo alla testa di entità tale da poter causare una commozione cerebrale (alterazione generalmente temporanea e reversibile delle funzioni cerebrali).

jolt-sensor

E’ possibile fissare il sensore a tutto ciò che si indossa sulla testa: una fascia, berretto, casco; il sensore può essere applicato e rimosso rapidamente.

Jolt utilizza la tecnologia Bluetooth Smart a basso consumo per inviare i dati in modalità wireless fino a 50mt di distanza.

L’applicazione per iOS e Android è accompagnata da una lista di controllo dei sintomi. Se anche un solo sintomo è presente, l’atleta dovrebbe sospendere immediatamente l’attività fino al consenso di un medico qualificato.

Tutti i dati raccolti dalla applicazione vengono salvati in cloud a cui si può accedere successivamente.

Il sensore Jolt è completamente impermeabile e viene ricaricato tramite la porta micro USB integrata. L’autonomia di ogni ricarica è di diverse settimane.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*