Inspire HR è un fitness tracker entry-level nella gamma Fitbit, ma come vedremo include molte funzionalità che è possibile utilizzare per migliorare la propria forma fisica. Non è il wearable più conveniente sul mercato, ma è robusto e funziona bene; un’ottima opzione se stai cercando un dispositivo affidabile per il tuo percorso di fitness.

La versione HR di Fitbit Inspire ha molte funzionalità incluso il monitoraggio della frequenza cardiaca al polso 24 ore su 24, il monitoraggio della qualità del sonno (leggero, profondo, REM) e 15 modalità di allenamento basate sugli obiettivi. C’è anche la funzionalità Connected GPS, Vo2Max (Cardio Fitness Level) ed esercizi di respirazione. Quello che manca al dispositivo è un altimetro barometrico per il conteggio dei piani di scale.

Fitbit Inspire HR

Aspetto e design

Inspire HR è piccolo e discreto, uno dei più interessanti gadget che Fitbit abbia mai realizzato, notevolmente più leggero e sottile di Fitbit Charge 3. E’ il successore di Fitbit Alta HR e Fitbit Flex 2, il design sembra una fusione di questi ultimi.

L’involucro in plastica che ospita l’elettronica ha una forma simile a quello del Charge 3. È super leggero e comodo da indossare per tutto il giorno, anche durante l’attività fisica. Ci si accorge a malapena di averlo al polso, un grande vantaggio per quando ti alleni.

Il cinturino classico è realizzato in silicone di alta qualità, simile a quello utilizzato in molti altri indossabili sportivi, la fibbia è in alluminio anodizzato. Altre band possono essere acquistate separatamente, tra cui sofisticate reti metalliche, pelle Horween premium e altri materiali.

È disponibile nei colori nero con cinturino in silicone nero, lilla con cinturino in silicone lilla o nero con cinturino in silicone bianco. Ricordiamo che a differenza dell’Inspire non è possibile collegare questa versione HR all’apposito accessorio Fitbit per inserire il tracker nella clip per cinture, tasche, borse e reggiseni.

Inspire HR ha un grado di impermeabilità di 5 ATM, quindi puoi indossarlo anche in piscina e sotto la doccia senza rischio di danneggiarlo. Tieni presente che non è un fitness tracker specifico per il nuoto. Dovrai optare per qualcosa di più costoso come Fitbit Charge 3 per ottenere il monitoraggio dei dati delle tue sessioni in piscina.

Fitbit Inspire HR


Display Touch-screen

Il display OLED monocromatico di Inspire HR è nitido e luminoso, con una risoluzione di 128 x 72 pixel. Una cornice abbastanza spessa circonda tutti i lati, nella parte superiore e inferiore è di 11 mm, mentre lateralmente di soli 3 mm.

Inspire HR utilizza un semplice sistema di menu tattile facile da imparare. Il quadrante dell’orologio è la pagina principale e puoi scorrere verso l’alto o verso il basso per le app di allenamento, il timer, la sveglia e le impostazioni.

Dato che il display touch-screen è piuttosto piccolo può visualizzare solo un dato per ogni schermata e dobbiamo scorrere alcune volte per riuscire a leggere i messaggi di testo più lunghi.

Per risparmiare batteria, lo schermo del tracker si spegne quando non viene utilizzato. La funzione Screen Wake consente di attivare automaticamente il display dell’Inspire HR quando si solleva il polso. Basta premere e tenere premuto il pulsante laterale di Inspire HR per aprire la schermata delle impostazioni rapide e trovare l’impostazione Screen Wake, quella con l’icona di una lampadina.

Inspire HR ha un solo pulsante fisico, che è possibile utilizzare per riattivare il dispositivo e funge anche da pulsante “Back”.

Setup iniziale

Dopo aver tolto dalla scatola il tuo Fitbit Inspire HR, la prima cosa che dovrai fare è la configurazione del dispositivo, aggiungendolo al tuo account Fitbit e collegandolo al tuo dispositivo mobile. Si inizia scaricando e installando l’app Fitbit, disponibile per iOS, Android e Microsoft.

Segui le semplici istruzioni visualizzate per creare un nuovo account, oppure inserisci le tue credenziali se ne hai già uno. Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Fitbit, devi semplicemente aggiungere Inspire HR, seguire le istruzioni per configurare il fitness tracker e associarlo allo smartphone.

Sensori

Per quanto riguarda la dotazione di sensori il dispositivo integra un accelerometro, un cardiofrequenzimetro ottico e un motore per la vibrazione. Non c’è il GPS, quindi avrai bisogno di portare con te il telefono se vuoi monitorare con precisione una corsa o un giro in bicicletta, per esempio.

Il GPS connesso è semplice da utilizzare, ed ha il vantaggio di non dover aspettare molto prima che venga acquisito il segnale GPS.

Una barra di stato sul tracker cambierà da connessione in corso a connesso e Inspire HR vibrerà quando la connessione sarà stabilita. Una volta connesso, puoi iniziare la tua attività e il GPS registrerà fino a quando il telefono e il tracker rimarranno sincronizzati.

Niente NFC, quindi non è possibile utilizzare il sistema di pagamento elettronico contactless Fitbit Pay.

Cardiofrequenzimetro ottico

L’aggiunta del cardiofrequenzimetro ottico permette al dispositivo di fornire informazioni preziose come il livello di fitness e la qualità del sonno.

Monitoraggio degli allenamenti

Il dispositivo può monitorare fino a 15 diversi allenamenti indoor e outdoor come corsa, ellittica, escursionismo e sollevamento pesi, per esempio. Puoi personalizzare quali esercizi compaiono su Inspire HR e decidere se attivare o meno i segnali audio durante l’allenamento.

Durante l’allenamento, Inspire HR visualizza statistiche pertinenti dalla frequenza cardiaca alla zona di frequenza cardiaca, la distanza, la durata, le calorie bruciate, il ritmo ecc.

Il rilevamento automatico degli esercizi rileva quando inizi un allenamento evitandoci di doverlo avviare manualmente. Alcuni utenti apprezzano la semplicità di questa funzione di tracciamento automatico, mentre altri preferiscono non usarla.

Vo2max (Cardio Fitness)

Inspire HR fornisce anche una stima del tuo VO2 Max, noto nei prodotti Fitbit come Punteggio Cardio Fitness. Il punteggio viene calcolato in base alla frequenza cardiaca a riposo e ai dati del profilo utente, e può essere anche confrontato con quello di altri utenti della stessa età, sesso e peso.

Monitoraggio della qualità del sonno

Per quanto riguarda il monitoraggio del sonno, Inspire HR mostra solo le ore e i minuti che hai dormito. Nell’app Fitbit invece, puoi vedere la ripartizione completa delle fasi del sonno suddiviso in REM, leggero e profondo, compreso il tempo in cui eri sveglio.

Esercizi di respirazione guidata

Ci sono anche gli esercizi di respirazione guidata sul tracker, di due minuti o cinque minuti. Il braccialetto vibra per farti sapere quando inspirare profondamente e espirare, fino al completamento.

Notifiche

Inspire HR può ricevere messaggi di testo, chiamate in arrivo e persino visualizzare le notifiche delle app. Dall’app mobile puoi scegliere quali avvisi visualizzare sul display, selezionando l’icona del dispositivo Inspire HR in alto a sinistra.

Vai su notifiche e utilizza i pulsanti per attivare o disattivare le notifiche che non ti interessano. Puoi anche decidere di disattivare tutte le notifiche utilizzando il menu Impostazioni rapide a cui puoi accedere tenendo premuto il pulsante fisico laterale.

Le notifiche su Inspire HR sono utili, ma il piccolo schermo ne limita la lettura. È possibile visualizzare i primi 200 caratteri di un messaggio, un’e-mail o un avviso. Non è possibile rispondere e non vengono memorizzate, quindi non puoi leggerle in un secondo momento.

Fitbit Inspire HR sincronizza i dati automaticamente via Bluetooth durante il giorno, ed è possibile attivare o disattivare questa funzionalità nelle impostazioni del dispositivo.

Autonomia della batteria

L’autonomia dell’ Inspire HR è di circa cinque giorni. Il quadrante predefinito di Inspire HR non include un’icona per lo stato della della batteria, per controllare il livello di carica, tenere premuto il pulsante laterale per accedere alla schermata delle impostazioni rapide in cui verrà visualizzata la carica residua della batteria. Una ricarica richiede poco più di un’ora tramite l’apposito supporto magnetico USB.

Conclusioni

Inspire HR è un ottimo prodotto per chi vuole avvicinarsi seriamente al mondo del fitness tracking. Ha tutto ciò di cui si può avere bisogno per monitorare la salute e per essere motivati a prendersi più cura di se. Dovresti acquistare Fitbit Inspire HR se desideri un fitness tracker elegante che offre un monitoraggio affidabile degli allenamenti e un monitoraggio preciso del sonno in un dispositivo facile da usare, il tutto a un prezzo conveniente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.