ciclocomputer gps hammerhead karoo 2

I migliori ciclocomputer GPS nel 2023: classifica e recensioni

I migliori ciclocomputer GPS sono il miglior modo per tenere traccia della distanza, della velocità e dell’altitudine durante un allenamento. Possono anche fornire informazioni sul percorso e aiutarti a rimanere in contatto con gli amici durante le corse. Ci sono molti ciclocomputer diversi sul mercato, e in questa pagina abbiamo provato a raccogliere i migliori per aiutarti a scegliere quello giusto per le tue esigenze.

In questa guida, esamineremo i migliori ciclocomputer GPS disponibili ad oggi. I ciclocomputer sono dispositivi fondamentali per i ciclisti, in quanto vengono montati sul manubrio della bicicletta e forniscono informazioni preziose sugli spostamenti, in modo simile agli strumenti presenti sul cruscotto di una macchina.

Utilizzare un ciclocomputer è essenziale per tenere traccia del tempo trascorso e della distanza percorsa durante le nostre pedalate. I modelli più economici offrono funzionalità essenziali, ma nei modelli più costosi possiamo trovare caratteristiche avanzate, come il GPS, che ci consentono di scaricare i dati e analizzarli con maggiore precisione.

Uno dei grandi vantaggi nell’utilizzare un ciclocomputer GPS è la possibilità di rivedere in dettaglio le informazioni di ogni corsa. Possiamo accedere a una mappa accurata del percorso, con il profilo altimetrico che evidenzia salite e discese totali, oltre a visualizzare la velocità media, massima, il tempo trascorso e la distanza percorsa. I file GPS sono utilizzati da diversi siti per analizzare gli allenamenti e valutare i progressi.

Tra i siti più popolari per la condivisione e l’analisi dei dati, troviamo Garmin Connect, un servizio gratuito offerto a tutti gli utenti Garmin, e Strava, che ha un aspetto più sociale e permette di accedere ai dati degli atleti che seguiamo, oltre a competere sui segmenti, ovvero delle sezioni di strada in cui si cerca di ottenere il miglior tempo.

E ora, senza indugiare ulteriormente, esamineremo i migliori ciclocomputer GPS del 2023 e le loro caratteristiche principali.

Garmin Edge 1040 Solar

Il Garmin Edge 1040 Solar è un fantastico ciclocomputer GPS con un’enorme durata della batteria

ciclocomputer gps garmin edge 1040 solar

Offerta
Garmin EDGE 1040 SOLAR Ciclocomputer GPS Solo dispositivo 010-02503-21
  • LiveTrack
  • LiveTrack gruppo
  • Messaggistica da pilota a pilota
  • Rilevazione di incidenti
  • Assistenza

Il Garmin Edge 1040 Solar è indiscutibilmente uno dei migliori ciclocomputer GPS sul mercato. Questo fiore all’occhiello della gamma dei ciclocomputer GPS del marchio americano, sostituisce il Garmin Edge 1030, già molto apprezzato dagli appassionati di avventura e da chi utilizza dati di allenamento avanzato e funzionalità multiple.

Massimizza le prestazioni, per andare oltre e più a lungo con il ciclocomputer GPS più potente e connesso disponibile

È leggermente più grande dell’Edge 1030, arrivando a 59,3 x 117,6 x 20 mm rispetto ai 58 x 114 x 19 mm del 1030. Il design è in linea con le aspettative, con un touch-screen da 88,9 mm di diagonale e una risoluzione di 282×470 pixel, identica a quella dell’Edge 1030. La versione Solar dell’Edge 1040, con le sue piccole celle solari intorno al perimetro dello schermo, offre un tocco di innovazione. È la prima volta che Garmin implementa la tecnologia “Solar” su un GPS per biciclette.

Il dispositivo è dotato di una staffa di montaggio in metallo che lo rende ancor più robusto e presenta un peso di soli 133g. L’interfaccia utente è stata rinnovata con schermate iniziali composte da widget personalizzabili, semplificando la navigazione nei menu e facilitando l’orientamento grazie alla funzione touch e ai pulsanti virtuali ben disposti.

Il Garmin Edge 1040 è completo in termini di funzionalità e connettività, compatibile con GPS, GLONASS, Galileo e persino GNSS multibanda, ideale per la mountain bike in alta montagna. La compatibilità con ANT +, Bluetooth e WiFi offre possibilità di connessione a diverse periferiche, come gruppi Sram AXS o Shimano Di2, power meter, radar Garmin Varia, smart trainer e altro ancora.

Con il Garmin Edge 1040, il marchio ha preso le eccellenti caratteristiche del predecessore, il 1030, e ha apportato miglioramenti ben ponderati, tra cui il sistema di fissaggio in metallo e la navigazione semplificata nei menu. La vera “rivoluzione” è nella versione Solar, con un’autonomia semplicemente impressionante che lo rende ancora più attraente per gli appassionati di avventura e lunghe escursioni in bicicletta.

Con l’introduzione dell’Edge 1040 e soprattutto dell’Edge 1040 Solar, Garmin ha fatto un ulteriore passo avanti nel dominio del mercato dei ciclocomputer.

Le impressioni sull’utilizzo sono decisamente positive. È estremamente veloce, preciso, più intuitivo nell’uso e ricco di funzionalità, come la resistenza in tempo reale, che sono fondamentali per una strategia di allenamento efficace.

Come il suo predecessore, l’Edge 1040 non è adatto a tutti. Questo principalmente a causa del suo prezzo elevato e delle sue dimensioni generose.

L’Edge 1040 è ideale per i ciclisti che necessitano di una lunga durata della batteria, mappe dettagliate, navigazione precisa e rapida, nonché per coloro che sanno sfruttare i dati di allenamento per migliorare le proprie performance ciclistiche.

Sigma ROX 12.1 Evo

Il Rox 12.1 Evo è un ciclocomputer che ha molto da offrire in termini di usabilità, compatibilità e prezzo.

ciclocomputer gps Sigma ROX 12.1 Evo

Sigma ROX 12.1 EVO Basic Set – Night Grey Navigatore per bicicletta...
  • Materiale cartografico ottimizzato per biciclette - Sul ROX 12.1 EVO ci sono già molte mappe preinstallate. Così una volta estratto dall'imballaggio si può iniziare subito a usare il ciclocomputer! Per...
  • Navigazione cartografica innovativa - Immettere indirizzi, routing fino al punto sulla mappa o "punti di interesse" (PDI) – con il ROX 12.1 EVO la navigazione bicicletta non ha limiti. Con la Home...
  • Itinerario con indicazioni di svolta - Durante la navigazione, sul display da 3 pollici vengono visualizzati il percorso e le indicazioni di svolta. Un popup con segnale acustico indica la svolta...
  • Compatibile con e-bike - Il ROX 12.1 EVO può essere facilmente accoppiato con molte e-bike e visualizza valori specifici come portata, stato della batteria o livello di supporto in base al sistema e-bike...
  • Supporto perfetto con il Long Butler - Il Long Butler incluso nella fornitura posiziona il ROX 12.1 EVO in modo ideale davanti al manubrio. Si può montare in pochi secondi a manubri con diametro da 25,4 e...

Il Sigma ROX 12.1 Evo è un ciclocomputer avanzato che offre indicazioni turn-by-turn con messaggi visivi e sonori, fornendo un’esperienza di navigazione più completa rispetto al modello precedente, il ROX 11.1 Evo. Sigma ha realizzato questo dispositivo tenendo in considerazione anche i ciclisti che preferiscono una soluzione più compatta e semplice.

Con l’utilizzo del database OpenStreetMap e del GPS multibanda, il ROX 12.1 Evo riesce a individuare il segnale GPS in modo più rapido rispetto a dispositivi dotati di GPS a banda singola. Puoi facilmente inviare file GPX da app di pianificazione del percorso, come Komoot, o dall’app Sigma Ride direttamente all’unità principale.

Un’interessante caratteristica è la possibilità di cercare destinazioni direttamente sul Sigma ROX 12.1 Evo, il quale ti fornirà una scelta di tre percorsi invece di due, come avveniva con il ROX 12.0 Sport.

Il ciclocomputer viene fornito con sei profili di attività predefiniti, compresi quelli per l’uso su bici gravel e smart trainer. Inoltre, puoi configurare fino a 20 profili aggiuntivi e personalizzare le sei schermate dati codificate a colori del ROX 12.1 Evo per adattarle alle tue esigenze, in base al marchio delle apparecchiature utilizzate.

Per gli amanti dell’allenamento, sono disponibili allenamenti chiave preinstallati sul ROX 12.1 Evo, ma puoi anche caricare allenamenti da app di ciclismo di terze parti, come TrainingPeaks, per seguire piani di allenamento specifici.

Una novità apprezzabile è la connettività Bluetooth, oltre alla già esistente connessione ANT +. Questo ti consente di sincronizzare il computer con il tuo smartphone, facilitando il caricamento di percorsi e attività, anche in assenza di una connessione Wi-Fi.

Il ROX 12.1 Evo è inoltre compatibile con sistemi di bici elettriche, misuratori di potenza e gruppi elettronici, garantendo una connettività ampia e versatile.

La durata della batteria dichiarata è di 14 ore durante l’utilizzo dei sensori e la navigazione, permettendoti di affrontare lunghe uscite senza preoccupazioni.

Per gli appassionati di Strava, il Sigma ROX 12.1 Evo offre l’integrazione con Strava Live Segments, che ti permette di gareggiare contro te stesso o contro altri ciclisti su tratti di strada o sentiero.

Il ROX 12.1 Evo ti consente anche di tenere tutto sotto controllo, mostrando le chiamate in arrivo, i messaggi di testo e le e-mail direttamente dal tuo smartphone associato.

Infine, una funzione importante per la sicurezza è il nuovo sistema di rilevamento degli incidenti. In caso di impatto, il dispositivo ti chiederà di confermare la tua sicurezza entro 30 secondi. In mancanza di conferma, verrà inviato un avviso di emergenza con le coordinate GPS ai contatti preselezionati tramite l’app Sigma Ride.

In conclusione, il Sigma ROX 12.1 Evo si presenta come un ciclocomputer all’avanguardia, con una vasta gamma di funzioni e connettività, ideale per i ciclisti che desiderano un’esperienza di navigazione avanzata e una soluzione personalizzabile per le proprie esigenze.

Hammerhead Karoo 2

Un’alternativa interessante, anche se per i ciclisti che percorrono lunghe distanze la durata della batteria può essere un problema.

ciclocomputer gps hammerhead karoo 2

Nel mondo del GPS, oltre alla gigantesca Garmin, ci sono diversi protagonisti meno popolari, e tra questi c’è Hammerhead. Questa seconda versione di Karoo rappresenta un importante passo avanti dal punto di vista estetico. Il nuovo design è moderno e meno ingombrante, con dimensioni di 100.6 x 60.8 x 19.3 mm e un peso di 124.8 g.

Anche lo schermo ha subito un aggiornamento, passando a 81 mm di diagonale (3,2 pollici) e una risoluzione di 480 x 800 pixel. A confronto, il Garmin 1040 ha uno schermo da 88,9 mm di diagonale e 282×470 pixel.

Il display del Karoo 2 è di tipo touch-screen, ma può essere controllato comodamente anche tramite 4 pulsanti posti sui lati del dispositivo, utili soprattutto in condizioni di fango e pioggia.

Con il GPS è fornito un adattatore per gli attacchi Garmin e, inoltre, il Karoo 2 viene dotato di un supporto esterno per il manubrio.

All’accensione, l’Hammerhead Karoo 2 offre una schermata iniziale da cui è possibile navigare tra diversi profili separati, a seconda dell’allenamento o del tipo di bicicletta: MTB, gravel, indoor, strada, ecc.

Il ciclocomputer supporta i due principali sistemi di localizzazione, GPS e GLONASS, ma non supporta GALILEO. Tuttavia, è compatibile con il sistema cinese COMPASS e il sistema giapponese QZSS, che si è sviluppato rapidamente negli ultimi tempi.

Per quanto riguarda la connettività, il Karoo 2 supporta ANT +, Bluetooth 4 e WIFI. Il ciclocomputer dotato di una porta sul retro per inserire una scheda SIM e sfruttare la rete cellulare.

È possibile collegare il gruppo elettronico Sram AXS, un home trainer o anche un radar Garmin Varia, ad esempio. Tuttavia, a causa dell’acquisizione del marchio da parte di Sram, non è possibile accoppiare la trasmissione Di2 al Karoo 2 GPS.

Grazie al WIFI, è possibile sincronizzare il GPS con la Hammerhead Dashboard, un’interfaccia online che permette di creare e gestire le proprie uscite, oltre a sincronizzarsi con servizi di terze parti come Strava, Komoot, ecc.

Una caratteristica distintiva di Hammerhead è la molteplicità di dati presentati in forma grafica, rendendo più comoda la visualizzazione rispetto ai principali concorrenti. È possibile visualizzare il rapporto, la frequenza cardiaca o la differenza di altitudine prevista nei prossimi chilometri.

Per quanto riguarda i programmi di allenamento, Hammerhead ha scelto di collaborare con TrainingPeaks, beneficiando di una sincronizzazione automatica. Tuttavia, è anche possibile semplicemente importare i file di allenamento sulla piattaforma Hammerhead. Una volta importato nel GPS, seguire un programma di allenamento è molto semplice da seguire.

Il brand americano dichiara un’autonomia di 12 ore in condizioni normali, con una ricarica completa in meno di 3 ore tramite una porta USB-C.

Bryton S500E

Bryton S500E è un ciclocomputer GPS che può soddisfare tutte le tue esigenze a un prezzo ragionevole.

ciclocomputer gps Bryton S500E

Bryton Rider S500E con supporto frontale in alluminio, Nero, Taglia...
  • Display LCD a colori 2.4” touchscreen
  • 130+ funzioni
  • Funzione Ripercorri percorso / Percorso inverso
  • Registrazione senza interruzioni e correzione automatica
  • Menù Stato rapido personalizzabile

Il ciclocomputer GPS Bryton S500E è adatto per lunghe avventure e viaggi, vantando funzioni utili come il monitoraggio in tempo reale e un generatore di percorsi sull’app. La batteria con durata di 24 ore garantisce affidabilità e autonomia.

Leggi anche:  Knog Scout: sicurezza totale per la tua bicicletta

Particolarmente utile per l’allenamento e il targeting di sezioni specifiche durante gli sforzi è la schermata dedicata alle salite, con un profilo altimetrico codificato a colori per il ritmo durante le ascese. Questa caratteristica consente una maggiore personalizzazione rispetto ad altre opzioni disponibili.

L’S500 è il primo della nuova serie premium “S” di Bryton, ed è dotato di un touch-screen a colori da 2,4 pollici con una risoluzione di 240×400 pixel. La connettività simultanea a cinque satelliti, inclusi Glonass, Galileo, Beidou e QZSS, garantisce un rapido e preciso tracciamento del segnale GPS.

Il ciclocomputer supporta sensori Bluetooth e ANT + per connettersi a misuratori di potenza, trasmissioni elettroniche e sistemi per e-bike, come il Shimano Steps. Inoltre, grazie alla compatibilità con smart trainer ANT+ FE-C, è possibile collegarlo a uno smart trainer per controllare la resistenza durante gli allenamenti indoor.

L’S500 offre anche il supporto per sistemi radar come il Varia di Garmin, fornendo notifiche sugli altri utenti della strada che si avvicinano da dietro fino a 150 metri di distanza.

Grazie all’app Bryton Active, l’S500 si comporta in modo eccellente per la navigazione, inoltre, la sua notevole durata della batteria lo rende un prezioso alleato durante i viaggi di più giorni.

Una delle caratteristiche più interessanti è la funzione Climb Challenge, che aiuta a misurare gli sforzi sulle salite, offrendo un profilo altimetrico a colori e consentendo una personalizzazione completa nella scelta delle salite o delle sezioni su cui concentrarsi.

In definitiva, il Bryton S500E è una scelta eccellente per i ciclisti che desiderano prestazioni affidabili e funzionalità avanzate per affrontare sfide ciclistiche di ogni tipo.

Sigma ROX 11.1 EVO

Uno strumento di formazione versatile e completo che è abbastanza facile da usare e ha una buona durata della batteria.

ciclocomputer gps Sigma ROX 11.1 EVO

SIGMA Sport Rox 11.1 EVO Black, Ciclo-computer wireless con navigatore...
  • Ciclo-computer GPS. Con oltre 150 funzioni, quali per esempio: velocità e distanza tramite GPS, misurazione dell'altitudine e navigazione tramite Track o komoot, il navigatore satellitare per bici...
  • Funzioni smart, i dati possono essere registrati e letti in tempo reale sulla schermata dell'app SIGMA RIDE, Il Crash Alert riconosce una caduta e le notifiche smart appaiono sul display del ciclo-computer...
  • E-Bike & allenamento indoor, Il ciclo-computer GPS SIGMA Sport può essere collegato ai sistemi e-bike compatibili ed è anche utilizzabile come ciclo-computer per bici da spinning
  • Dati concreti, Il ciclo-computer SIGMA memorizza fino a 100 ore di allenamento, dispone di uno schermo a colori da 1.77", ha un’autonomia fino a 18 ore, impermeabile IP67, connettività ANT+ e BLE
  • Contenuto della spedizione, Ciclo-computer SIGMA ROX 11.1 EVO Black, staffa GPS, materiale di montaggio, cavo USB-C, guida rapida, lingua italiana non garantita

Il ROX 11.1 EVO fa parte della gamma dei migliori ciclocomputer GPS Sigma Sport. Grazie alle sue molteplici funzioni, assiste ciclisti amatoriali e professionisti con dati precisi e perfettamente leggibili per un allenamento efficace.

Con più di 150 funzioni, è un partner affidabile sia per l’allenamento indoor che outdoor, che consente di concentrarsi completamente sulle prestazioni.

Oltre alla sua compatibilità con biciclette elettriche, smart trainer e vari sensori esterni, è caratterizzato da molte altre funzioni, come il calcolo della velocità e della distanza tramite GPS, misurazione barometrica dell’altitudine o anche possibilità di navigazione su percorso o tramite Komoot.

Grazie all’eccezionale contrasto del suo ampio schermo a colori da 1,77″, le indicazioni di direzione e i dati di viaggio sono sempre perfettamente leggibili.

Il ROX 11.1 EVO può essere utilizzato su più biciclette. Per fare ciò, i ciclisti scelgono semplicemente uno dei profili sport predefiniti o creano le proprie panoramiche di allenamento che possono visualizzare fino a sei campi dati. Questi possono essere evidenziati in otto diversi colori, garantendo così una migliore visibilità e una consultazione ancora più rapida.

Il Crash Alert integrato avvisa i contatti di emergenza in caso di caduta. Le Smart Notification informano il ciclista delle chiamate e dei messaggi in arrivo durante la corsa. I cinque grandi pulsanti di controllo sono facilmente distinguibili e possono essere azionati anche con i guanti, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche. Il design sportivo e compatto, il peso di soli 55 g, l’innovativo display a colori e le numerose funzioni rendono il ROX 11.1 EVO uno dei migliori ciclocomputer GPS che puoi acquistare.

Le connessioni BLE e ANT + consentono di collegare i sensori di velocità, cadenza e frequenza cardiaca in modo rapido e semplice. Il kit di sensori include il ROX 11.1 EVO, i nuovi sensori di velocità e cadenza senza magnete di SIGMA e il sensore di frequenza cardiaca. L’attacco senza magnete consente un montaggio semplificato e ottimizzato.

L’applicazione SIGMA RIDE funge da interfaccia tra il ciclocomputer e uno Smartphone. La connessione Bluetooth consente di trasferire i dati delle tue uscite in un batter d’occhio, di consultarli chiaramente nell’app e di analizzarli molto facilmente. Grazie a questa applicazione, è anche molto facile condividere i dati dei tuoi percorsi direttamente su Komoot, Strava, TrainingPeaks, Facebook o Twitter. SIGMA RIDE ti permette di scegliere tu stesso i dati da visualizzare sullo schermo del tuo ROX 11.1 EVO.

Garmin Edge 530

L’Edge 530 è probabilmente il miglior ciclocomputer GPS che Garmin abbia mai prodotto.

Garmin Edge 530

Offerta
Garmin Edge 530, Ciclocomputer GPS, Cartografico, Display 2,6" a...
  • NAVIGAZIONE ➡ Edge 530 dispone di mappa Garmin Cycle Map precaricata e ti guida a destinazione indicandoti le svolte direttamente sul display. Trova i percorsi più frequentati, calcola percorsi ad...
  • PERFORMANCE ➡ Osserva come il tuo corpo risponde all'allenamento: monitora il tuo VO2max, il tempo di recupero, Training Load, Training Load Focus, Training Status e molto altro. Scopri anche come il tuo...
  • ALLENAMENTI e POTENZA ➡ Sincronizza i tuoi allenamenti da TrainingPeaks o scarica piani predefiniti da Garmin Connect, direttamente sul tuo Edge. Con un sensore di potenza Rally, inoltre, potrai...
  • SICUREZZA ➡ Edge 530 è compatibile con i radar posteriori Garmin della serie Varia e, se associato al tuo smartphone, invia un SMS automaticamente in caso di incidente e ti permette di condividere la...
  • CICLOCOMPUTER SMART ➡ Troverai delle app già precaricate su Edge 530 come TrainingPeaks, TrailForks e Strava, ma potrai scaricarne molte altre dal Connect IQ Store, insieme a nuovi campi dati e widget.

Il Garmin Edge 530 è uno dei migliori ciclocomputer GPS in circolazione, rivolto ai ciclisti che desiderano una gamma completa di metriche sulle prestazioni e funzionalità di navigazione.

L’Edge 530 e l’830 sono molto simili in termini di funzionamento, l’830 aggiunge principalmente un display touch-screen, che questo modello non ha. Edge 530 ha anche dimensioni simili al suo predecessore, il 520, ma con uno schermo leggermente più grande.

Di dimensioni 50 x 82 x 20 mm e con un display a colori da 2,6″ (35,0 x 47,0 mm), l’Edge 530 pesa 78 g. E’ leggermente più compatto del Wahoo Elemnt Roam.

Edge 530 è dotato di compatibilità con il sistema satellitare Galileo, oltre ai tradizionali GPS e GLONASS.

Lo schermo dell’Edge 530 non è touch, ma ci sono pulsanti su 3 lati. Nella parte inferiore, sotto lo schermo, sono presenti i pulsanti “stop/start” sulla sinistra per avviare e fermare la registrazione di un’attività. Sulla destra, il pulsante “Lap” permette di registrare un giro manualmente.

A livello di connettività, questo ciclocomputer GPS dispone dei protocolli ANT +, Bluetooth e Wi-Fi, sufficienti per garantire un’ampia compatibilità con tutti i sensori di potenza, smart trainer e fasce cardio sul mercato. Grazie al Wi-Fi, l’allenamento viene caricato su Garmin Connect non appena rientri a casa e viene sincronizzato direttamente su Strava, senza dover fare niente.

Il display a colori ha fatto progressi molto evidenti ed è finalmente molto leggibile, soprattutto se si lascia attivata la funzione di luminosità automatica grazie al un sensore di luce ambientale. Anche alla luce diretta del sole, rimane perfettamente leggibile.

Garmin ha mantenuto il suo sistema di profili molto pratico. È così possibile creare tanti profili in base alle bici utilizzate o alle attività praticate.

Per ogni profilo puoi specificare un nome, un colore e gestire l’attivazione di segmenti Strava, ClimbPro, allarmi, funzioni di giro automatico o anche la modalità GPS.

Su ciascun profilo è possibile personalizzare il numero di pagine e il numero di campi dati per ciascuna. Possono esserci da 1 a 10 dati per pagina.

L’Edge 530 è dotato di funzioni relative all’analisi delle prestazioni, ad esempio fornisce informazioni sul VO2 Max, il recupero, la regolarità del tuo allenamento, l’acclimatamento al calore e all’altitudine, la dieta e l’idratazione.

Il monitoraggio automatico FTP e watt/kg fa la sua comparsa insieme a una nuova curva di potenza.

Le funzioni di sicurezza includono un nuovo allarme per bici, monitoraggio e messaggistica di gruppo, rilevamento degli incidenti, oltre alla compatibilità con il radar retrovisore e le luci Varia in modo da poter vedere ed essere visti dai veicoli in avvicinamento.

L’Edge 530 viene fornito con la mappatura dell’Europa occidentale. Mappatura dei percorsi ciclabili fornita da Garmin e cartografia specifica per la mountain bike.

Garmin dichiara una durata massima della batteria di 20 ore (o fino a 40 ore grazie all’alimentatore Garmin Charge o in modalità di risparmio della batteria). Un vero passo avanti per chi percorre distanze molto lunghe o per chi non vuole ricaricare il proprio GPS continuamente.

Garmin Edge 830

Il Garmin Edge 830 è in circolazione da tre anni ma è ancora uno dei migliori ciclocomputer GPS.

Garmin Edge 830

EDGE 830
  • 010-02061-01

Il Garmin Edge 830 è uno dei migliori ciclocomputer GPS progettato per la navigazione. Di medie dimensioni, è dotato di un touch-screen e offre una moltitudine di funzioni avanzate. È uno dei migliori ciclocomputer GPS che puoi acquistare ed è adatto sia per il ciclismo su strada che per la mountain bike.

Con il suo robusto involucro nero, l’Edge 830 ha uno schermo a colori da 2,6 pollici. Ha anche due pulsanti in basso e un pulsante sul lato sinistro. Tra i due pulsanti inferiori è presente la porta USB di ricarica protetta da una cover in gomma. La memoria interna è di 16 GB, sufficiente per installare le mappe.

Con un peso di soli 79,1 grammi, il Garmin Edge 830 rimane molto leggero e abbastanza sottile. Si tratta quindi di un modello di medie dimensioni.

La durata della batteria dell’Edge 830 è una delle migliori tra i ciclocomputer GPS che abbiamo testato. In modalità GPS, puoi usarlo per circa 20 ore. Non è quindi necessario ricaricarlo dopo ogni utilizzo.

Con la modalità di risparmio della batteria, puoi persino raddoppiare la durata della batteria fino a 40 ore.

Questo GPS per bici viene fornito con Cycle Map Europe di Garmin precaricato per mostrarti i percorsi che i ciclisti percorrono di più. Questa è una mappa dell’Europa che occupa circa 8 GB dei 16 GB disponibili. Fornisce informazioni sui dati di altitudine e sui punti di interesse e consente di cercare gli indirizzi.

Per navigare lungo un percorso è anche possibile installare tracce GPX. Il modo più semplice è creare il tuo percorso sul tuo smartphone con l’applicazione Garmin Connect e trasferirlo sul GPS della bici.

L’utilizzo è relativamente semplice rispetto ad altri modelli. Grazie al suo touch-screen, è una delle interfacce più intuitive che abbiamo testato.

L’utilizzo di questo ciclocomputer GPS richiede comunque un po’ di tempo per abituarsi. Anche se il touch-screen è reattivo, l’interfaccia non è paragonabile a quella di uno smartphone.

Per avviare la registrazione, seleziona un profilo attività e premi il pulsante in basso a destra per interrompere/avviare. Se premi di nuovo, la corsa verrà messa in pausa e riceverai una richiesta sullo schermo per confermare che hai terminato la registrazione.

Nella maggior parte dei casi, l’Egde 830 si connette facilmente con l’applicazione Garmin Connect sul telefono. Dopo un’uscita, questo rende più facile visualizzare i dati del percorso in mountain bike come il tempo, la distanza o anche le calorie bruciate.

In termini di connettività e compatibilità, l’Edge 830 è molto completo. Può connettersi tramite Bluetooth, ANT + e Wi-Fi ed è compatibile con iPhone e Android, ma anche con con un home trainer ANT +.

Garmin Connect offre la scelta tra ciclismo su strada, mountain bike o gravel bike. Quindi, è possibile creare un percorso automatico selezionando un punto di partenza, una distanza e una direzione. Altrimenti, l’opzione del percorso personalizzato ti consente di tracciare il tuo percorso sulla mappa visualizzata sul telefono.

Leggi anche:  Le Migliori Scarpe per il Ciclismo da Strada 2023: Guida all'Acquisto

Una volta creato il percorso, non devi fare altro che inviarlo all’Edge 830 connesso tramite Bluetooth.

Un’altra possibilità è importare tracce GPS scaricate da internet. È una buona soluzione per scoprire nuovi percorsi in mountain bike intorno a casa tua o in un’altra regione.

Per il calcolo della posizione, l’Edge 830 si basa sul sistema GPS e anche su GLONASS e Galileo. Per la misurazione dell’altitudine, questo modello incorpora un altimetro barometrico molto preciso.

Il Garmin Edge 830 è uno dei migliori ciclocomputer GPS per il ciclismo in circolazione.

Offre numerose funzioni di misurazione delle prestazioni, tra cui metriche di ciclismo avanzate progettate per darti informazioni su come cambiano le tue prestazioni in base alle varie condizioni.

Questo ciclocomputer GPS è relativamente semplice da usare. Rispetto ad un telefono, il vantaggio dell’Edge 830 è quello di essere più resistente e di avere una batteria che dura più a lungo. È anche resistente all’acqua (IPX7).

Il dispositivo è compatibile con i segmenti live di Strava, quindi riceverai avvisi quando i segmenti iniziano e finiscono e persino classifiche istantanee della classifica una volta terminato il segmento. Edge 830 è compatibile con le luci intelligenti Garmin Varia e il radar per la vista posteriore, per assicurarti di sapere sempre cosa sta succedendo intorno a te e che i conducenti siano consapevoli della tua presenza.

Garmin Edge 1030 Plus

Il Garmin Edge 1030 Plus è un bike computer pieno zeppo di funzionalità che offre praticamente qualsiasi metrica di allenamento, prestazioni o navigazione immaginabile.

Garmin Edge 1030 Plus

Garmin Edge 1030 Plus, GPS Cycling/Bike Computer, On-Device Workout...
  • 【Segnale stabile】 Il ripetitore WiFi con antenna esterna ad alto guadagno 4 * 3dBi può migliorare efficacemente la forza e la stabilità del segnale. Garantire un segnale wifi ad alte prestazioni.
  • 【Segnale stabile】 Il ripetitore WiFi con antenna esterna ad alto guadagno 4 * 3dBi può migliorare efficacemente la forza e la stabilità del segnale. Garantire un segnale wifi ad alte prestazioni.
  • 【Segnale stabile】 Il ripetitore WiFi con antenna esterna ad alto guadagno 4 * 3dBi può migliorare efficacemente la forza e la stabilità del segnale. Garantire un segnale wifi ad alte prestazioni.
  • 【Segnale stabile】 Il ripetitore WiFi con antenna esterna ad alto guadagno 4 * 3dBi può migliorare efficacemente la forza e la stabilità del segnale. Garantire un segnale wifi ad alte prestazioni.
  • 【Segnale stabile】 Il ripetitore WiFi con antenna esterna ad alto guadagno 4 * 3dBi può migliorare efficacemente la forza e la stabilità del segnale. Garantire un segnale wifi ad alte prestazioni.

Garmin Edge 1030 Plus è un dispositivo per il ciclismo ricco di funzionalità, in grado di fornirti tutte le metriche di allenamento e analisi delle prestazioni di cui puoi avere bisogno, oltre a un completo sistema di navigazione con mappe a colori.

Riprendendo molte delle caratteristiche del suo predecessore, il Garmin Edge 1030 Plus è uno dei principali candidati al titolo di miglior ciclocomputer GPS del 2023.

A prima vista, questo nuovo Garmin GPS Edge 1030 Plus ha tutte le caratteristiche del precedente Edge 1030.

Esteticamente, non cambia nulla tranne il colore nero opaco. Il suo formato rimane invariato, ovvero 58 x 114 x 19 millimetri.

Tuttavia, è proprio nel cuore del GPS che avvengono i cambiamenti. Infatti, il Garmin 1030 Plus ha un nuovo processore più recente, che gli consente di elaborare le informazioni due volte più velocemente. Ha ​​quindi una migliore fluidità e reattività.

Il display da 3,5 pollici (282 x 470 pixel), è molto reattivo, più sensibile e con un elevato contrasto. Incorpora un sensore di luce ambientale, che consente di adattare automaticamente la luminosità preservando la batteria.

La navigazione all’interno dei menu è molto fluida e intuitiva. Inoltre, è possibile configurare l’interfaccia come si desidera.

Aggiungendo widget, applicazioni, impostazioni specifiche, ecc. È davvero divertente da usare, sia per i fan di Garmin che per i principianti.

L’autonomia del nuovo Garmin 1030 Edge Plus è stata aumentata rispetto alla versione precedente. Ha una nuova batteria agli ioni di litio che gli conferisce un’autonomia di 24 ore nell’uso classico. Da notare che è possibile raggiungere 48 ore di autonomia utilizzando la modalità “risparmio energetico”. Edge 1030 Plus è anche compatibile con l’accessorio Garmin Charge, che fornisce 24 ore di autonomia aggiuntiva.

Per quanto riguarda la memoria e l’archiviazione, il nuovo computer Garmin Edge 1030 Plus differisce dal suo predecessore. Infatti, ha una memoria interna di 32 GB rispetto ai 16 GB del Garmin 1030. Tuttavia, questa nuova versione non dispone di una porta per l’aggiunta di una scheda microSD. La sua memoria è sufficiente per memorizzare fino a 100 percorsi, 200 waypoint, 5 mappe e fino a 200 ore di cronologia, il che è più che sufficiente per la maggior parte dei ciclisti.

Per la connettività, nessun cambiamento: Edge 1030 Plus è compatibile con Bluetooth, ANT + e Wi-Fi.

Anche il sistema di mappatura e guida GPS Garmin Edge 1030 Plus è in gran parte ispirato a quello del 1030. L’interfaccia è stata leggermente rivista per offrire una migliore intuitività.

Edge 1030 Plus è adatto per la mountain bike. Compatibile con l’applicazione Trailforks, questo GPS ha una modalità riservata esclusivamente alla mountain bike. La modalità Forksight ti consente di visualizzare una mappa della rete di sentieri, visualizza la difficoltà dei percorsi per mountain bike e ti avvisa a monte in corrispondenza di possibili incroci.

ClimbPro rimane una funzionalità molto preziosa. Progettato per gli amanti delle vette e gli scalatori, ClimbPro ti fornisce preziose informazioni sulle tue ascensioni. Grazie all’altimetro barometrico, il Garmin 1030 Plus calcola con precisione la distanza rimanente, l’altitudine, la percentuale della pendenza, permettendoti così di gestire al meglio lo sforzo.

Al termine di ogni allenamento o pedalata, avrai accesso a un riepilogo dettagliato della tua sessione. Riassumendo la tua prestazione e ripercorrendo il tuo percorso, puoi visualizzare la tua prestazione e confrontarla con le tue sessioni precedenti. Tieni presente che tutti questi dati possono essere esportati in applicazioni di terze parti come Strava, per condividerli con i tuoi amici.

Garmin Edge Explore 2

Posizionato come uno strumento rivolto principalmente alla navigazione, Explore 2 elimina alcuni della miriade di dati degli Edge più costosi.

Garmin Edge Explore 2

Offerta
Garmin Computer da bicicletta Edge Explore 2, 3 pollici, con GPS...
  • Visualizza le strade ad alto traffico direttamente sul tuo dispositivo per essere consapevole mentre pedali e prendere decisioni informate sul tuo percorso.
  • Quando sei connesso alla tua eBike compatibile con la tecnologia ANT+, ricevi istruzioni di navigazione e avvisi in base allo stato della batteria, al livello di assistenza e all'autonomia della tua bici.
  • Mappe migliorate specifiche per ogni tipo di percorso che evidenziano le strade e i sentieri più popolari, i POI di ricerca e persino i percorsi per le e-bike.
  • Compatibile con la staffa di alimentazione Edge inclusa per caricare costantemente il dispositivo durante la guida (inclusa solo nella versione Power Mount Edge Explore 2).
  • Ciclocomputer GPS facile da usare con touchscreen da 3» ad alta risoluzione, adatto per guanti e pioggia, visibile anche alla luce solare diretta.

Progettato per i ciclisti che pongono grande attenzione ai percorsi, il ciclocomputer GPS Edge Explore 2 è un compagno facile da utilizzare che consente di scoprire nuove strade, sia su asfalto, gravel, che in mountain bike.

Dotato di un touch-screen da 3” molto intuitivo, permette di passare agevolmente da una funzione all’altra. La mappatura appositamente concepita per il ciclismo comprende profili di attività preimpostati e nuove funzionalità come l’e-Biking.

Il ciclocomputer è resistente alla pioggia e offre una migliore leggibilità anche in condizioni di luce intensa, rendendolo adatto all’uso anche con i guanti.

Le mappe specifiche per le biciclette semplificano il ciclismo in aree sconosciute, e la funzione Trendline permette di utilizzare i percorsi più popolari, basandosi sui miliardi di chilometri memorizzati su Garmin Connect.

Il dispositivo consente di visualizzare sullo schermo sia strade che sentieri (per gravel e MTB), sia vie ad alto traffico, fornendo una visione completa delle opzioni di percorso disponibili.

Creare percorsi personalizzati è estremamente facile grazie all’integrazione con applicazioni come Garmin Connect, Strava, Komoot o OpenRunner.

La funzione ClimbPro semplifica la comprensione del dislivello residuo in ogni salita, fornendo informazioni utili per una migliore pianificazione dell’itinerario.

Per chi utilizza una e-bike, il ciclocomputer visualizza l’autonomia residua della batteria o il livello di assistenza, rendendo il monitoraggio delle prestazioni ancora più agevole.

Inoltre, Edge Explore 2 è compatibile con tutti i sensori e con la maggior parte degli smart-trainer sul mercato, offrendo una grande versatilità di utilizzo.

L’associazione con uno smartphone compatibile consente di utilizzare funzionalità come GroupTrack e la messaggistica di gruppo, mantenendo sempre il contatto con gli altri ciclisti dotati di un GPS Garmin compatibile.

Una caratteristica di sicurezza importante è la funzione di rilevamento incidenti, che invia automaticamente un messaggio con la posizione del ciclista agli enti di emergenza preimpostati, nel caso in cui si verifichi un incidente.

Con un’autonomia stimata di 16 ore in uso intensivo e oltre 24 ore in modalità di risparmio energetico, Edge Explore 2 soddisfa le esigenze della maggior parte dei ciclisti. Inoltre, grazie all’alimentatore Power Mount Bundle, la carica rimane costante durante il tragitto.

In conclusione, il ciclocomputer GPS Edge Explore 2 offre un’esperienza di ciclismo avanzata, con funzioni intuitive, mappe specifiche per le biciclette e molteplici opzioni di connettività, rendendolo uno dei migliori ciclocomputer GPS disponibili sul mercato per gli amanti delle due ruote.

Lezyne Enhanced Super GPS

Il Lezyne Super GPS Enhanced è un versatile ciclocomputer GPS a un prezzo imbattibile.

Lezyne Enhanced Super GPS

Lezyne Macro Plus - Contatore GPS per Bicicletta/MTB, Unisex, da...
  • Facile da regolare e da usare: il macro Plus è pre-regolato con la configurazione preferita dell'80% degli utenti del GPS per bicicletta, quindi è pronto a guidare la prima accensione.
  • Registrazione dei dati e monitoraggio sul sito GPS Root di Lezyne - Possibilità di sincronizzazione con strava, pianificazione e allenamento PEAKS - Live Tracking
  • Schermo: modalità ritratto/paesaggio, fino a 8 dati per pagine/5 pagine di dati.
  • Compatibile con sensori Bluetooth (cardio, cadenza) – Notifiche SMS, e-mail, chiamate.
  • 28 ore di autonomia - Navigazione tour by tour

Il Lezyne Enhanced Super GPS è un ciclocomputer fantastico, caratterizzato da un design compatto e robusto, ideale per essere utilizzato su diverse tipologie di biciclette. La sua eccellente integrazione con lo smartphone, che permette notifiche di testo e chiamate, navigazione turn-by-turn e tracciamento in tempo reale, conferisce a questo dispositivo un rapporto prezzo/funzionalità senza eguali tra i migliori ciclocomputer GPS presenti sul mercato.

L’app Ally V2 di Lezyne è incredibilmente intuitiva e rende la configurazione iniziale e la programmazione un gioco da ragazzi.

L’Enhanced Super GPS si posiziona tra i migliori ciclocomputer testati in termini di intuitività, grazie ai quattro pulsanti tattili che controllano tutte le funzioni e permettono di navigare tra le schermate con facilità. Anche se richiede un po’ di tempo per abituarsi al layout dei pulsanti, il loro funzionamento è efficiente.

La batteria del Super GPS ha un’autonomia molto buona, raggiungendo le 24 ore di utilizzo, battuta solo dal modello Mega XL con le sue 48 ore dichiarate.

Sebbene il Super GPS non abbia profili di attività come i modelli Garmin Edge, offre comunque la possibilità di impostare più profili bici. Ogni profilo bici rappresenta fondamentalmente un profilo di attività separato e consente di personalizzare le pagine e i campi dei dati in base alla bicicletta e all’uso specifico.

Questo ciclocomputer utilizza sia i dati satellitari GPS che GLONASS, garantendo una rapida acquisizione dei satelliti e un segnale stabile, persino in presenza di fitta vegetazione.

L’integrazione dello smartphone da parte di Lezyne offre una navigazione avanzata sul Super GPS e permette di visualizzare messaggi di testo, e-mail e notifiche di chiamata direttamente sullo schermo.

Con la funzione Live Track, configurabile nell’applicazione Ally V2, puoi condividere i tuoi progressi durante il percorso con i contatti preselezionati tramite un collegamento e-mail.

I ciclocomputer Lezyne possono accoppiarsi sia con sensori ANT + che Bluetooth Smart, e la caratteristica interessante è la possibilità di utilizzare entrambi i tipi di sensori contemporaneamente. Questa flessibilità consente di associare facilmente diversi tipi di sensori, come misuratori di potenza ANT+ e sensori di frequenza cardiaca Bluetooth Smart.

L’associazione del Super GPS agli accessori ANT+ e Bluetooth Smart è un processo semplice. Basta selezionare il tipo di sensore nel menu dedicato e seguire le istruzioni per completare il processo di accoppiamento, garantendo così un’associazione corretta e automatica dei sensori ogni volta che si accende l’unità.

Wahoo Elemnt Bolt V.2

Bolt v2 offre una navigazione completa sul dispositivo e 16 GB di memoria interna ti offrono spazio di archiviazione sufficiente per attività, mappe e percorsi.

Wahoo Elemnt Bolt V.2

Nessun prodotto trovato.

Leggi anche:  20 Migliori Tapis Roulant Pieghevoli per la Casa 2023

Il Wahoo Bolt V.2 è un compagno ideale per le uscite ciclistiche quotidiane, offrendo informazioni sufficienti per i ciclisti orientati alle prestazioni, sia per allenarsi in modo efficace che per affrontare terreni difficili. La sua semplicità di configurazione e utilizzo è una boccata d’aria fresca in un mondo che tende a diventare sempre più complesso. Esteticamente, il nuovo Wahoo Elemnt Bolt V.2 si ispira in gran parte al modello precedente.

È certificato IPX7, garantendo una tenuta completa contro acqua, polvere e umidità, e resistendo anche a temperature estreme, che variano da -20°C a 50°C.

Il primo cambiamento significativo è il display, che in questa nuova versione del Wahoo Elemnt Bolt è a colori. Con una dimensione di 2,2 pollici e una risoluzione di 320 per 240 pixel, il nuovo schermo offre un pannello a 64 colori. Il vantaggio principale risiede nel contrasto, poiché i colori sono brillanti e ultra contrastati, garantendo un’ottima leggibilità in qualsiasi condizione atmosferica. Inoltre, il display è protetto da vetro Gorilla Glass, assicurando solidità e riducendo il rischio di graffi.

Wahoo ha privilegiato la semplicità e l’ergonomia, quindi questo Elemnt Bolt dispone di soli 6 pulsanti. Questa scelta assicura un perfetto funzionamento anche in caso di pioggia o quando si indossano guanti.

Simile al Wahoo Elemnt Roam, il Bolt è dotato di una striscia di LED “Quicklook” completamente personalizzabile. Questi LED ti permettono di ricevere avvisi e indicazioni senza dover staccare gli occhi dallo schermo.

Per quanto riguarda l’autonomia, non ci sono cambiamenti, poiché la batteria agli ioni di litio del Wahoo Elemnt Bolt V.2 offre ancora 15 ore di durata, identica alla generazione precedente.

Il Wahoo Elemnt Bolt integra un nuovo chip GPS, che garantisce una maggiore compatibilità con diverse reti satellitari e un’acquisizione del segnale più rapida e affidabile. Inoltre, il ciclocomputer dispone di un altimetro barometrico e offre connettività WI-FI, ANT + e Bluetooth.

La memoria interna di 16 GB consente al Wahoo Elemnt Bolt di ospitare numerose mappe e topografie. Viene fornito con molte mappe di OpenStreetMap pre-caricate e, se desideri scaricare ulteriori mappe gratuitamente, puoi farlo tramite l’app Elemnt Companion.

Per l’importazione di tracce e percorsi, puoi utilizzare l’app Wahoo per impostare itinerari o importare tracce da Strava, Komoot, Ride With GPS e altre piattaforme.

Come ogni ciclocomputer GPS, il Bolt raccoglie e registra molte metriche, e tutte queste informazioni possono essere visualizzate direttamente sullo schermo grazie all’opzione PerfectView Zoom, che permette di configurare l’interfaccia e il layout dei dati in base alle tue preferenze.

Bryton Rider 420

A questo prezzo, non ci sono molti altri ciclocomputer che offrono lo stesso livello di funzionalità del Bryton Rider 420.

Bryton 420T Rider con Cadenza e Fascia Cardio, Nero, 83.9x49.9x16.9
  • Display lcd da 2.3 pollici con tecnologia optical bonding
  • Lettura chiara da ogni angolazione e in ogni ambiente
  • Navigazione sul dispositivo con la funzione segui percorso
  • Supporto sensori ant+/blu e power meter ant+
  • Fino a 80+ funzioni

A questo prezzo non troverai molti altri dispositivi che offrono lo stesso livello di funzionalità del Bryton Rider 420. La forma è molto simile ai Garmin Edge 530 e 830. Il dispositivo può visualizzare fino a cinque pagine per otto campi di dati.

Il display LCD da 2,3 pollici monocromatico è un po’ deludente rispetto ad eccellenti opzioni a colori disponibili, ma comprensibile considerata la fascia di prezzo. La configurazione delle pagine dati sul Rider 420 avviene nell’app Active di Bryton e le modifiche vengono sincronizzate istantaneamente. Il ciclocomputer è compatibile sia Bluetooth che ANT + e si associa istantaneamente a una vasta gamma di sensori.

Bryton si è impegnata molto per rendere il ciclocomputer Rider 420 un’efficace unità per la navigazione. Include alcune funzioni tra cui Follow Track e Point of Interest/Peak. Puoi creare mappe o caricare file .GPX e .FIT da Strava, Komoot e altre app di terze parti.

È uno dei migliori computer GPS nella sua fascia di prezzo, con prestazioni almeno pari a quelle di alcuni computer che costano centinaia di euro in più. Ha accesso alle reti satellitari GPS, GLONASS, BDS Galileo e QZSS quindi probabilmente ci sono pochissimi posti al mondo in cui non sarà in grado di localizzarsi.

Con Bryton Rider 420 ottieni tutte le funzionalità che ti aspetteresti da un ciclocomputer avanzato tra cui le zone di frequenza cardiaca, la stima delle calorie bruciate, e il supporto per fasce cardio e misuratori di potenza.

Garmin Edge 130

Garmin Edge 130 GPS Bike computer, nero
  • Computer da bicicletta GPS semplificato, compatto, facile da usare con design robusto e display da 1,8 pollici, facile da leggere in condizioni di luce solare o di scarsa illuminazione
  • Con GPS, GLONASS e Galileo satelliti e un altimetro, saprai quanto lontano, veloce, duro e alto hai guidato sulle salite più lunghe o lungo la città
  • Le funzioni di navigazione includono i prompt di turno e una mappa di breadcrumb che mostra dove hai cavalcato, dove andare avanti e mostra anche come tornare per iniziare
  • Scarica corsi su strada e fuori strada con percorsi di popolarità dalla funzione Course Creator nella community online di Garmin Connect
  • Le funzioni connesse includono notifiche intelligenti, meteo e altro ancora, oltre alle funzioni Live Track e Assistance semplificano la condivisione della tua posizione

Anche Edge 130 è uno dei ciclocomputer più piccoli della nostra lista, con dimensioni di 4,1 x 6,3 x 1,6 cm e display da 1,8 pollici. Ha la stessa larghezza e spessore dei Garmin Edge 20 e 25, solo leggermente più lungo. Come upgrade rispetto a questi ultimi abbiamo lo schermo MIP, il numero di dati visualizzabili e la durata della batteria di 15 ore.

Sul lato posteriore troviamo una porta micro-USB, il famoso attacco a quarto di giro Garmin e un piccolo anello sul bordo inferiore per collegare un cordino di sicurezza, se si desidera. Ci sono cinque pulsanti per controllare il ciclocomputer. La struttura del menu è intuitiva e funziona molto bene con i pulsanti fisici, che sono anche più affidabili del touch-screen, soprattutto quando indossiamo un paio di guanti.

Lo schermo da 303 x 230 pixel è un display Memory-in-Pixel che consente una frequenza di aggiornamento dei fotogrammi più elevata rispetto agli altri ciclocomputer della serie Edge. E’ incredibilmente nitido e leggibile a colpo d’occhio, anche in condizioni di luce solare estremamente intensa. È possibile impostare ciascuna pagina per mostrare da 1 a 10 campi dati.

Edge 130 può essere abbinato agli accessori Garmin Varia, come il faro anteriore a LED e l’unità radar retrovisore. E’ compatibile con la maggior parte dei sensori ANT + o Bluetooth come misuratori di potenza e fasce cardio. Edge 130 funziona con i sistemi satellitari GPS GLONASS e Galileo. Per la navigazione, ci sono solo alcune opzioni basilari. Non essendoci una mappa, il display visualizza una schermata bianca con una linea per marcare il percorso.

Shanren Miles

SHANREN Miles GPS Ciclocomputer – Computer Bici BLE e Ant + Wireless...
  • 【Studiato per l’efficienza】48 funzioni di tracciamento. Il ciclocomputer Miles GPS registra la velocità, distanza, tempo, salite, discese, calorie, temperatura, frequenza cardiaca e le prestazioni...
  • 【Controllo fanalino intelligente】Il ciclocomputer di MILES funziona in combinazione con il vendutissimo fanalino intelligente di Shanren, Raz Pro. I LED si accendono in sincrono con il Raz Pro: usando...
  • 【Stima della potenza】Ora potrai ricevere una stima della potenza SENZA aver bisogno di un misuratore della potenza. Il ciclocomputer MILES stimerà la potenza grazie a un algoritmo. Sono molti i...
  • 【Schermo personalizzabile】Il computer per bici GPS di Miles è provvisto di uno schermo personalizzabile. Puoi scegliere da una serie limitata di opzioni quali dati visualizzare sullo schermo tramite...
  • 【Vasta compatibilità】Il contachilometri per bici GPS di Miles supporta il sensore di velocità, il sensore di cadenza, battito cardiaco, misuratore di potenza e il fanalino Shanren RAZ Pro. Puoi...

Il ciclocomputer Shanren Miles è stato lanciato in una campagna Kickstarter che ha superato con successo il suo obiettivo di finanziamento. È un ciclocomputer GPS molto accessibile che dispone di connettività ANT + e Bluetooth per collegarsi ai sensori di velocità/cadenza, frequenza cardiaca e potenza.

Dotato di un design aerodinamico e di una qualità costruttiva solida, il Miles GPS ha l’aspetto di un ciclocomputer per bici da strada di fascia alta. Shanren Miles GPS utilizza uno schermo LCD da 2,1 pollici e tutte le funzioni sono controllate da 3 pulsanti fisici (non c’è un touch-screen).

E’ possibile visualizzare dati come velocità, distanza, tempo, altitudine, pendenza, laps, calorie, temperatura, frequenza cardiaca e stima della potenza. Shanren afferma che Miles è il primo ciclocomputer GPS al mondo capace di fornire una stima della potenza. Per il calcolo, l’algoritmo proprietario utilizza i dati GPS, le informazioni sulla cadenza, il peso dell’utente e la circonferenza della ruota.

Una delle caratteristiche uniche è l’integrazione con la luce posteriore Raz Pro di Shanren, che può essere collegato tramite Bluetooth al dispositivo. Il computer può anche essere connesso all’app Shanren Sport, disponibile sia per iOS che Android, con cui è possibile configurare Miles GPS e sincronizzare i dati delle corse con Strava.

Bryton Rider 10

Bryton Rider 10 Computer Gps, , Nero, Taglia Unica
  • Bluetooth 4.0
  • Sincronizzazione automatica con Strava
  • Fino a 28 funzioni disponibili
  • Display da 2 pollici

Se il tuo obiettivo è semplicemente registrare i tuoi allenamenti e visualizzare la maggior parte dei dati importanti, il nuovo Bryton Rider 10 è il ciclocomputer che fa per te. Per poche decine di euro si ottiene un bike computer GPS che monitora 28 dati, ad eccezione della potenza.

È compatibile con i sensori Bluetooth, connettività che utilizza anche per l’accoppiamento con lo smartphone per caricare un percorso e scaricare i dati al termine di un allenamento. Dall’ app Bryton Mobile puoi visualizzare tutte le informazioni, oltre a impostare la sincronizzazione automatica con Strava o TrainingPeaks.

Rider 10 offre una lunga durata della batteria, sufficiente per uscite fino a 16 ore. Se non dovessero bastare, è anche possibile utilizzare un power bank per ricaricare durante la registrazione.

Lezyne Mini GPS

Lezyne Mini GPS, nero, taglia unica
  • Connessione tramite Bluetooth
  • Navigazione
  • Non sono necessari sensori aggiuntivi
  • Fino a 100 ore di registrazione
  • Facile utilizzo dei quattro pulsanti

La prima cosa che colpisce di Lezyne Mini GPS sono le sue dimensioni: solo 33,4 mm di larghezza per 50,8 mm di lunghezza. In termini di funzionalità, Mini GPS è in gran parte paragonabile a Edge 20 di Garmin. Questo significa che ha tutta la dotazione di un’unità GPS basilare, fornendo i dati di velocità, distanza, tempo, velocità media, temperatura, ora del giorno, ecc.

L’unica cosa che non si ottiene è la connettività ANT + o Bluetooth, il che significa che non è possibile connettersi a sensori di frequenza cardiaca, velocità/cadenza o potenza. Una cosa in cui questo GPS eccelle è la possibilità di personalizzare il display in modo che mostri solo i dati che desideri. Puoi scegliere di visualizzare da due a quattro dati simultaneamente.

Lezyne Mini GPS è molto facile da usare. Si scorrono i menu su e giù utilizzando i due pulsanti sulla destra, mentre il pulsante sulla sinistra viene utilizzato per selezionare le opzioni. Durante l’allenamento, il pulsante in basso a destra avvia e interrompe la corsa, il pulsante in alto a sinistra permette di scorrere le metriche nella riga inferiore dello schermo e il pulsante sulla destra attiva la retroilluminazione. L’unità utilizza una porta mini-USB e la durata della batteria è di ben 10 ore, due ore in più rispetto al Garmin Edge 20.

Lezyne Micro GPS

Micro GPS è un ciclocomputer super compatto che memorizza fino a 150 ore di allenamenti. Il dispositivo è costruito con materiali di qualità ed è molto leggero. Rispetto al più grande Lezyne Super GPS, Micro GPS si differenzia solo per le sue dimensioni, un display un po’ più nitido ma più scuro e una durata della batteria più breve. Tutte le funzioni sono identiche.

Il dispositivo pesa solo 29 grammi, le pagine dei dati e i campi dati sono personalizzabili.

Abbinato all’app gratuita Lezyne Ally (disponibile per iOS e Android), Micro GPS diventa un sistema ricco di funzionalità che offre navigazione turn-by-turn, live tracking, segmenti Strava Live e ricezione di notifiche per e-mail, messaggi di testo e chiamate in entrata. Micro GPS può accoppiarsi simultaneamente con misuratori di potenza ANT+ o Bluetooth, fasce cardio e sensori di velocità/cadenza.

L’accelerometro integrato permette di utilizzare il dispositivo come un contapassi e migliora anche la registrazione dei dati in modalità GPS. La batteria offre autonomia fino a 14 ore in modalità GPS.

Lezyne Mega XL / Mega C GPS

Lezyne 1-GPS-MEGAXL-V104-HS - Contachilometri per bicicletta adulto,...
  • Ricevi SMS, e-mail, telefono chiamata e messaggio app, notifiche durante l'utilizzo per smartphone.
  • Scarica i file dell'attrazione istantanea (.Fit) plug-and-play tramite la tecnologia del disco flash (Windows/Mac) e scarica direttamente al sito Web radice del GPS per la sua analisi
  • Coppia con chip Bluetooth o ANT + cardiofrequenzimetro attivato, sensori di cadenza/velocità e potenza metri
  • Si collega con le trasmissioni elettroniche compatibili
  • Sensori cardio e cadenza inclusi.

I ciclocomputer Lezyne Mega XL e Mega C sono due dispositivi completi per misurare le prestazioni nel ciclismo. Si connettono allo smartphone tramite Bluetooth, sono compatibili con i sensori wireless e offrono funzioni di navigazione turn-by-turn. Entrambi includono la ricezione satellitari GPS + GLONASS (senza Galileo) per una maggiore accuratezza, un accelerometro e un altimetro barometrico per dati di elevazione accurati. Per gli utenti che seguono programmi di formazione specifici, Lezyne ha sviluppato la connettività automatica con app di terze parti più popolari come Strava, Today’s Plan e TrainingPeaks.

Nonostante condividano tante funzionalità, ci sono due principali differenze tra il Mega C e il Mega XL. Il Mega C offre è dotato di schermo a colori da 240 × 320 pixel che può visualizzare fino a 8 campi dati su 5 pagine. Il display del Mega XL è invece monocromatico ma di dimensioni maggiori. Ha una risoluzione di 320 × 400 pixel e può comprimerne un massimo di 10 campi di dati. Lezyne Mega C può essere utilizzato solo con orientamento verticale, come la maggior parte dei ciclocomputer, mentre Mega XL può essere utilizzato sia in verticale che orizzontale, in modo simile a SRM Powercontrol, Pioneer e Stages. Mega C è anche più piccolo rispetto al Mega XL.

Perché usare un ciclocomputer GPS?

Sebbene l’efficacia e l’utilità di un ciclocomputer GPS non sia più in discussione, è fondamentale ricordare e spiegare i numerosi vantaggi offerti da questo accessorio, considerato da molti ciclisti e appassionati di mountain bike come essenziale.

Ecco i 4 principali vantaggi di un GPS per bici e GPS per mountain bike .

Geolocalizzazione affidabile e precisa

Grazie al loro chip GPS, i ciclocomputer GPS offrono più funzionalità rispetto ai ciclocomputer wireless e cablati. In particolare, per quanto riguarda la navigazione e l’orientamento. Infatti, con un GPS per bici con cartografia, puoi tracciare e visualizzare la tua posizione su una mappa satellitare dinamica. Potrai quindi usufruire di un affidabile sistema di navigazione accompagnato da precise indicazioni per seguire un percorso che avrai pianificato prima della tua uscita.

Monitoraggio delle prestazioni e dell’allenamento

Il secondo vantaggio dell’utilizzo del ciclocomputer GPS è l’ analisi delle proprie prestazioni. Infatti, grazie a tutti i sensori integrati e ai dati raccolti dal sistema GPS, i tuoi allenamenti e/o le tue gare vengono analizzati e misurati. Al termine di ogni uscita, puoi consultare grafici, misure, indicatori per analizzare e migliorare il tuo allenamento. Inoltre, la maggior parte di questi ciclocomputer GPS dispone di un chip ANT+ e Bluetooth, che li rende compatibili con accessori come sensori di cadenza, power meter, smart trainer e fasce cardio.

Migliora la sicurezza sulla tua bici

I GPS per bici di fascia più alta ti consentono di aumentare notevolmente la tua sicurezza sulla tua bici. Infatti, la maggior parte delle bici GPS ti consente di condividere la tua posizione in diretta con famigliari o amici. Ti permettono persino di inviare messaggi e ricevere le tue chiamate direttamente sul dispositivo. Gli ultimi modelli, come il Garmin Edge 1040, utilizzano la nuova tecnologia di rilevamento delle cadute per avvisare automaticamente i tuoi cari e quindi soccorrere se necessario, condividendo la tua posizione GPS.

Maggiore connettività

Infine, l’uso di un GPS per bici ti consente di migliorare drasticamente la tua esperienza. Inoltre, puoi usufruire degli allenatori virtuali sull’applicazione Garmin Connect o Elemnt. Puoi anche condividere le tue prestazioni su piattaforme come Strava. Grazie a questo compagno di viaggio, le tue uscite saranno molto più piacevoli ed efficienti.

Perché scegliere un ciclocomputer GPS rispetto a un’applicazione mobile?

L’utilizzo di un’applicazione GPS per bici sullo smartphone può sembrare un’alternativa semplice ed economica. Tuttavia, questa soluzione, ideale a prima vista, si rivela molto più sfumata nella realtà. Certamente, per i ciclisti occasionali o per i pendolari giornalieri, un’applicazione GPS per bici gratuita oa pagamento sarà più che sufficiente e pratica. In realtà, queste applicazioni offrono funzionalità limitate e svantaggi significativi.

ciclocomputer GPS o app GPS per bici

Innanzitutto la batteria è il difetto principale degli smartphone. Infatti, sapendo che le applicazioni GPS consumano molta energia, l’autonomia difficilmente supererà mai le 5 ore, dove i migliori ciclocomputer GPS offrono un’autonomia fino a 24 ore. Progettati per la pratica sportiva, i ciclocomputer GPS sono compatti, solidi, impermeabili ed ergonomici, ideali per una guida intuitiva e una durata “illimitata”. Al contrario, gli smartphone non sono progettati per resistere alle intemperie, alle cadute e agli urti.

Insomma, la scelta tra ciclocomputer o applicazione GPS per bici dipenderà dal tuo utilizzo, ma anche dal tuo budget. Da parte nostra la scelta sembra ovvia: il ciclocomputer GPS rimane e rimarrà l’accessorio indispensabile per tutti i ciclisti.

Come funziona un ciclocomputer GPS?

Inventati negli anni 2000, i ciclocomputer GPS utilizzano, a differenza dei ciclocomputer, una o più tecnologie di localizzazione satellitare. Inizialmente utilizzavano solo la tecnologia GPS, acronimo di Global Positioning System, tuttavia in seguito alla comparsa di nuovi sistemi di geolocalizzazione, i GPS si sono evoluti e ora sono compatibili con diversi protocolli al fine di migliorare la velocità di acquisizione del segnale e la precisione. Attualmente, ci sono cinque tecnologie distinte:

GPS, Glonass, Beidou, Galileo, QZSS

I criteri da considerare nella scelta del migliore ciclocomputer GPS

L’obiettivo è scegliere un ciclocomputer GPS adatto alle tue esigenze . Pertanto, è essenziale porsi le domande giuste. Quali discipline pratico? Di quali funzioni ho bisogno? Quale budget posso destinare all’acquisto di un ciclocomputer GPS? Attraverso tutte queste domande, sarai in grado di identificare chiaramente le tue esigenze e quindi scegliere un modello adatto.

Guida all’acquisto del migliore ciclocomputer GPS

Per quali pratiche? Bici da strada, mountain bike, gravel?

Prima di tutto, è essenziale determinare le esigenze relative alla tua disciplina ciclistica. I ciclisti su strada, infatti, non avranno le stesse esigenze dei mountain biker. Per i ciclisti che praticano più discipline, si consiglia un versatile GPS per bici.

Un uso ciclosportivo o cicloturistico?

Allo stesso modo ciclisti e cicloturisti non avranno assolutamente le stesse aspettative. I cicloturisti preferiranno un GPS con cartografia e un GPS per biciclette con un grande schermo come l’ Edge Explore. Al contrario, ciclisti amatoriali e corridori tenderanno a preferire un ciclocomputer GPS leggero e compatto che offra un monitoraggio delle prestazioni molto avanzato.

Di quali funzioni e caratteristiche ho bisogno?

Dopo aver risposto a queste prime due domande, sarai in grado di identificare chiaramente le tue esigenze e orientare la tua scelta verso una prima selezione di dispositivi. Successivamente, diversi criteri possono aiutarti a fare la scelta giusta. Preferiresti un dispositivo touch-screen o comandato tramite pulsanti? Di quanta autonomia hai bisogno? Hai preferenze per una marca particolare? Hai bisogno di un ciclocomputer GPS compatibile con Bluetooth, ANT+ e Wi-Fi? Tutti questi criteri ti permetteranno di affinare la tua ricerca e trovare il ciclocomputer GPS più adatto.

Quale budget hai a disposizione per un ciclocomputer GPS?

Il prezzo di un ciclocomputer GPS varia in base a diversi criteri, in particolare la marca, le funzionalità e le caratteristiche, quindi il prezzo medio varia tra i 90€ a più di 600€ circa. Tieni presente che non è necessario acquistare il modello più costoso se sei solo un ciclista occasionale.

Installa, accoppia e configura il tuo ciclocomputer GPS

Prima di mettersi in viaggio, è fondamentale installare correttamente e configurare il GPS per bici. Tutti i passaggi sono generalmente spiegati e descritti passo dopo passo nella guida all’installazione e all’avvio rapido fornita con ciascun ciclocomputer.

Installa il tuo computer GPS sulla bici

Installare il GPS sulla bici è un gioco da ragazzi! In genere, uno o più supporti sono inclusi nella confezione. In questo modo è possibile posizionare il ciclocomputer come si desidera. Per il ciclismo su strada, si consiglia di utilizzare un supporto per attacco manubrio o una staffa esterna, questa fornisce una buona ergonomia e una buona leggibilità.

Accoppia il tuo GPS per bici al tuo telefono

Una volta completata l’installazione, si consiglia di associare il ciclocomputer GPS al telefono tramite Bluetooth. Molte applicazioni mobili sono disponibili e scaricabili gratuitamente, come Garmin Connect o Bryton Active. Sarai quindi in grado di configurare il tuo GPS più facilmente e rapidamente.

Non dimenticare di aggiornare il tuo dispositivo

Sebbene questo passaggio non sia essenziale, si consiglia vivamente di aggiornare regolarmente il ciclocomputer GPS. Questo consente di correggere bug, aggiungere nuove funzionalità, migliorare l’interfaccia. questi aggiornamenti gratuiti possono essere scaricati dalle applicazioni mobili.

1 commento su “I migliori ciclocomputer GPS nel 2023: classifica e recensioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll to Top