Le action cam possono variare di molto in termini di prezzo e caratteristiche, quindi può essere difficile identificare il dispositivo perfetto per un determinato uso. Sia che si tratti di una action cam economica che di un modello più avanzato, in questo articolo troverai tutte le migliori offerte di action cam per ogni uso.

Prima di iniziare, ti ricordiamo che le action cam sono diverse da qualsiasi altro tipo di videocamera. Sono progettate per qualsiasi sport e possono essere montate su qualsiasi superficie. Semplici da utilizzare e di piccole dimensioni, sono soprattutto popolari tra chi pratica sport estremi, ma sono anche utilizzate in molte produzioni televisive, dove una normale videocamera non può operare.

Anche se il nome che è diventato sinonimo di action cam è GoPro, oggi il mercato offre una vastissima scelta, e non si deve scegliere per forza in base alla popolarità di un marchio. Quando si tratta di dimensioni e design, più piccole e leggere sono sicuramente preferibili (i modelli più recenti sono quasi sempre più leggeri di quelli della generazione precedente).

La maggior parte delle migliori action cam sono robuste e in alcuni casi completamente impermeabili senza la necessità di dover essere inserite in un involucro protettivo. La varietà di opzioni di montaggio dei supporti le rende molto versatili, consentendo riprese da angolazioni impossibili con uno smartphone o una videocamera standard.

Se il tuo budget è limitato, ci sono alcune opzioni di action cam economiche che vale la pena vedere, ma considera che la reale qualità video spesso è inferiore a quanto dichiarato. Abbiamo incluso anche alcune opzioni capaci di riprendere video panoramici a 360 gradi, per chi è curioso di provare l’ultima novità in fatto di action cam.

Attualmente consideriamo l’action cam GoPro Hero 7 Black la migliore sul mercato, sia per la sua stabilizzazione dell’immagine che per l’elevata qualità dei video anche a frame rate elevati. In questa guida troverai molte altre opzioni tutte aggiornate, tra cui la Yi 4K+ che offre una qualità video fantastica ad un prezzo contenuto.

Segue il nostro nuovo elenco aggiornato delle migliori action cam, per aiutarti a trovare il modello più adatto alle tue esigenze.

DJI osmo action

DJI Osmo Action è una robusta action camera 4K adatta anche per il vlogging, infatti è l’unica sul mercato dotata di un display frontale LCD a colori da 1,4 pollici, 300 ppi, utile per scattare foto e video di se stessi. La qualità costruttiva della Osmo Action è solida e robusta. Il materiale del corpo non è plastica a buon mercato. DJI afferma che Osmo Action è antiurto ed è testata per resistere a cadute da un’altezza di 5 piedi.

L’obiettivo fisheye cattura un campo visivo di 145 gradi con apertura fissa f / 2.8. Ha un copriobiettivo che può essere svitato per utilizzare altri filtri. Osmo Action mantiene le cose semplici con solo tre pulsanti fisici. Sia il pulsante di accensione che il pulsante di registrazione sono posizionati in alto. Sul lato destro c’è un pulsante “Quick Switch” (QS) che è ben posizionato sia per utenti mancini che destri.

Osmo Action è incredibilmente facile da usare. Per essere la sua prima action cam, DJI ha fatto un lavoro sorprendentemente nella progettazione dell’interfaccia touchscreen. Il pulsante QS è molto pratico e offre diverse funzioni. Può essere utilizzato per passare dalla modalità foto a quella video, per esempio se non si può utilizzare il touch-screen perchè si è sott’acqua. Premendo a lungo il pulsante QS si passa alla schermata selfie. Il menu QS è anche personalizzabile, quindi puoi scegliere le modalità che usi più frequentemente.

Osmo Action include anche la funzione De-Warp per correggere la distorsione dell’immagine di video e foto causate dall’obiettivo fisheye. Osmo Action offre una vasta gamma di risoluzioni video. Per esempio, può registrare video 4K fino a 60 fotogrammi al secondo e in Full HD fino a 240 fps. L’action cam può persino girare video HDR (high dynamic range) a 4K / 30. Il video HDR aggiunge un po profondità all’immagine, le ombre sono meglio definite, e il cielo non risulta sovraesposto.

La stabilizzazione elettronica dell’immagine RockSteady (come HyperSmooth di GoPro) grantisce filmati fluidi anche nelle situazioni più impegnative. La funzione Slow Motion 8X è eccezionale. L’output prodotto è un file HD con circa 25 Mb a 30 fps. Per i fotografi più seri Osmo Action offre anche la possibilità di scattare in RAW. La fotocamera salva i file RAW nel formato DNG.

L’app DJI Mimo consente principalmente di accedere ai controlli avanzati e utilizzare lo smartphone per un’anteprima dal vivo. Osmo Action può anche essere utilizzata con l’app collegandosi al telefono tramite WiFi. È veloce da collegare e facile da usare. Supporta il trasferimento di foto e video. Puoi anche controllare le modalità di scatto dall’app.

DJI Osmo Action

Peso: 124g | Impermeabilità: 11m | Video: 4K fino a 60fps | 1080: fino a 240fps | 720: fino a 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: da 63 a 135 minuti

DJI Osmo Pocket

DJI Osmo Pocket porta la stabilizzazione video nel palmo di una mano, con una piccola fotocamera che consente di registrare video assolutamente perfetti grazie al gimbal a 3 assi di cui è dotata.

DJI Osmo Pocket è il modo più semplice per registrare video 4K stabilizzati senza dover portare con sé un gimbal di dimensioni standard e un ingombrante equipaggiamento fotografico.

Il dispositivo misura solo 121,9 x 36,9 x 28,6 mm e pesa 116 g, circa la metà della lunghezza e della larghezza di un iPhone XS. Si infila facilmente in una tasca dei pantaloni.

Grazie alla sua forma compatta allungata, si tiene con una sola mano ed ha una presa antiscivolo resistente al sudore. L’utilizzo è facilitato dal display touchscreen da un pollice incorporato, che permette di scorrere tra le varie modalità e impostazioni.

Osmo Pocket include un adattatore universale Lighting / USB-C che consente di collegare immediatamente uno smartphone (Android o iPhone). La connessione fisica permette di trasferire velocemente i file sul telefono a circa 10 Mb/s.

La videocamera ha un sensore da 1/2,3 pollici, bitrate massimo di 100 Mbps e un’apertura f/2.0. Come risultato si ottengono video in 4K con una qualità leggermente migliore rispetto agli smartphone di fascia alta e, soprattutto, completamente stabilizzati dal gimbal.

DJI Osmo Pocket

Peso: 116g | Impermeabilità: N/A | Video: 4K fino a 60fps | 1080: fino a 120fps | 720: N/A | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: fino a 2 ore

GoPro Hero 7 BLACK

GoPro Hero 7 Black è il modello premium di GoPro che sostituisce Hero 6 Black, ora fuori produzione.

Hero 7 Black è un’action cam 4K tascabile e impermeabile con una potente stabilizzazione elettronica delle immagini e una vastissima gamma di accessori. Fisicamente è quasi identica al suo predecessore, le uniche differenze principali sono la nuova colorazione nera e un il microfono riprogettato per un audio migliore.

L’action cam ha un display touch-screen da due pollici sul retro, abbastanza luminoso e nitido da consentire una rapida anteprima delle riprese. Lateralmente ci sono i soliti pulsanti per avviare la registrazione, accendere e spegnere il dispositivo.

GoPro Hero 7 Black è dotata di stabilizzazione elettronica dell’immagine “Hypersmooth” basata su software, che utilizza un giroscopio incorporato per gestire digitalmente movimenti e vibrazioni nella registrazione.

E’ equipaggiata con lo stesso sensore da 12 megapixel e processore GP1 del precedente modello.

Inoltre, ha le stesse capacità di registrazione: video 1080p a 240 fps, video 2K a 120 fps e video 4K a 60 fps.

Supporta il rilevamento della scena e può rimuovere il rumore del vento.
Oltre a queste funzionalità, Hero 7 è dotata di localizzazione GPS, opzione di live streaming sui social e impermeabilità fino a 10 metri di profondità senza involucro protettivo.

Inclusa anche una modalità time-lapse chiamata “TimeWarp”, che rende più facile l’acquisizione in modalità time-lapse, e una nuova modalità “SuperPhoto”.

Come nella Hero 6 Black, ci sono anche controlli vocali. Infine, Hero 7 Black può riprodurre in streaming tramite smartphone, ad esempio su Facebook e altri siti come YouTube.

È solo un piccolo passo avanti rispetto al predecedente modello, ma l’eccellente qualità video, la stabilizzazione, l’usabilità e la gamma di accessori disponibili, rendono GoPro Hero 7 Black una delle migliori action cam che puoi acquistare.

Il fatto che Hero 7 Black sia completamente impermeabile senza la necessità di una custodia è un altro vantaggio, così come la qualità audio migliorata grazie al microfono ridisegnato.

 

migliori action cam
GoPro Hero 7 BLACK

Peso: 118g | Impermeabilità: 10m | Video: 4K fino a 60fps | 1080: fino a 240fps | 720: fino a 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: da 1 a 3 ore

GoPro Hero 7 WHITE – GoPro Hero 7 SILVER

Le GoPro Hero 7 Silver e White sono le varianti più economiche, offerte al prezzo consigliato di 219.99€ e 329.99€, rispettivamente. Non hanno il processore di immagini GP1 né la stabilizzazione HyperSmooth, ma sono comunque dotate di un ottimo sensore da 10 megapixel. Inoltre, manca lo schermo LCD di stato sul lato anteriore. La variante Silver supporta solo video fino a 4K a 30 fps, mentre il modello White può registrare fino a 1440p a 60 fps. Le nuove videocamere GoPro Hero 7 hanno le stesse dimensioni delle precedenti GoPro, quindi sono compatibili con i vari supporti e accessori esistenti. Entrambe sono anche impermeabili, dispongono di LCD touch-screen, controllo vocale e possono memorizzare automaticamente le riprese sul servizio in abbonamento cloud di GoPro. Tutti i modelli Hero 7 possono scattare e salvare foto e video in verticale. Hanno anche una nuova funzione “short clips” che consente agli utenti di registrare video di 15 o 30 secondi, molto utile per i social. GoPro ha anche lavorato sull’interfaccia, ed ora c’è la possibilità di scorrere verso sinistra e verso destra per passare da una modalità all’altra.

migliori action cam
GoPro Hero 7 WHITE

GoPro FUSION

GoPro Fusion è un’action cam robusta e impermeabile che consente di scattare video sferici da 5,2 K fino a 30 fps grazie ai due obiettivi fisheye anteriore e posteriore.

A differenza di altre fotocamere 360 con doppio obiettivo, Fusion registra le riprese contemporaneamente su due schede microSD: una scheda per ciascun obiettivo. Sia trasferendo i file via Wi-Fi o con un cavo, i dati delle due schede vengono uniti automaticamente in un processo invisibile all’utente.

La qualità delle immagini fisse è ottima. Scatta foto da 18 MP a 5760 x 2880, può scattare in modalità burst (fino a 30 fps) e supporta il formato Raw.

Le impostazioni sono accessibili tramite due pulsanti sul corpo del dispositivo o attraverso l’app di GoPro. C’è un solo pulsante per lo scatto istantaneo, più 12 semplici comandi vocali che funzionano molto bene.

Costruita per l’outdoor, GoPro Fusion misura 73 x 75x 23mm e pesa circa 220 grammi, con una batteria agli ioni di litio da 2.620 mAh. È impermeabile fino a cinque metri, molto robusta, con un involucro esterno gommato, angoli arrotondati e strisce laterali che facilitano la presa.

migliori action cam
GoPro FUSION

Peso: 220g | Impermeabilità: 5m | Video sferici: 5,2 K @ 30 fps | 3K  @60fps | Immagini fisse: 18MP | Durata della batteria: circa 80 min.

DJI Osmo+ 4K

Prezzo: --
1 Nuovi da EUR 6.426,342 Usati da EUR 1.526,16

Osmo + è dotato di una videocamera 4K in grado di registrare alla risoluzione DCI 4K (4096 x 2160) @ 24/25fps; Ultra HD 4K (3840 x 2160) fino @ 30fps; 2,7 K e Full HD 1080p @ 24-120fps, e anche foto nitide da 12 megapixel. Osmo + ha una stabilizzazione avanzata che aiuta a riprendere video più fluidi, ed è ottimizzato per una maggiore stabilità anche nell’acquisizione delle foto. L’audio può essere registrato tramite il microfono integrato o dal fleximic incluso, che si inserisce nella parte anteriore dell’impugnatura del gimbal. L’impugnatura dispone di un joystick e vari altri controlli. Un iPhone può essere montato sul supporto a lato dell’impugnatura per un live dalla videocamera via Wi-Fi utilizzando un’app DJI iOS. Questo permette di monitorare le riprese, incluso lo zoom. Osmo + viene fornito con una batteria da 1225 mAh, un caricabatterie e altri accessori. Osmo + registra su schede microSD fino a 64 GB, vendute separatamente.

migliori action cam
DJI Osmo+ 4K

Peso 538g | Impermeabilità: No | Video DCI 4K 25fps | Ultra HD 4K 30fps | 2,7 K e 1080p 24-120fps| Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: 30 minuti

Yi 4K+

YI 4K+ è una action camera equipaggiata di un potente processore ARM quad-core che offre la possibilità di registrare in 4K a 60fps. La qualità dei video è abbastanza fluida. E’ una buona alternativa alla GoPro Hero 6 Black e costa anche meno. Il design è abbastanza minimale, con un singolo pulsante multifunzione in alto e un bellissimo touch screen ad alta risoluzione sul retro. Lo schermo è nitido e facile da leggere, utile per la visualizzare l’inquadratura anche alla luce diretta del sole. Le voci del menu sono disposte in modo intuitivo e l’interfaccia utilizza una piccola freccia rivolta verso destra per indicare quando sono disponibili più opzioni.

migliori action cam
Yi 4K plus

Peso: 93g | Impermeabilità: solo con case | Video 4K: fino a 60fps | 1080: fino a 120fps | 720: fino a 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: circa 2 ore.

GoPro HERO 6 BLACK

Prezzo: EUR 294,00
8 Nuovi da EUR 294,009 Usati da EUR 209,00

GoPro Hero6 Black esteriormente è identica alla precedente Hero5 Black. Il corpo è realizzato in robusta plastica gommata, di elevata qualità. Questa caratteristica la rende impermeabile fino a 10mt senza dover utilizzare un case separato. La parte anteriore ha un piccolo schermo LCD monocromatico da 1″ che mostra la durata della batteria, la modalità e il tempo di registrazione. La parte posteriore ha invece un fantastico touchscreen LCD da 2 ” davvero semplice da usare e reattivo. Il nuovo chip GP1 permette frame rate più elevati, una migliore qualità dell’immagine e una migliore stabilizzazione. Il nuovo sistema di stabilizzazione funziona anche quando si registra in una risoluzione 4K fino a 30 fps. Rispetto al Hero5 Black, la nuova GoPro supporta 60fps effettivi quando si registra in 4K. Per non parlare dei 240fps a 1080p (Full HD).

migliori action cam
GoPro HERO6 Black

Peso: 118g | Impermeabilità: 10mt | Video 4K: 60fps | Video 1080: 240fps | Video 720: 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: 1:45 minuti

GoPro Hero5 Black

GoPro Hero 5 Black presenta molti aggiornamenti rispetto al modello precedente. E’ resistente all’acqua, quindi non necessita di un case impermeabile (almeno fino a 10 m di profondità). Le porte sono ora sono completamente protette. USB Type-C e mini HDMI per l’uscita video in un vano, batteria e scheda microSD in un altro.

Ci sono solo due pulsanti sulla videocamera: uno in alto per la registrazione e l’altro lateralmente per accendere/spegnere o cambiare modalità. Il pulsante di registrazione può essere programmato per ignorare il pulsante di accensione e avviare la registrazione anche quando il dispositivo è spento.

Il disply touch-screen aiuta a navigare tra le impostazioni e non solo. Ad esempio, è possibile visualizzare il filmato, modificarlo e registrare una clip di 5 secondi, impostare i livelli di luminosità, mettere a fuoco e connettersi in modalità wireless a uno smartphone. GoPro Hero 5 Black è anche dotata di GPS che aggiunge le coordinate della posizione sui file registrati.

Con i comandi vocali puoi comandare letteralmente la GoPro; la videocamera emetterà un segnale acustico, a conferma del compimento dell’operazione. Hero 5 Black ha anche un altoparlante incorporato per ascoltare l’audio delle registrazioni.

Sulla parte anteriore c’è un piccolo display in bianco e nero che è molto utile perchè riassume informazioni importanti come la modalità e le impostazioni selezionate.

Sebbene Hero 5 aggiunga molte funzionalità al precedente modello, le capacità di registrazione video sono le stesse della Hero 4. Abbiamo lo stesso sensore da 12 MP che può registrare video 4K ad un massimo di 30 fps e 1080p ad un massimo 120 fps.

GoPro ha anche un’app per iPhone e Android che consente di utilizzare da remoto tutte le funzioni della videocamera, visualizzare il feed live e trasferire video o foto al telefono.

QuikStories di GoPro, che richiede di scaricare un’app separatamente, è un’app di editing abbastanza sofisticata. Puoi tagliare, dividere, ruotare, accelerare, ritagliare i video che scarichi dalla tua GoPro, selezionare più elementi dalla galleria del telefono o dall’account cloud, selezionare la parte che desideri inserire in un punto qualsiasi e aggiungerli alla sequenza temporale. Puoi anche inserire musica, aggiungere animazioni e transizioni sgargianti e renderizzare il video sul tuo smartphone.

L’app può anche creare una “Quikstory” autonomamente, un piccolo video che mostra i momenti salienti con alcuni effetti di transizione e musica che puoi scegliere. Il piccolo video può essere condiviso dall’app e viene cancellato automaticamente dopo 7 giorni.

migliori action cam
GoPro Hero 5 Black

Peso: 118g | Impermeabilità: 10mt | Video 4K: 30fps | Video 1080: 120fps | Video 720: 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: 2 ore

Garmin Virb Ultra 30

Successore delle action cam Virb e Virb XE, questo nuovo modello introduce i video a 4K fino a 30fps, sistema di stabilizzazione elettronica a tre assi (EIS), sovrapposizione dei dati ai video (tecnologia proprietaria G-Metrix). Dotata di comandi vocali per iniziare e interompere le riprese (al momento solo in lingua inglese). Display touch screen a colori da 1.75”, microfono ad alta sensibilità. YouTube live streaming for Apple iOS devices, and an ultra sensitive GPS antenna. Può essere utilizzata anche sott’acqua fino a 40 metri grazie alla custodia waterfproof.

migliori action cam
Garmin Virb Ultra 30

Peso: 88g | Impermeabilità: 40mt* | Video 4K: 30fps | Video 1080: 120fps | Video 720: 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: 2 ore

*solo con case

TomTom Bandit

Questa piccola videocamera incorpora GPS, accelerometro, giroscopio e altimetro barometrico. Registra video fino alla risoluzione massima di 4K a 15fps e raffiche da 16MP fino a 10 fps. Impermeabile fino a 40 m (fornita con un obiettivo impermeabile). Connettività Bluetooth Smart e WiFi. Fino a 3 ore di riprese non-stop in full HD. Punto di forza l’editing video rapido e semplice. Sistema di montaggio click-and-go.

migliori action cam
TomTom Bandit

Peso: 190g | Impermeabilità: a prova di spruzzi* | Video 4K: 15fps | Video 1080: fino a 60fps | Video 720: fino a 120fps | Immagini fisse: 16Mp | Durata della batteria: 3 ore

*coperchio per obiettivo disponibile come opzione

Olympus TG-Tracker

Olympus Tough TG-Tracker registra video in Ultra HD 4K utilizzando ottiche avanzate Olympus. E’ impermeabile fino a 30mt di profondità e resistente alla polvere e al gelo. Grazie al piccolo display LCD integrato possiamo avere sempre la scena esatta di ciò che stiamo riprendendo. Tra le risoluzioni disponibili, oltre al 4K possiamo scegliere tra 1080 60/30 fps, 720 240/120/60/30 fps e 480 240/120/60/30 fps. GPS, accelerometro, bussola elettronica, termometro e barometro. WiFi incorporato.

migliori action cam
Olympus TG-Tracker

Peso: 180g | Impermeabilità: 30m (case incluso) | Video 4K: 30fps | Video 1080: fino a 60fps | Video 720: fino a 240fps | Immagini fisse: 7.2Mp | Durata della batteria: 1 ora e 30 minuti

360fly 4K

Prezzo: EUR 296,42
1 Nuovi da EUR 296,420 Usati

La videocamera 360fly 4K può catturare video nitidi a 360° con una risoluzione di 2880 x 2880 pixel. Essendoci una sola lente fisheye da 240°, i video a 360° che si ottengono non sono sferici, ma hanno un campo visivo di 360×240°, senza slitches. E’ dotata di 64GB di memoria e incorpora giroscopio, accelerometro e antenna GPS. Le opzioni di connettività includono sia il WiFi che il Bluetooth. L’app mobile facilita l’acquisizione, la modifica e la condivisione dei filmati a 360° su Youtube e Facebook.

migliori action cam
360fly 4k

Peso: 172g | Impermeabilità: 10mt | Video: 2880 x 2880 @ 30FPS (max) | Immagini fisse: 3456 x 3456 .jpeg (max)| Durata della batteria: 1,5 ore

Garmin Virb XE

La action cam Garmin XE è un’evoluzione della Virb Elite e presenta una riprogettazione completa sia nell’aspetto che nei controlli. VIRB XE può funzionare a temperature comprese tra -20 °C e 45 °C. Può persino resistere a cinque atmosfere di pressione, che equivalgono a una profondità di 50 m sott’acqua. Questo grazie a un pannello di bloccaggio sicuro nella parte anteriore del dispositivo, difficile da aprire accidentalmente.

Il dispositivo integra un pannello LCD monocromatico, che consente almeno di configurare le impostazioni senza la necessità di una connessione con lo smartphone. La batteria rimovibile ha una capacità di 980mAh, contro i 2.000 mAh della VIRB Elite. Batteria più piccola significa che l’autonomia è stimata a circa due ore anziché tre, e comunque è ancora più di quanto offrono molte action cam.

VIRB XE è equipaggiata di un CMOS da 1 / 2,3 pollici con 12,4 milioni di pixel. Effettua riprese in alta definizione a 1440p @30fps e 1080p @60fps. Rispetto alle più recenti action cam, Garmin XE ha una risoluzione massima relativamente bassa. Tuttavia, la qualità dei filmati è eccezionale, con buoni dettagli, e colori brillanti ben saturi.

Virb XE ha una serie di opzioni video Pro simili a quelle che si trovano nelle impostazioni ProTune di GoPro. La modalità Pro consente di impostare manualmente l’ISO e il bilanciamento del bianco, che può essere utile quando si attraversa un bosco, in quanto impedisce all’esposizione di saltare mentre si passa dalla luce allo scuro. Anche le riprese in slow-motion a 720p sono buone, con movimenti fluidi e frame con una discreta quantità di dettagli.

VIRB XE è dotata di stabilizzazione dell’immagine elettronica, ma utilizza anche il rilevamento giroscopico per migliorare le sue capacità. Il GPS integrato, unito alla tecnologia G-Metrix consentono di rilevare e sovrapporre al video i dati sulla velocità, la distanza, l’altezza e l’intensità reale del momento. Virb XE può dialogare con altri device Garmin tramite protocollo ANT +, visualizzandone i valori in tempo reale e può essere utilizzata con l’infinita gamma di supporti GoPro esistenti.

migliori action cam
Garmin Virb XE

Peso: 152g | Impermeabilità: 50 metri | Video 4K: No| Video 1080: fino a 60fps | Video 720: fino a 120fps | Immagini fisse: 12Mp | Durata della batteria: 2 ore

GoPro Hero5 Session

Con la Hero5 Black, GoPro ha anche presentato Hero5 Session, anch’essa impermeabile e con i comandi vocali, in grado di registrare video a 4K con un massimo di 30fps e 1080p fino a 120fps. Con Hero5 Black e Hero 5 Session, previo un abbonamento GoPro Plus, possiamo caricare automaticamente foto e video direttamente sul cloud, rendendo agevole la visualizzazione, il montaggio e la condivisione ovunque tu sia.

migliori action cam
GoPro Hero5 Session

Peso: 74g | Impermeabilità: 10mt | Video 4K: 30fps | Video 1080: fino a 90fps | Video 720: fino a 120fps | Immagini fisse: 10MP | Durata della batteria: 1.5 / 2 ore

Nikon Keymission 170

Nikon Keymission 170, grazie al sensore da 8 megapixel di 2,3 pollici, è in grado di filmare video a 4K e offre un campo visivo a 170 gradi con una lente f/2.8. E’ possibile controllare la Keymission 170 tramite il display LCD incorporato, tramite smartphone o telecomando. Connettività e controllo tramite Wi-Fi e Bluetooth. Impermeabile a 10mt e resistente agli urti, ha una custodia opzionale che consente l’immersione fino a 40mt.

migliori action cam
Nikon Keymission 170

Peso: 134.5g | Impermeabilità: IPX8 | Video 4K: 30fps | Video 1080: 60fps | Video 720: fino a 240 fps| Immagini fisse: 8MP | Durata della batteria: 1 ora

YI 4K

La videocamera d’azione YI 4K è una opzione a prezzo ragionevole per chi vuole catturare video in 4K a 30 fps, tramite un sensore di alta qualità prodotto da Sony. Disponibile in diversi colori, questa action cam ha un display touch screen ad alta risoluzione da 2,2 pollici, rinforzato da Gorilla Glass. Connettività WiFi e Bluetooth, batteria agli ioni di litio da 1400mAh con durata fino a 120 minuti di video in 4K/30fps con una singola ricarica.

migliori action cam
YI 4K

Peso: 95g | Impermeabilità: 40mt* | Video 4K: 30fps | Video 1080: 120fps | Video 720: 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: 2 ore

* con custodia (non inclusa)

iSAW Edge

Il design è simile a quello della GoPro e l’involucro incluso, impermeabile a 40mt, è compatibile con la maggior parte degli accessori GoPro. All’interno un sensore Sony Exmor CMOS da 16 megapixel. Molte le risoluzioni tra cui scegliere, dal 4K UHD fino all’HD 720p. Il monitor LCD, anche se piccolo, funziona perfettamente e facilita notevolmente la navigazione tra i menu e le opzioni. C’è un vano per la batteria rimovibile da 1000 mAh, slot microSD, porta mini USB e mini HDMI.

migliori action cam
iSAW Edge

Peso: 68g | Impermeabilità: 40mt | Video 4K: 10fps | Video 1080: 60fps | Video 720: 120fps | Immagini fisse: 16MP | Durata della batteria: 100min

Sony FDR-X1000V

Sony X1000V offre una qualità visiva eccezionale con risoluzioni UHD 4K @ 30fps e Full HD 1080 @ 120 fps, in XAVC S. Possiamo registrare in modalità loop, con cui si sovrescrive sui vecchi filmati quando la memoria è piena. C’è anche il telecomando da polso RM-LVR2, per una visione live delle inquadrature e un controllo completo della action cam. Unico inconveniente, se si può considerare tale, è la mancanza di compatibilità con accessori GoPro, in quanto Sony utilizza un sistema di aggancio proprietario.

migliori action cam
Sony FDR-X1000VR

Peso: 114g | Impermeabilità: 10mt (con case) | Video 4K: 30fps | Video 1080: 120fps | Video 720: 240fps | Immagini fisse: 8.8MP | Durata della batteria: 1.5 ore

Akaso Ek7000 4k

Questa action cam ha delle ottime caratteristiche tecniche considerato il prezzo a cui è offerta. Registra alla risoluzione massima di 4k @ 25fps (interpolata). Altre risoluzioni comprendono 1080p @60fps e 720p per creare video in slow-motion a 120 frame per secondo. I settaggi video possono essere modificati dallo schermo LCD da 2″ oppure utilizzando un dispositivo iOS/Android. La videocamera è dotata di WiFi che può essere utilizzato per associare lo smartphone. E’ necessario utilizzare l’app compagna, abbastanza semplice da usare. Il telecomando incluso ha solo due pulsanti: uno per iniziare a registrare video e l’altro per scattare le foto.

migliori action cam
Akaso Ek7000 4k

Peso: 74g | Impermeabilità: 30mt | Video: 4K 25fps | 2.7K 30fps | 1080p 60/30fps | 720p 120/60/30fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: 80 minuti

*solo con involucro protettivo

Sony FDR-X3000

Prezzo: EUR 431,11
Risparmi: EUR 168,89 (28 %)
17 Nuovi da EUR 431,117 Usati da EUR 283,27

FDR-X3000 è la risposta di Sony alla GoPro HERO5 Black. Con questo nuovo modello, l’azienda è riuscita a miniaturizzare il suo Balanced Optical SteadyShot (BOSS), in una piccola action cam. Essendo la stabilizzazione completamente meccanica, piuttosto che software, funziona anche in modalità 4K, cosa non possibile nella precedente FDR-X1000V. La connessione WiFi consente di collegare la telecamera al telecomando live da polso Sony. Il nuovo telecomando è più leggero del 24% e il 30% più compatto rispetto al precedente.

migliori action cam
Sony FDR-X3000

Peso: 114g | Impermeabilità: 60mt (con case) | Video 4K: 30fps | Video 1080: 120fps | Video 720: 240fps | Immagini fisse: 12MP | Durata della batteria: 1.5 ore

Ricoh WG-M2

Ricoh WG-M2 è una action cam molto robusta e impermeabile, capace di filmare video ad una risoluzione massima di 4K con un grandangolo ultrawide di 204°. Inclusi due diversi obiettivi, di cui uno per le riprese subacquee. La WG-M2 è equipaggiata di grandi pulsanti di controllo facili e intuitivi; un nuovo meccanismo start-stop vibra per confermare quando la registrazione è stata avviata o arrestata. Pratico display incorporato da 1,5 pollici e connettività WiFi. Soli 68 i MB di memoria incorporata, ma ovviamente accetta microSD / SDHC / SDXC. La lunghezza massima è di 25 minuti o 4GB per file.

migliori action cam
Ricoh WG-M2

Peso: 136g | Impermeabilità: 20mt | Video 4K: 30fps | Video 1080: 60fps | Video 720: 120fps | Immagini fisse: 8MP | Durata della batteria: 80min

Sony RX0

Sony RX0 ha le dimensioni di una normale action cam ed è dotata di un sensore da 1 pollice. Può registrare fino alla risoluzione di 1080p, ma con un dispositivo esterno acqisisce anche filmati in 4K. E’ molto compatta e impermeabile fino a 3 metri. Con 2 metri di protezione antiurto, sopporta schiacciamenti fino a 200 kg di pressione. Sul lato posteriore troviamo un piccolo schermo LCD TFT da 3,8cm (non è touch screen). La caratteristica più interessante è la sua capacità di catturare filmati in slow-motion fino a 960 fotogrammi al secondo. Per quanto riguarda le foto, è possibile riprendere sia JPEG che RAW a circa 21 milioni di pixel.

migliori action cam
Sony DSC-RX0

Peso: 110g | Impermeabilità: 3mt* | Video 1080: 250fps | Slow-motion fino a 960fps/1000fps | Immagini fisse: 21MP | Durata della batteria: 60 minuti

Caratteristiche da considerare nella scelta delle migliori action cam

Risoluzione video: la risoluzione è un fattore cruciale quando si sceglie un dispositivo video. Le migliori action cam sul mercato acquisiscono filmati 4K, la maggior parte a 30 frame per secondo (fps), alcune anche in 4K a 60fps. I video in 4K sono molto nitidi e chiari, ma sono più difficile da editare e occupamo molto più spazio sulla scheda di memoria. Le videocamere che supportano la risoluzione in 4K possono essere impostate per registrare anche a risoluzioni più basse, per esempio 1080p e 720p, se si desidera contenere le dimensioni dei file nella memoria.

Frame rate: è importante considerare la frequenza dei fotogrammi al secondo (fps). La frequenza dei fotogrammi spesso si trova insiame alle impostazioni delle risoluzioni. Alcune action cam più performanti offrono fino a 240 fps in registrazione, mentre altre raggiungono solo lo standard di 30 fps. Al giorno d’oggi la concorrenza nell’industria delle action cam è molto dura. Per stare al passo con i maggiori produttori, alcune aziende pubblicizzano frame rate falsi per attirare le persone ad acquistare il loro prodotto. Il più delle volte affermano il falso solo sui frame rate alla risoluzione 4K perché l’hardware necessario per una registrazione 4K fluida è più costoso.

Time lapse: un video time-lapse è realizzato prendendo una sequenza di fotogrammi a intervalli lunghi (possono essere pochi secondi o anche di minuti), riproducendola poi a velocità normale per ottenere un effetto accelerato. La durata in queste impostazioni è l’intervallo di tempo tra due fotogrammi. Per esempio se si imposta il time-lapse su 5s, l’action cam scatterà una serie di foto ogni 5 secondi e le unirà in un solo file video.

Slow motion: funziona in modo opposto al time-lapse: se si accelerano i fotogrammi al secondo a 120 o 240 fps, quando si riproduce il video a velocità regolare, il movimento rallenta. L’effetto rallentatore deriva dalla relazione tra la frequenza dei fotogrammi di ripresa e la frequenza dei fotogrammi di riproduzione. Lo slow motion è applicabile praticamente a qualsiasi cosa in movimento. Ha la capacità di rivelare particolari, dettagli e informazioni extra che accadono troppo in fretta per essere osservati a velocità normale. Considera che un filmato ripreso a 240fps può essere rallentato e riprodotto senza problemi a una velocità di un quarto.

Stabilizzazione dell’immagine: esistono 2 tipi principali di stabilizzazione video, la stabilizzazione giroscopica e la stabilizzazione ottica. La differenza principale è che il giroscopio funziona elettronicamente o tramite software, mentre la stabilizzazione ottica funziona con l’obiettivo fisico che si muove per contrastare i movimenti. La stabilizzazione dell’immagine ottica, nota anche come stabilizzazione meccanica, è molto più costosa e rara da trovare rispetto a quella giroscopica perché richiede un costo di produzione più elevato (componenti fisici). Questo tipo di stabilizzazione, come accennato sopra, comporta il movimento di parti fisiche come l’obiettivo o il sensore di immagine. Sia con i video che con le immagini si ottiene un risultato chiaro e stabilizzato, senza perdere qualità e campo visivo. Un esempio di tecnologia che utilizza la stabilizzazione ottica dell’immagine è il Balanced Optical SteadyShot (BOSS) di Sony. Mentre la stabilizzazione dell’immagine ottica tradizionale (OIS) funziona spostando solo un singolo obiettivo o il sensore di immagine per neutralizzare il movimento, il sistema BOSS coinvolge l’intero barilotto dell’obiettivo della fotocamera, fornendo una straordinaria stabilità. Una action camera che utilizza questa tecnologia è la Sony FDR-X3000. Anche se certamente non costa poco, è attualmente una delle migliori action cam esistente in termini di stabilizzazione delle immagini.

Correzione della distorsione dell’obiettivo: gli obiettivi grandangolari fisheye delle action cam riescono a dare un’esperienza di visione più immersiva e coinvolgente, ma uno degli svantaggi è che tendono ad avere un po’ di distorsione – deformazione dell’immagine. Fortunatamente, i produttori di action cam si sono accorti di questo problema e hanno inziato a creare algoritmi software per correggere la distorsione del fisheye.

Touch-screen: la funzionalità touch-screen sul display di una action camera è una caratteristica davvero utile in quanto ti consente di spostarti con facilità nel menu, cambiare modalità e impostazioni. Il display touch-screen è importante per un altro motivo: ti aiuta a inquadrare con precisione la scena, perché agisce come un monitor live-view. Una cosa che devi considerare è il fatto che il touch-screen sulla maggior parte delle action camera non funziona quando viene inserita la custodia impermeabile.

App per smartphone: grazie all’aggiunta della connettività WiFi, la maggior parte delle migliori action cam hanno app gratuite disponibili nei vari app store che ti permettono di modificare la maggior parte delle impostazioni usando il display touch screen dello smartphone. Queste app consentono inoltre di visualizzare l’inquadratura, avviare, interrompere la registrazione o scattare immagini fisse. Puoi anche scaricare i video sulla memoria del telefono e condividerli sui social.

Memoria: generalmente le action cam memorizzano i video su schede SD. Assicurati di utilizzare una scheda di memoria adeguata che supporti una certa velocità di scrittura. In questo modo sarai sicuro di ottenere le migliori prestazioni dal dispositivo. Una memoria che non ha una velocità di scrittura sufficiente può perdere dei fotogrammi, causando riprese a scatti. Se hai intenzione di registrare a 1080p, una scheda micro SD con Classe 10 è adeguata fino a questa risoluzione. Se invece si utilizzano frame elevati a 60 o 120fps, meglio considerare l’acquisto di micro SD più performanti, come le UHS-I Speed Class 3, che supportano senza problemi 4K e 1080p a 120fps.

Microfono: se si osserva da vicino il case di una action cam, si noterà un piccolo foro nel corpo di plastica. Molto probabilmente si tratta del microfono integrato. Questi piccoli microfoni non sono dotati di una buona qualità audio, ma sono meglio di niente. Se stai lavorando su una produzione importante, molto probabilmente registrerai i suoni tramite un dispositivo separato. In questo caso, i rumori di fondo raccolti dal microfono integrato, ci verranno utili per sincronizzare l’audio registrato al video in post-produzione.

Riduzione del rumore del vento: i produttori hanno introdotto la riduzione del rumore del vento che funziona con due microfoni stereo posizionati su diversi lati dell’action cam. Funzionano contemporaneamente per distinguere tra il rumore del vento dal suono reale e utilizzando tali dati, tramite un algoritmo si è in grado di rimuovere il rumore del vento. Solitamente si rimuove circa l’80% del rumore del vento totale, quindi è davvero utile per ottenere un audio chiaro e quasi privo di disturbi.

Voice Control: questa è una caratteristica piuttosto rara nelle action cam, soprattutto in quelle di fascia bassa, perchè il software e l’hardware utilizzati sono sofisticati – quindi costosi – per ottenere un risultato soddisfacente. La funzione Voice Control consente di utilizzare comandi vocali basilari per controllare a distanza la videocamera. Alcuni esempi possono essere l’avvio e l’arresto della registrazione video, lo scatto di una foto, il cambio di modalità.

Batteria: nella maggior parte dei dispositivi in commercio abbiamo da una a tre ore di uso continuo prima che la batteria si esaurisca. L’autonomia può variare a seconda dell’utilizzo: i video con risoluzione più alta utilizzano più energia, così come l’utilizzo di WiFi e Bluetooth. Ricordiamoci che mentre alcune action cam sono dotate di batterie rimovibili, altre hanno batterie fisse, il che significa che non è possibile sostituirle rapidamente quando si esauriscono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.