Un power bank è una batteria portatile progettata per ricaricare i tuoi dispositivi elettronici quando sei lontano da casa. Di dimensioni compatte, da quelli tascabili, fino ai più grandi di maggiore capacità, i power bank possono essere utilizzati per ricaricare smartphone, tablet, fotocamere e persino i laptop. Fondamentalmente si tratta di una batteria al litio inserita in un involucro esterno con alcuni sofisticati circuiti di ricarica.

Dimensioni, forma, peso e capacità sono le principali caratteristiche da considerare quando si decide di acquistare un power bank. La capacità, indicata in milliampereora (mAh), è un’indicazione approssimativa della capacità di carica di un power bank: più alto è il numero, maggiore è l’energia che può erogare al dispositivo collegato prima che si esaurisca.

Anche la versatilità è un elemento importante da considerare prima di acquistare un power bank. Per esempio, è possibile ricaricare più dispositivi contemporaneamente? Con quali dispositivi è compatibile? Offre una ricarica pass-through (ovvero è possibile caricare il power bank stesso mentre lo si utilizza per ricaricare un dispositivo connesso)?

Passiamo alle nostre scelte per aiutarti a trovare il miglior power bank. Ti ricordiamo che le recensioni sono basate su esperienze reali e che il numero di stelle mostra il livello di soddisfazione dei clienti per un determinato prodotto.

1. Anker PowerCore 5000 (5.000 mAh)

PowerCore 5000 si inserisce nella categoria dei mini power bank. Il dispositivo è perfetto per essere portato ovunque e la velocità di carica raggiunge quasi quella di un caricabatterie da parete. La capacità di 5000 mAh è sufficiente per fornire fino a 2 ricariche complete, anche se gli smartphone più grandi potrebbero ottenere solo circa 1,5 cariche da questo power bank. Una singola pressione del pulsante di accensione accende fino a 3 LED per informarci la quantità di carica rimasta nella batteria. Caratteristico dei prodotti Anker, anche PowerCore 5000 incorpora circuiti di sicurezza per proteggere i dispositivi collegati dalle sovratensioni. Anker PowerCore 5000 viene ricaricato attraverso una porta di ingresso micro-USB. Il tempo di ricarica (circa 3,5 ore) è minore rispetto alla maggior parte dei mini power bank.

Power Bank Anker PowerCore 5000
Anker PowerCore 5000

Buona batteria power bank ad un prezzo accessibile. Riesco a caricare un iPhone SE x 2 volte. L’ho provato anche con un Iphone X e sembra che non riesce a coprire due ricariche.

Nel complesso i materiali utilizzati sono di ottima qualità, la carica è abbastanza veloce, la confezione è perfetta. Assolutamente consigliato.

2. AUKEY Mini Power Bank 5000mAh

ll Power Bank AUKEY 5000mAh ti consente di ricaricare i tuoi dispositivi mentre sei in viaggio. È compatto e leggero, perfetto per tenere in borsa la potenza di riserva quando occorre. Completamente carico contiene abbastanza energia per caricare un iPhone per due volte. La tecnologia di ricarica adattiva AiPower regola in modo intelligente la potenza per soddisfare le esigenze di ricarica di ogni dispositivo collegato via USB. Funziona con tutti i più diffusi dispositivi USB dagli iPhone ai telefoni Android, tablet, action cam, casse Bluetooth, cuffie ecc.

Power Bank AUKEY Mini Power Bank 5000mAh
AUKEY Mini Power Bank 5000mAh

Design ultra compatto ed elegante. Ottimo rapporto qualità / prezzo. Indispensabile per l’uso quotidiano.

Power bank molto pratico perché è possibile caricare il telefono un paio di volte e le sue dimensioni compatte sono l’ideale!

3. RAVPower Luster (6700mAh)

Il power bank Luster 6700mAh di RAVPower è dotato di una porta USB type-A singola per ricaricare il tuo dispositivo USB fino a 2,4 A di corrente per una ricarica più rapida e meno tempo in attesa. Ha una capacità di 6700mAh, sufficiente per ricaricare completamente la maggior parte degli smartphone per due volte e, grazie alla tecnologia di ricarica intelligente, rileva e fornisce automaticamente la corrente di carica ottimale per il tuo dispositivo. Supporta la carica in ingresso a 2A per essere pronto in breve tempo. Il power bank è abbastanza leggero, tascabile e compatibile con un’ampia gamma di dispositivi. Inoltre, a differenza di tutti gli altri piccoli dispositivi neri, questo caricatore portatile colorato ha il vantaggio di essere facile da individuare.

Power Bank RAVPower Luster
RAVPower Luster

4. Anker PowerCore Slim II (10000 mAh)

Anker PowerCore II offre una capacità di ricarica media, ed ha solo una porta per la ricarica Quick Charge. Se stai cercando un dispositivo piccolo e leggero che possa ricaricare il tuo smartphone per alcune volte quando sei lontano da casa, questo power bank potrebbe fare al caso tuo. PowerCore Slim II 10000 ha un design molto semplice. Il pulsante di accensione si trova su un lato del caricatore e ci sono quattro indicatori LED per il residuo della batteria nella parte superiore. In termini di capacità, il PowerCore Slim II 10000 è sufficiente per almeno due cariche per la maggior parte dei telefoni Android e tre cariche per un iPhone. Supporta Qualcomm Quick Charge 3.0 ed è compatibile anche con versioni QC precedenti. Di conseguenza, se possiedi un dispositivo che supporta la carica rapida di Qualcomm, sarai in grado di ricaricare il tuo smartphone in poco più di un’ora.

Power Bank Anker PowerCore Slim II
Anker PowerCore Slim II

Funziona benissimo nessun problema di ricarica o utilizzo della batteria. Ottimo prodotto.

Bel design antiscivolo. Riesco a tenerlo in una tasca senza essere troppo pesante o ingombrante. Si ricarica in 4 ore come pubblicizzato se si utilizza un caricabatterie rapido.

Quarto power bank Anker che acquisto. Come sempre, ottimo prodotto, design eccezionale ad un prezzo molto ragionevole. Carica molto velocemente, a volte mi sembra più veloce dell’adattatore da parete a carica rapida fornito con il Samsung S8.

5. Xiaomi Power Bank 2 (10000mAh)

Xiaomi Power Bank 2 è un power bank elegante, con un corpo in alluminio dai bordi arrotondati. La dimensione è inferiore a quella di uno smartphone con display da 5,5 pollici, quindi puoi tenerlo facilmente in tasca. E’ dotato di un singolo pulsante e di 4 LED che indicano il livello della batteria. La batteria ai polimeri di litio ad alta densità ha una capacità di 10000 mAh. Due le porte di ricarica: USB e micro-USB. Xiaomi Power Bank 2 supporta la ricarica rapida a 2 vie, utile per ricaricare velocemente dispositivi indossabili come le smartband, per esempio. Il dispositivo è dotato di 9 circuiti di protezione per evitare eventuali sovraccarichi. Un dispositivo essenziale, rapido e ottima qualità.

Power Bank Xiaomi Power Bank 2
Xiaomi Power Bank 2

La batteria ha una capacità di 10000 mAh. Ho un telefono da 4300 milliampere e risco a effettuare due ricariche e mezza !! Sto diventando un fan del marchio Xiaomi per qualità e prezzo.

Con questa batteria sono stato in grado di ricaricare il mio iPhone circa 5 volte. Superveloce e resistente. Acquisto raccomandato. Lo consiglio al 100%.

Il power bank funziona bene, carica molto velocemente e ha una buona autonomia. Non rimpiango nulla della scelta tra tutti i power bank che ci sono in commercio.

6. Mophie Powerstation Plus XL (12000 mAh)

Powerstsation Plus XL è un power bank leggero che include un cavo con adattatore Lightning rimovibile per dispositivi Apple e un adattatore micro-USB per tutto il resto. Un pulsante e quattro LED consentono di controllare rapidamente il livello di carica del power bank. La generosa capacità della batteria da 12.000 mAh permette più di quattro ricariche al tuo smartphone, e una seconda porta USB consente di ricaricare due dispositivi contemporaneamente. E’ una delle opzioni più costose della nostra lista, ma la velocità e la flessibilità offerte dal Powerstation Plus XL potrebbero valerne la pena. Nella confezione è incluso il pacco batteria e un cavo micro-USB corto.

Power Bank Mophie Powerstation-Plus XL
Mophie Powerstation-Plus XL

7. Aukey Quick Charge 3.0 + Lightning (20000mAh)

L’Aukey PB-T10 è un power bank portatile low cost progettato per caricare la maggior parte degli smartphone e tablet tramite una batteria integrata da 20.000 mAh. La scatola contiene il caricatore, le istruzioni e un cavo di ricarica. Un’utile funzione incorporata è la luce a LED che si accende e si spegne tenendo premuto il pulsante di accensione per almeno 2 secondi. Tutte le porte sono situate sul bordo superiore del dispositivo. Partendo dalla sinistra, c’è una porta USB arancione Quick Charge 3.0 Qualcomm in grado di erogare un’uscita da 3,6 V-6,5 V / 3 A, che consente di caricare dispositivi compatibili molto velocemente. Una seconda porta USB di colore verde si trova a destra della luce. Si tratta di una porta di ricarica adattiva che utilizza la tecnologia AiPower proprietaria di Aukey per regolare la potenza in uscita (fino a un massimo di 5 V / 2,4 A) in base alle esigenze del dispositivo. Per iniziare a caricare basta premere il pulsante di accensione, che si illumina di colori diversi per mostrare i livelli di carica. Bianco dal 70 al 100 percento, verde dal 30 al 70 percento e rosso dallo 0 al 30 percento. Il LED si accende e rimane acceso durante tutta la ricarica.

Power Bank Aukey Quick Charge 3.0
Aukey Quick Charge 3.0

8. Omnicharge Omni 20 USB-C (20400 mAh)

Prezzo: EUR 239,19
4 Nuovi da EUR 229,000 Usati

Omni 20 di Omnicharge è un power bank ad alta potenza eccellente e ben progettato che va oltre le aspettative. Le dimensioni sono compatte ed offre una grande flessibilità per i dispositivi che permette di ricaricare. Sul lato anteriore del caricatore troviamo il pulsante di accensione, il display OLED, il selettore USB / AC e due porte USB-A, con quella inferiore che supporta la tecnologia Quick Charge 3.0. Sul lato sinistro c’è una presa AC in cui puoi collegare un laptop o altro dispositivo, utilizzando la sua spina per ricaricarlo. Infine, sul lato destro, c’è una presa adattatore DC universale. Omni 20 viene fornito con una serie di cavi per caricare una vasta gamma di dispositivi. All’interno, oltre alla batteria da 20.400 mAh, c’è una ventola di raffreddamento per mantenere la temperatura al livello ottimale. Una caratteristica unica di questo power bank è il display OLED sul lato anteriore del dispositivo. Fornisce varie informazioni sulle prestazioni del caricatore e sul livello della batteria. È anche possibile controllare la temperatura interna del power bank per accertarsi che non si surriscaldi. La modifica delle impostazioni viene effettuata tramite il display OLED e utilizzando i pulsanti di accensione e il selettore USB / AC. Premendo rapidamente due volte il pulsante di accensione il display passerà alla pagina delle impostazioni.

Power Bank Omnicharge Omni 20 USB-C
Omnicharge Omni 20 USB-C

9. RAVPower IT RP-PB055 (27000mAh)

Questo power bank di RAVPower offre molta più versatilità rispetto agli altri modelli, perchè permette anche di alimentare apparecchi elettrici a 220VAC con un massimo di 100 watt di potenza. E’ dotato di due porte USB intelligenti che forniscono fino a 2,4A e regolano automaticamente la corrente, ricaricando a velocità doppia rispetto alle normali porte. Include inoltre la ricarica USB di type-C che consente di far funzionare o caricare direttamente i più recenti Macbook Pro, Chromebook e ultrabook. RAVPower Universal Powerbank 27000 è costruito con materiali solidi. I lati sono arrotondati e la costruzione complessiva risulta robusta. Le prese d’aria di raffreddamento aiutano a mantenere la temperatura a livelli normali anche con l’uso prolungato. Otto LED blu indicano il livello della batteria. Questo power bank si ricarica completamente in circa otto ore.

Power Bank RAVPower IT RP PB055
RAVPower IT RP PB055

10. PowerOak K2 (50000mAh)

Il PowerOak K2 è uno dei più grandi power bank disponibili, ideale se si hanno esigenze di alimentazione particolarmente grandi. Con una capacità di 50000 mAh questo grosso power bank da 1,26 kg viene fornito con 14 adattatori per collegare la maggior parte dei laptop, tra cui Fujitsu, Sony, Acer, Asus, IBM, Dell, HP, NEC, Samsung e Lenovo. Dispone di 6 porte di ricarica: una da 20V/5A per laptop, una da 12V/2,5A per fotocamere digitali, due da 5V/2A e due da 5V/1A per la maggior parte degli smartphone, iPad, tablet e altri dispositivi con carica USB. Il dispositivo consente di ricaricare più dispositivi contemporaneamente facendoci risparmiare molto tempo. L’ingresso fast charge CC 19V/2A consente al dispositivo di essere completamente carico mediamente in 6-8 ore.

Power Bank PowerOak K2
PowerOak K2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.