Roberto Maroni
Image via Wikipedia

Lo stabilisce il decreto Milleproroghe che manda in pensione il vecchio decreto Pisanu. Molto presto non ci sarà più bisogno di identificarsi per connettersi ad un hot spot pubblico ne di presentare la carta d’identità o di mandare un sms per autenticarsi a un’area wifi pubblica.

Dal 1° gennaio il Wi-Fi italiano sarà libero dagli effetti normativi del decreto Pisanu.

Un particolare ringraziamento al ministro Maroni per aver mantenuto le promesse fatte qualche mese fa e a tutti coloro che hanno contribuito a questo indispensabile passo avanti per la liberalizzazione di internet nel nostro paese!

Enhanced by Zemanta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here