L’FBI rivuole il suo GPS

Afifi uno studente arabo-americano di 20 anni, ha trovato un dispositivo di localizzazione GPS nascosto nella sua auto e con un amico ha postato delle foto per cercare di scoprire la provenienza dell’oggetto misterioso.

Si tratta di un Guardian ST820 “Orion”, unità GPS prodotta dalla Cobham. La vendita è limitata alle forze dell’ordine.

Il ragazzo era segretamente monitorato dall’FBi in una inchiesta per terrorismo.

Negli USA, il governo può usare questa tecnologia per localizzarti sempre in tutti i tuoi spostamenti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*