DJI Osmo Action 4: la nuova action cam in grado di sfidare GoPro

DJI ha appena svelato la sua nuova action cam, la DJI Osmo Action 4. Questa fotocamera sfrutta un sensore più grande, un’ampia gamma dinamica e un profilo D-log a 10 bit ideale per il montaggio video.

DJI non smette di annunciare nuovi prodotti. Dopo il suo drone DJI Air 3 presentato la settimana scorsa, il produttore cinese rinnova, questo mercoledì, la sua gamma di action cam con la nuova DJI Osmo Action 4.

Come suggerisce il nome, questo nuovo modello sostituisce la DJI Osmo Action 3 lanciata lo scorso settembre. Senza sorprese, adotta lo stesso design della versione precedente. DJI sembra aver messo da parte gli esperimenti fatti su precedenti versioni come la DJI Action 2, che si divideva in due blocchi distinti.

Offerta
DJI Osmo Action 4 Combo Standard cam impermeabile 4K/120fps con...
  • Sensore da 1/1.3” e straordinarie immagini anche di notte - Un sensore più grande significa una migliore qualità per riprese in 4K perfette, indipendentemente dallo scenario. Efficace soppressione del...
  • Prestazioni cromatiche a 10 bit e D-Log M - Rendono il post-editing fluido e prevengono la perdita di nitidezza e dettagli. Ciò semplifica ulteriormente la gradazione del colore e la post-produzione...
  • Resistente al congelamento e autonomia estesa - Rendi l'utilizzo della fotocamera un gioco da ragazzi in ambienti estremi. Resistenza al freddo fino a -20°C. Operazioni intuitive. Registra fino a 150...
  • 4K/120fps e FOV di 155º - Garantisce filmati sportivi ad alta risoluzione in 4K con un ampio FOV, che ti coinvolgeranno e ti permetteranno di sperimentare la prospettiva in prima persona. Slow motion...
  • Sgancio rapido magnetico e video verticali nativi - Semplifica la modifica della posizione della fotocamera e la prospettiva di registrazione. Crea fantastici contenuti pronti per i social e filmati...

Un sensore molto più grande

Sulla parte anteriore della DJI Osmo Action 4, troveremo il blocco ottico a destra e uno schermo touchscreen di ritorno, pratico per la ripresa in stile vlogging, a sinistra. Naturalmente, anche uno schermo principale touchscreen è posizionato sul retro della fotocamera.

Leggi anche:  Recensione DJI Osmo Action 4 [dopo 3 giorni di utilizzo intensivo]

È soprattutto sulle prestazioni ottiche che DJI ha migliorato la sua formula rispetto alla generazione precedente. Il produttore cinese utilizza questa volta un sensore più grande nel formato da 1/1,3 pollici, rispetto all’1/1,7 pollici dell’Osmo Action 3. Di conseguenza, i pixel delle foto sono più ampi, 2,4 micron per lato, rispetto a 1,6 micron fino ad ora. Ciò consente, sulla carta, prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione, con meno rumore digitale e un’ampia gamma dinamica. La DJI Osmo Action 4 monta comunque lo stesso obiettivo con un campo visivo di 155 gradi e apertura f/2.8.

Più di un miliardo di colori nei video

Per quanto riguarda le prestazioni video, la DJI Osmo Action 4 non cambia la ricetta della versione precedente, mantenendo una definizione massima di 4K a 120p, rispetto al 5,3K 60p o al 4K 120p della GoPro Hero 11 Black. La fotocamera d’azione di DJI beneficia comunque del profilo D-log M in grado di registrare 1 miliardo di colori grazie alla sua quantificazione a 10 bit. Un profilo ideale quindi per la post-produzione e la correzione del colore. Viene anche offerto uno zoom digitale x2 durante la registrazione. Naturalmente, la fotocamera sfrutta ancora le diverse funzioni di stabilizzazione care a DJI, con HorizonSteady 360°. È inoltre in grado di catturare video nativamente in orizzontale o verticale. L’audio non è da meno, con tre microfoni che consentono una registrazione stereo e una riduzione software dei rumori del vento.

Per quanto riguarda l’ergonomia, DJI afferma che la Osmo Action 4 può essere utilizzata senza custodia fino a 18 metri di profondità sott’acqua. Può anche filmare per 150 minuti a -20°C. L’autonomia della DJI Osmo Action 4 in condizioni normali può superare le 2 ore e 30 minuti, secondo quanto dichiarato dal produttore. Sempre per quanto riguarda la batteria, 18 minuti di ricarica consentiranno di recuperare l’80% della batteria.

Leggi anche:  Recensione Insta360 Go 3: la minuscola action cam che si aggancia magneticamente

La DJI Osmo Action 4 è disponibile da mercoledì. È proposta a partire da 429 euro in bundle standard con una batteria estrema, una cornice di protezione, una base adesiva e una vite di fissaggio. Si ricorda tuttavia che la DJI Osmo Action 3 era proposta a partire da 539 euro.

Offerta
DJI Osmo Action 4 Combo Standard cam impermeabile 4K/120fps con...
  • Sensore da 1/1.3” e straordinarie immagini anche di notte - Un sensore più grande significa una migliore qualità per riprese in 4K perfette, indipendentemente dallo scenario. Efficace soppressione del...
  • Prestazioni cromatiche a 10 bit e D-Log M - Rendono il post-editing fluido e prevengono la perdita di nitidezza e dettagli. Ciò semplifica ulteriormente la gradazione del colore e la post-produzione...
  • Resistente al congelamento e autonomia estesa - Rendi l'utilizzo della fotocamera un gioco da ragazzi in ambienti estremi. Resistenza al freddo fino a -20°C. Operazioni intuitive. Registra fino a 150...
  • 4K/120fps e FOV di 155º - Garantisce filmati sportivi ad alta risoluzione in 4K con un ampio FOV, che ti coinvolgeranno e ti permetteranno di sperimentare la prospettiva in prima persona. Slow motion...
  • Sgancio rapido magnetico e video verticali nativi - Semplifica la modifica della posizione della fotocamera e la prospettiva di registrazione. Crea fantastici contenuti pronti per i social e filmati...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll to Top