Nuovo DJI Spark – caratteristiche e prezzo

Spark è il nuovo mini drone di DJI in grado di decollare dal palmo di una mano, semplicissimo da manovrare. Un piccolo quadricottero adatto a tutti, dalle dimensioni compatte di 143 x 143 x 55mm e un peso di soli 300 grammi. Caratterizzato da un design aerodinamico e leggero, DJI Spark è ottimizzato per una minima resistenza al vento. La capacità di volare autonomamente e riconoscere i gesti e gli oggetti, rendono Spark un prodotto davvero interessante.

1.Camera

Il sensore della fotocamera è un CMOS da 1/2,3”. Permette di scattare foto da 12MP e registrare video stabilizzati alla risoluzione Full HD 1080p 30fps. Tutti gli altri droni DJI supportano anche 4K.

2. Gimbal

Il drone è dotato di un gimbal con stabilizzazione a 2 assi e tecnologia UltraSmooth per ridurre efficacemente le vibrazioni.

3. Radio controller

Questo accessorio consente di passare alla modalità sport e portare DJI Spark allla velocità massima di 50 chilometri orari. Questa modalità imposta il gimbal per la visualizzazione in prima persona (FPV) come predefinita.

4. Trasmissione video WiFi in HD

DJI Spark è dotato di tecnologia di trasmissione video HD. Questa consente di scaricare sul proprio smartphone i video in tempo reale. La risoluzione è di 720p, mentre la distanza massima è 2km. Per funzionare è necessario utilizzare il radiocomando, che è incluso solo nella versione Combo.

5. Intelligent Flight Modes

DJI ha investito molto sulla modalità di volo autonomo e sui sensori. Il nuovo Spark eredita queste caratteristiche dai modelli precedenti, in più può anche essere controllato con il solo palmo della mano. Straordinario.

La nuova funzionalità QuickShot, consente agli utenti di riprendere video di un minuto e di modificarli fino a 10 secondi per la condivisione sui social media.

4 le opzioni QuickShot , che ci permetteranno di realizzare brevi clip della durata di 10 secondi:

  • Rocket : Ascesa con la videocamera rivolta verso il basso;
  • Dronie: Spark vola all’indietro e verso l’alto con l’inquadratura fissa sul soggetto;
  • Circle: Forma un cerchio intorno a un soggetto a nostra scelta;
  • Helix: Il drone esegue un volo a spirale verso l’alto.

Manovrare il DJI Spark è semplicissimo, anche per chi non ha mai pilotato un drone prima. Le funzioni intelligenti per il controllo del volo, comprendono

ActiveTrack e TapFly, che troviamo anche sui fratelli maggiori Phantom 4 e Mavic Pro.

  • ActiveTrack: il dispositivo riconosce volti o oggetti e ne segue i movimenti, mantenendoli al centro dell’inquadratura.
  • TapFly: consente di volare in una posizione specifica quando si tocca lo schermo del dispositivo mobile, percependo ed evitando gli ostacoli.

La modalità Gesture Mode comprende nuovi avanzati controlli gestuali come Palm Control, che consentono il controllo di Spark con una sola mano. In Gesture Mode, puoi allontanare Spark dalla tua posizione, scattare un selfie e richiamarlo con semplici movimenti della mano.

6. Modalità di scatto

DJI Spark mette anche a disposizione la modalità panorama e ShallowFocus.

ShallowFocus crea foto con profondità di campo utilizzando la tecnologia di visione 3D.

Due le modalità Pano disponibili:

  • VerticalMode: la fotocamera scatta tre foto verticalmente, che vengono unite per creare un panorama verticale.
  • HorizontalMode: la fotocamera unisce 9 foto da diverse angolazioni verticali e orizzontali, per creare un panorama orizzontale.

7. Volo in prima persona

Con i DJI Goggles compatibili, da acquistare separatamente, potrai far volare Spark in prima persona e evare una esperienza FPV totalmente immersiva. Funziona in modalità sportiva, in cui la telecamera si muoverà con te durante il volo.

8. Massima sicurezza

DJI Spark include anche quattro funzionalità per garantire la massima sicurezza in ogni situazione:

  • FlightAutonomy: E’ costituito da un gruppo di sensori che restituiscono al velivolo una maggiore consapevolezza dell’ambiente che lo circonda. Abbiamo la fotocamera principale, il sistema di posizionamento visivo (VPS), il sistema di rilevamento 3D, sistema di ricezione GPS e GLONASS, unità di misura inerziale (IMU) e 24 core di calcolo.
  • Return Home: Come gli altri droni DJI, anche Spark può tornare autonomamente al punto di partenza. Per esempio, se il livello della batteria è drasticamente basso, o se la connessione viene persa, l’operatore può premere il pulsante di ritono (RTH), e il drone ritornerà al punto iniziale preimpostato, evitando gli evetuali ostacoli presenti.
  • Flight Protection: Il sistema proprietario DJI GEO System per le zone interdette al volo dei droni, ci informa se il velivolo potrebbe causare problemi di sicurezza, cioè in prossimità di aeroporti o stadi.
  • Intelligent Battery: Le batterie con tecnologia Intelligent Flight, oltre a massimizzare l’autonomia, hanno 12 funzioni di protezione per volare sicuri. DJI Spark ci informa per il tempo residuo di volo previsto.

9. Batteria e autonomia

La batteria LiPo da 1480 mAh in dotazione consente un’autonomia di volo di 16 minuti circa.

Spark può essere caricato con un normale cavetto USB. Durante la ricarica, non si deve rimuovere dal drone.

L’utilizzo della base di ricarica consente di ricaricare tre batterie contemporaneamente.

Le batterie nuove sono in modalità ibernazione. Per attivarle la prima volta occorre ricaricarle completamente.

10. Disponibilità e prezzi

DJI Spark è disponibile in pre-ordine con consegne che inizieranno da metà giugno. Il prezzo è di 599€

Cinque diverse colorazioni della scocca: bianco, azzurro, verde, rosso e giallo. Raccomandazione: non ordinare la versione bianca se si prevede di utilizzarlo sulla neve.

La confezione include il drone, la batteria, un caricatore USB, più tre set di eliche.

Disponibile anche la versione Spark Fly More Combo, 799€, costituita dal drone, due batterie, quattro set di eliche, un radiocomando, protezioni per le eliche, hub per la ricarica, borsa a tracolla e tutti i cavi necessari.

Consigliata la versione combo, che comprende anche il radio-controller per far funzionare il drone fino a una distanza massima di 2km.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here