VLC Mediaplayer

Per il Download gratuito di VLC mediaplayer puoi seguire questo link che ti porterà alla pagina ufficiale dove potrai scaricare gratis la giusta versione di VLC per il tuo sistema operativo, ma se vuoi prima spendi qualche minuto per scoprire le più importanti funzionalità di questo fantastico mediaplayer opensource:

VLC è un player multimediale libero e open source per tutti i sistemi operativi, in grado di riprodurre moltissimi file multimediali come dvd, audio cd, vcd e vari protocolli di streaming.

E’ semplice da usare e molto potente e estensibile.

Con questo lettore multimediale soddisferete tutte le esigenze multimediali gestendo DVD, (s)VCD, CD Audio web streaming, schede tv e molto altro. Con VLC non c’è nessuna necessità di aggiornare continuamente i vari pacchetti di codec differenti, gli sviluppatori hanno gia fatto tutto il lavoro semplificandoci la vita: scarica VLC e avrai tutti i codec integrati.

VLC riproduce proprio tutto?

VLC gestisce una quantità impressionante di supporti e di formati di input, ma esamimando attentamente i formati che può leggere si può vedere che non tutti i codecs esistenti sono inclusi e quindi non tutti i formati di file sono supportati. E’ possibile controllare tutti i formati di input supportati dalla pagina VLC Playback Features.

VLC è anche in grado di riprodurre file danneggiati senza andare in crash, se a un file mancherà un pezzo o avrà delle parti danneggiate VLC non smetterà di funzionare e tutti i dati integri potranno essere riprodotti.

Tipi di media supportati:

VLC supporta tanti standard input, tra cui CD audio, video CD e DVD, anche DVB. ma ha dei limiti:

  • DCCP / RTP Unicast (supportato solo in Linux)
  • SVCD (supportato parzialmente)
  • DVB: EyeTV (richiesto il plugin per il Mac)
  • MPEG encoder (non è supportato su Mac)
  • Acquisizione video da webcam (solo un supporto parziale per iSight su Mac)
  • HD-DVD e BluRay: non è supportato per il fatto che Sony (creatore dello standard BluRay) non rilascia la licenza per la creazione e la riproduzione di film BluRay, l’unica soluzione possibile per la comunità opensource dovrebbe essere quella di un reverse-engineering, una versione non ufficiale per la riproduzione e la creazione di film BlueRay.

Tipi di formati in ingresso:

Possiamo riprodurre qualsiasi formato: Mpeg, Avi, Ogg, Wav ecc.. l’unico a non essere interamente supportato in tutti i sistemi operativi è il formato Real.

Formati video:

VLC riproduce praticamente tutti i formati più popolari e anche molti formati ‘rari’. l’unica eccezione sono i file Indeo Video.

Formati audio:

Come sopra, tutti i formati audio sono supportati da VLC, l’unico non supportato è il solito Real Audio e i file Midi che non sono del tutto testati su Mac.

Concludendo:

Sicuramente VLC è anni luce avanti rispetto a qualsiasi lettore multimediale gratuito attualmente sul mercato con una collezione impressionante di funzioni extra: playlist, sottotitoli, regolazione della velocità della riproduzione, screencasting (registrazione del desktop), streaming multimediale a un monitor o a un televisore HD, bookmark dei file audio e video, accesso a file multimediali .iso, riproduzione DVD e sopra tutto libero e opensource.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*