Huami ha presentato nei giorni scorsi all’IFA 2019 il suo Amazfit GTS, uno smartwatch dal design squadrato simile ad un Apple Watch con un aspetto elegante e una finitura lucida.

Huami Amazfit GTS non è un clone ma sicuramente è molto simile ad un Apple Watch nel design, con uno schermo 2.5D leggermente curvo. L’involucro è realizzato in alluminio e il cinturino è in silicone per essere confortevole al polso soprattutto nello sport. La lega di alluminio è resistente e mantiene il peso contenuto. Amazfit GTS misura 43,25 × 36,25 × 9,4 millimetri e pesa solo 24,8 grammi. Sono disponibili sei diverse opzioni di colore del cinturino tra cui scegliere: grigio, rosso, nero, blu, rosa e beige.

Il display AMOLED da 1,65 pollici ha una risoluzione in pixel di 348 x 442, pari a 341 pixel per pollice (PPI), leggermente superiore rispetto a quello dell’Apple Watch Series 4. Lo schermo è protetto da Corning Gorilla Glass 3 e alloggiato in una cornice di acciaio. L’orologio include 40 quadranti personalizzabili tra cui scegliere, che aumenteranno a 100 nei mesi successivi al lancio.

Amazfit GTS integra un sensore ottico per la frequenza cardiaca, oltre al sistema di posizionamento GPS + GLONASS per il preciso monitoraggio degli sport. La connettività Bluetooth 5.0 permette di sincronizzarsi a uno smartphone con sistema operativo Android 5 e iOS 10 o versioni successive. Amazfit GTS include 12 diverse modalità sportive, tra cui running, trail running, ciclismo, ellittica, tapis roulant, allenamento con i pesi, sci e nuoto. L’orologio è impermeabile fino a 5 ATM, il che significa che può essere immerso fino a 50 metri per 10 minuti. Amazfit GTS riconosce lo stile di nuoto, le bracciate, le calorie e calcola l’indice SWOLF.

La batteria da 220 mAh offre una autonomia di 14 giorni, o 25 ore di tracciamento GPS + GLONASS. Una modalità di risparmio energetico disattiva la connettività Bluetooth e il cardiofrequenzimetro, portando l’autonomia a 46 giorni. Amazfit GTS è disponibile in preordine sul sito ufficiale a 129,99 euro con spedizione a partire dal 30 settembre.