Le 20 Migliori Scarpe da Running per i Supinatori: Guida all’Acquisto

Se sei un corridore con una falcata supinatrice, comprenderai l’importanza cruciale di trovare le scarpe da running adatte. Indossare calzature inadeguate può causare dolore e lesioni, motivo per cui è essenziale individuare un paio di scarpe che fornisca il giusto supporto e ammortizzazione.

Sul mercato, esistono numerose opzioni di scarpe da running, il che può rendere difficile la scelta per i supinatori. Ecco perché abbiamo preparato una lista delle migliori 10 scarpe da running per chi ha una falcata supinatrice. Ciascuna di queste scarpe è stata attentamente selezionata per la sua capacità di offrire il necessario supporto e ammortizzazione a coloro che presentano una supinazione del piede.

La supinazione, talvolta chiamata anche ipopronazione, è un termine che descrive il modo in cui il piede ruota durante la camminata o la corsa. Se presenti una supinazione, il tuo piede tenderà a ruotare verso l’esterno mentre cammini o corri. Questo tipo di passo può causare problemi ai piedi, alle caviglie e alle ginocchia se non vengono indossate scarpe adatte a questa condizione.

Ci sono diversi modi per determinarlo. Uno di essi è esaminare il deterioramento delle tue scarpe. Se noti che l’esterno delle tue scarpe è più logorato rispetto alla parte interna, potrebbe essere un segno di supinazione. In alternativa, puoi osservare la posizione dei tuoi piedi mentre cammini o corri. Se i tuoi piedi si orientano verso l’esterno durante queste attività, potrebbe anche essere un segno di supinazione.

1. Brooks Glycerin 20

Offerta
Brooks Glycerin 20 Running Shoes EU 38
  • Peacoat / ocean / pastel lilac

La Brooks Glycerin 20 è una scarpa da corsa ideale per supinatori, che offre comfort eccezionale e prestazioni superiori. Si distingue per la sua nuova intersuola DNA LOFT V3, più leggera, più reattiva e che offre un’ammortizzazione ultra morbida. La tomaia in Engineered mesh garantisce traspirabilità ottimale e una calzata personalizzata grazie alla tecnologia 3D Fit Print. La suola allargata migliora la stabilità e la transizione, mentre la gomma resistente garantisce un grip eccellente. Una scarpa resistente, comoda e leggera per affrontare tutte le tue sfide sulla distanza.

Pensata per tutti i runner, qualunque sia la loro taglia o il loro ritmo, la Glycerin 20 è capace di accumulare chilometri senza mai rallentarci. Siamo rimasti sedotti dal lussuoso comfort che offre, così come dalla sua reattività dinamica che la rende la compagna preferita per le giornate di recupero o per le lunghe distanze su strada. Ad oggi, Brooks Glycerin 20 è senza dubbio la migliore versione della gamma Glycerin. Che tu sia un principiante o un runner esperto, questa scarpa si rivela una scelta sicura e comoda per le tue uscite quotidiane.

2. Saucony Ride 16

Saucony Uomo Ride 16 Sneaker, Colore: Arancione., 43 EU
  • Sistema di allacciatura - Blocca la scarpa in modo sicuro e ti permette di trovare la calzata perfetta per te. Intersuola PWRRUN - Innovativa intersuola Saucony di nuova generazione con il 18% di...

La Saucony Ride 16 è una straordinaria scarpa da corsa neutra con supporto alla supinazione adatta all’uso quotidiano, che eccelle durante le sessioni di resistenza, le corse di base e le miglia rilassate. Ciò che ci ha impressionato maggiormente è come Saucony, circondata da avanzate piastre di carbonio e altre innovazioni accattivanti, abbia mantenuto un approccio semplice ed eseguito il tutto in maniera eccellente. Con un generoso impilamento di schiuma PWRRUN nel tallone e una suola intermedia ampia intorno all’avampiede, offre una corsa morbida che ci fa sentire comodi e sicuri ad ogni passo. È abbastanza stabile da permettere un ritmo sostenuto su distanze superiori ai 10 km, mentre i principianti potranno tranquillamente utilizzarla per qualsiasi tipo di corsa, mentre gli esperti podisti potrebbero desiderare una scarpa separata, più reattiva, per gli allenamenti ad intervalli e le sessioni di velocità. La differenza più evidente tra le Ride 15 e le Ride 16 è rappresentata da una maglia superiore leggermente più spessa e di migliore qualità nella parte superiore, che risulta leggermente più resistente rispetto alla Ride 15. Mantiene l’ammortizzazione della suola intermedia PWRRUN, il sottopiede profondo e le fasce superiori che tengono fermi anche i piedi più stretti.

3. Launch di Brooks 9

Offerta
BROOKS Launch 9, Scarpe da Corsa Uomo, White, 42.5 EU
  • Blue surf / black / cherry tomato
  • Ammortizzazione leggera
  • Tomaia traspirante
  • Transizioni rapide
  • Sottopiede in tessuto

La Brooks Launch 9 è una scarpa da corsa da donna eccezionale, appositamente progettata per i supinatori. Offre un’eccellente reattività grazie a 2 mm aggiuntivi nell’intersuola BioMoGo DNA, che fornisce un’ammortizzazione personalizzata e un potente ritorno di energia. La tomaia in mesh Creel Wrap garantisce comfort, traspirabilità e leggerezza. La sua suola in gomma verde resistente ed ecologica favorisce transizioni fluide e rapide. Perfette per la corsa su strada e su trail, le Brooks Launch 9 sono ideali per aumentare il ritmo senza compromettere il comfort. Una scarpa scelta per i corridori supinanti.

La Brooks Launch 9 una scarpa da corsa versatile che soddisfa la maggior parte delle nostre aspettative. Che tu stia cercando una scarpa leggera, comoda o reattiva, è la scelta ideale. Che il nostro ritmo sia veloce o lento, questa scarpa si adatta perfettamente. Inoltre è adatta a tutte le distanze, dalle gare brevi alle maratone. In definitiva, consigliamo le Brooks Launch 9 a chi cerca una scarpa da corsa affidabile che sia facile sia per il portafoglio che per i piedi.

4. Asics Gel Nimbus 25

ASICS - Nimbus 25, Scarpe da corsa da donna, nero, 13 US
  • Tomaia in rete: avvolge il piede con una sensazione morbida migliorando la traspirabilità.
  • Almeno il 75% della parte superiore principale della scarpa è realizzato con materiale riciclato per ridurre i rifiuti e le emissioni di carbonio:
  • Questo modello è prodotto con il processo di tintura in soluzione che riduce l'uso dell'acqua di circa il 33% e le emissioni di carbonio di circa il 45% rispetto alla tecnologia di tintura convenzionale:
  • Tecnologia PureGEL: aiuta a fornire un'ammortizzazione leggera e atterraggi più morbidi.
  • Tecnologia FF Blast Eco Plus: l'ammortizzazione crea un atterraggio più morbido e una punta più sensibile.

Asics ha audacemente proclamato la Gel Nimbus 25 come “la scarpa più comoda del mondo”. Con il suo 20% in più di ammortizzazione rispetto al modello precedente nella suola intermedia, è sicuramente una scarpa confortevole ideale per corse di recupero rilassate e distanze più lunghe. La calzata è fedele alla taglia, il che è sempre un punto positivo quando si acquista online, e il design ha un aspetto più moderno rispetto alle versioni precedenti. Inoltre, la Gel Nimbus 25 beneficia della nuova tecnologia PureGEL di Asics nel retropiede, progettata per rendere la tua falcata più fluida e assorbire meglio gli impatti. In sintesi, l’Asics Gel Nimbus 25 è una eccellente scelta per le tue corse quotidiane e rilassate. Tuttavia, a causa dell’abbondante ammortizzazione, potrebbe non essere la scelta migliore per le sessioni più intense e veloci, quindi non è la scarpa da indossare in gara.

Leggi anche:  20 Migliori Scarpe da Running Donna nel 2023

5. Adidas Supernova 2

L’adidas Supernova 2 è una scarpa da corsa conveniente ideale per i supinatori. È dotata di un’intersuola BOOST, che fornisce un eccezionale ritorno di energia ad ogni passo, mentre lo spesso blocco del tallone garantisce un’ammortizzazione confortevole e un efficace assorbimento degli urti. La tomaia in mesh tecnico offre traspirabilità ottimale e ottima libertà di movimento. Infine, la suola in gomma garantisce un grip esemplare e una grande durata. La Supernova 2 unisce prestazioni di alto livello e rispetto per l’ambiente grazie all’utilizzo di materiali riciclati.

Abbiamo trovato l’Adidas Supernova 2 un’eccellente scarpa da corsa per tutti i giorni, particolarmente adatta per corse lunghe e piacevoli o giornate di recupero. Il suo prezzo la rende una buona opzione per i corridori attenti al budget o per i principianti che cercano comfort e stabilità senza compromessi. Inoltre, se stai cercando una scarpa che offra una buona stabilità per le corse su brevi e medie distanze, le Adidas Supernova 2 non ti deluderanno. Insomma, consigliamo vivamente questa scarpa per la sua leggerezza, comodità e ottimo rapporto qualità prezzo.

6. Adidas Ultraboost 22

adidas Pureboost 22, Sneakers Uomo, Ftwr White/Ftwr White/Crystal...
  • Calzata regolare
  • Tomaia in tessuto adidas PRIMEKNIT
  • Struttura morbida sul tallone
  • Queste scarpe da running Ultraboost sono un concentrato di comfort e reattività
  • L'intersuola BOOST offre un ritorno di energia infinito ed è completata dal sistema Linear Energy Push e dalla suola in gomma Continental

A differenza di molte altre scarpe da corsa presenti sul mercato, le Adidas Ultraboost 22 sono state progettate specificamente per le donne, anziché essere semplicemente una versione adattata delle scarpe da uomo. Basandosi su un vasto set di dati provenienti da oltre un milione di piedi, il team di progettazione femminile di Adidas ha individuato differenze distinte tra i piedi maschili e femminili, con le donne che presentano in media un tallone più sottile e un collo del piede più corto. Pertanto, il design è stato adattato di conseguenza. Questa ultima iterazione della serie Ultraboost si adatta in modo confortevole e sagomato, senza mai diventare eccessivamente stretta. La suola in gomma Continental offre un’eccezionale aderenza; dopotutto, se è sufficientemente buona per le gomme delle auto, il battistrada delle scarpe da corsa dovrebbe essere altrettanto affidabile. Inoltre, queste scarpe sono tra le migliori in termini di ammortizzazione, grazie alla schiuma Adidas Boost che garantisce una corsa morbida e reattiva. Si può sentire il supporto dei 22 mm nel tallone, mentre la differenza di altezza di 10 mm facilita la transizione da tallone a punta senza intoppi. Va notato che le Adidas Ultraboost 22 non sono pensate per la velocità. Nonostante l’ammortizzazione confortevole, non offrono una reattività eccezionale. Al contrario, sono ideali per le distanze più lunghe e le corse rilassate, in cui si comportano in modo eccellente.

7. HOKA ONE ONE Bondi 8

Hoka One One M Bondi 8 Wide, Sneaker Uomo, Navy, 44 EU
  • L'intersuola in schiuma EVA su tutta la lunghezza assicura livelli notevoli di ammortizzazione
  • Una mescola leggera, resiliente e flessibile che ti dà un comfort extra ad ogni passo
  • Offre una trazione e un'aderenza superiori su varie superfici di allenamento

La scarpa Hoka One One Bondi 8 è progettata per i runner pesanti con supinazione, offrendo un comfort senza pari per le sessioni di corsa. La sua nuova schiuma ultra morbida garantisce un’ammortizzazione eccezionale e falcate più leggere. La geometria estesa del tallone garantisce un assorbimento ottimale degli urti, ideale per transizioni fluide. La tomaia in mesh tecnico garantisce una traspirabilità ottimale, mentre la suola con inserti in Durabrasion Rubber garantisce un grip perfetto. Con un comfort migliorato grazie alla soletta Ortholite Hybrid, Bondi 8 si distingue come la scelta superiore per i corridori pesanti con supinazione.

La Hoka Bondi 8 è una scarpa da allenamento per tutti i giorni molto comoda, che eccelle particolarmente durante i giorni di riposo e le sessioni di recupero. La sua base ampia e il tallone esteso ci permettono di muoverci con grande stabilità e precisione. Grazie al suo enorme cuscino in schiuma, i nostri piedi si sentiranno incredibilmente a proprio agio. Se stai cercando una scarpa da allenamento quotidiano confortevole che offra una corsa stabile, ti consigliamo vivamente di provare Hoka Bondi 8.

8. New Balance Fresh Foam X 1080v12

La 1080 è una scarpa da corsa neutra, che la rende una delle migliori scarpe da corsa per la supinazione. Queste sneaker sono ora dotate di una suola intermedia in Fresh Foam X, al posto del vecchio materiale Fresh Foam, rendendole ancora più reattive e confortevoli sotto i piedi. Inoltre, la nuova tomaia Hypoknit traspirante le rende ideali anche per le giornate calde. Le v12 sono notevolmente più spaziose rispetto ai loro predecessori, e questa caratteristica ha suscitato opinioni diverse. Chi ha piedi stretti potrebbe trovare troppo spazio nella zona delle dita, ma chi ha piedi larghi apprezzerà questa generosa vestibilità. Inoltre, è presente un controtallone più morbido al posto del design rigido in plastica delle scarpe precedenti. Questo consente di correre senza il rischio di vesciche, ma garantisce comunque una buona aderenza per evitare scivolamenti. Queste scarpe sono apprezzate per le corse veloci da 5K o per sessioni più rilassate. E, per completare il quadro, presentano anche un design abbastanza alla moda.

Leggi anche:  I Migliori Cardiofrequenzimetri del 2024: Scopri i Monitor HR più Accurati

9. Kiprun Long 2

Vuoi puntare all’ammortizzazione e alla stabilità? Con la schiuma Kalensole, questa scarpa Kiprun Long 2 offre il massimo comfort e stabilità per le tue sessioni di corsa. È una scarpa economica ed ottima per i supinatori grazie alla sua ottima ammortizzazione. La Kiprun long 2 è una scarpa stabile che facilita la rotazione del piede e riduce la tensione sulle caviglie mantenendo un appoggio confortevole. La Kiprun Long 2 è un’ottima scarpa da allenamento economica perfetta per le falcate supinatrici e ha un’aderenza eccellente per poter correre in qualsiasi condizione atmosferica.

10. Adidas Ultraboost Light

Offerta
adidas Ultraboost Light, Shoes-Low (Non Football) Unisex-Adulto, Ftwr...
  • LA STESSA EPICA ENERGIA. PIÙ LEGGERE CHE MAI.
  • Calzata regolare
  • Chiusura con lacci
  • Tomaia in tessuto adidas PRIMEKNIT+
  • Fodera in tessuto

Le Adidas Ultraboost Light si distinguono dalle altre scarpe da corsa sul mercato grazie a un nuovo design della suola intermedia che incorpora una schiuma più leggera del 30% rispetto alla Boost utilizzata nelle Ultraboost 22. Benché non siano destinate a competizioni di velocità, le Ultraboost Light offrono una sensazione più fluida sotto i piedi e si adattano perfettamente alle corse leggere. Queste scarpe sono anche sinonimo di durabilità, presentando una suola di alta qualità che offre un’aderenza eccellente in tutte le condizioni. Inoltre, il loro design estetico le rende adatte anche all’uso quotidiano. Sebbene il marchio e il design Ultraboost comportino un costo più elevato, l’investimento vale la pena considerando la longevità di queste calzature. La schiuma Light BOOST richiede qualche corsa per ammorbidirsi completamente ed è leggermente più rigida rispetto ai materiali soffici presenti nelle scarpe come le Nike Invincible 3 o le Asics Gel-Nimbus 25. La Adidas Ultraboost Light è una scarpa eccellente per controllare la supinazione, in gran parte grazie al Linear Energy Push System , un sistema di torsione che utilizza un ponte in plastica per collegare l’avampiede e il tallone sotto l’intersuola.

11. Asics Gel-Nimbus 25

ASICS Nimbus 25 Donna Scarpe da Running Turchese Giallo
  • Tecnologia PureGEL
  • Nuova struttura della tomaia
  • Soletta OrthoLite X-55

La scarpa da running Asics Gel-Nimbus 25 è l’eccellenza per la supinazione. La sua rivoluzionaria intersuola con schiuma FlyteFoam Blast+ Eco offre un’ammortizzazione eccezionale e una notevole reattività. L’integrazione della tecnologia PureGel nel tallone fornisce un efficace assorbimento degli urti, garantendo un passo morbido e leggero. La tomaia in mesh traspirante, in gran parte realizzata con materiali riciclati, si adatta perfettamente al tuo piede. La costruzione 3D Space dà energia al tuo passo e la suola AHAR+ garantisce presa affidabile e durata a lungo termine. La migliore opzione Asics per i supinatori.

L’ASICS Gel-Nimbus 25, è una scarpa da running altamente ammortizzata con un equilibrio morbido. Anche se non è né il più morbido né il più energico sul mercato, offre il massimo comfort. Assicurati di prendere la taglia in più o la versione larga, perché la punta è molto stretta. La nuova schiuma FF Blast+ Eco nell’intersuola sembra più solida di quella della Nimbus 24, ma offre maggiore ammortizzazione e stabilità grazie alla maggiore altezza e larghezza. Inoltre, la suola riprogettata garantisce transizioni più fluide e una maggiore durata.

12. Nike Invincible 3

NIKE Scarpe da corsa da uomo Zoomx Invincible Cross Country, Team...
  • Responsive
  • Leggero
  • Morbido al tatto
  • Corsa veloce
  • Ammortizzazione

Le Nike Invincible 3 sono caratterizzate da un’abbondante quantità di schiuma ZoomX nella loro suola intermedia, il che le rende una delle scarpe ammortizzate più confortevoli e piacevoli per le corse. Queste scarpe offrono un’ammortizzazione estremamente morbida che protegge le gambe anche durante le corse più lunghe, senza però compromettere la reattività, evitando la sensazione di affondare troppo nella schiuma della suola intermedia. Nonostante queste qualità, le Invincible 3 non sono particolarmente versatili e potrebbero risultare un po’ ingombranti per le corse ad alta velocità. Tuttavia, sono ideali per sessioni di allenamento quotidiane più leggere e si comportano bene anche durante le corse più lunghe grazie all’abbondante ammortizzazione. Alcune preoccupazioni riguardano il nuovo design del tallone delle Invincible 3, che potrebbe risultare un po’ lasco e causare sfregamenti durante la corsa. Inoltre, la suola intermedia alta e morbida non rende queste scarpe le più stabili in circolazione, nonostante il leggero miglioramento ottenuto nella terza versione, con una base più ampia e un nuovo supporto del tallone ridisegnato per abbracciare meglio il piede.

13. Nike Air Zoom Pegasus 40

Offerta
NIKE Air Zoom Pegasus 40, Sneaker Uomo, Racer...
  • Il mesh tecnico, leggero e traspirante, assicura la giusta freschezza anche sulle lunghe distanze
  • I cavi Flywire si uniscono ai lacci normali per una calzata confortevole e sicura già con una sola stretta
  • L'unità Zoom Air sotto la parte anteriore del piede offre un'alta elasticità a ogni passo
  • Una tomaia Flyknit evoluta pone zone di traspirabilità dove il piede si riscalda di più
  • La schiuma Nike ZoomX è la nostra più leggera e restituisce più energia

La versatile e dinamica Nike Air Zoom Pegasus 40 è la migliore scarpa da corsa per supinatori di Nike. Comoda e robusta, è adatta a tutti i runner, dai principianti ai più esperti. La sua morbida intersuola con schiuma leggera e due unità Zoom Air offre un’ammortizzazione reattiva e un rimbalzo esplosivo. La tomaia in engineered mesh garantisce un’eccellente traspirabilità e una calzata precisa, mentre la suola in gomma solida con motivi waffle garantisce grip e trazione ottimali. Il Pegasus 40 è ideale per tutte le distanze, compresa la maratona.

Leggi anche:  Le migliori scarpe da running per maratona

La Nike Air Zoom Pegasus 40 una scarpa da runniing affidabile per tutti i giorni, che offre un comfort eccellente e una notevole stabilità. Anche se non presenta grosse novità rispetto alla versione precedente, brilla per la sua robustezza.

Abbiamo notato una mancanza di ritorno energetico e un aumento di peso che potrebbe deludere alcuni atleti. Nonostante ciò, apprezziamo molto il miglioramento del comfort, grazie alla tomaia aggiornata della scarpa. La Pegasus 40 rimane quindi un partner di allenamento fidato per i runner supinatori.

14. Asics Gel Cumulus 25

ASICS Gel-Cumulus 25 Scarpa Running da Strada per Uomo
  • Scarpa da ginnastica
  • Tecnologia PureGEL
  • Struttura rivisitata dell'intersuola
  • Suola in gomma AHAR
  • Asciugatura rapida

Asics ha portato avanti l’evoluzione delle sue scarpe con le Gel-Cumulus 25, offrendo una scelta leggermente più economica rispetto alle Gel-Nimbus, ma dotata di tecnologia avanzata nella suola intermedia per garantire un’esperienza di corsa ammortizzata. Nonostante l’assenza di gomma AHAR PLUS nella suola esterna, le Gel-Cumulus 25 mantengono una sensazione reattiva durante le corse quotidiane. Questo modello è più leggero rispetto alla sua versione precedente, con un risparmio di circa 10 grammi per scarpa, anche se presenta meno gomma nella suola esterna. La parte superiore in mesh, realizzata con una combinazione di materiali traspiranti e tela, mantiene i piedi freschi durante le giornate calde e le sessioni di allenamento più intense. La costruzione della suola esterna è stata rivisitata rispetto al modello precedente. Anche se c’è meno gomma nella suola, questa è stata posizionata strategicamente sul tallone e nelle aree delle dita dei piedi anziché essere distribuita uniformemente. Se sei un supinatore, dovresti optare per scarpe da running neutre che offrano un’ottima ammortizzazione come le Asics Gel Cumulus 25, una scelta eccellente per chi cerca una scarpa leggera adatta a corse confortevoli e prive di infortuni.

15. Brooks Ghost 15

Brooks Ghost 15, Scarpe da corsa Uomo, Blu (Blue Nightlife White), 43...
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Tela
  • Materiale suola: Gomma

La scarpa Brooks Ghost 15 è una scelta indispensabile per i runner supinatori che cercano comfort e durata. Dotata di intersuola DNA Loft V2, assicura notevole flessibilità e ammortizzazione ideale per atterraggi morbidi. Il suo design a zero emissioni di carbonio rispetta l’ambiente mentre la tomaia Engineered Air Mesh offre una traspirabilità ottimale. Grazie alla tecnologia 3D Fit Print, questa scarpa offre un supporto affidabile su lunghe distanze. Infine, la suola resistente all’abrasione garantisce un’ottima presa, rendendo la Ghost 15 la migliore scarpa da corsa supinatrice di Brooks.

Le Brooks Ghost 15 sono scarpe da allenamento quotidiano estremamente comode. L’ammortizzazione generosa e il drop significativo si adattano perfettamente a questo stile di corsa. Il nuovo materiale dell’intersuola, DNA Loft v2, rende la scarpa un po’ più pesante e la corsa più solida, rendendola più adatta a ritmi più veloci. D’altro canto, durante le corse a ritmo lento, il comfort potrebbe essere leggermente compromesso.

16. Nike Pegasus 40

Offerta
NIKE Air Zoom Pegasus 40, Sneaker Uomo, Racer...
  • Il mesh tecnico, leggero e traspirante, assicura la giusta freschezza anche sulle lunghe distanze
  • I cavi Flywire si uniscono ai lacci normali per una calzata confortevole e sicura già con una sola stretta
  • L'unità Zoom Air sotto la parte anteriore del piede offre un'alta elasticità a ogni passo
  • Una tomaia Flyknit evoluta pone zone di traspirabilità dove il piede si riscalda di più
  • La schiuma Nike ZoomX è la nostra più leggera e restituisce più energia

La 40ª edizione delle Nike Pegasus rimane fedele alle sue radici, mantenendo la sua versatilità come scarpa adatta a un vasto pubblico di runner per l’allenamento quotidiano. Pur non essendo la scarpa più sorprendente in circolazione, si distingue per una suola intermedia resistente, stabile e confortevole, che offre la reattività necessaria anche per le corse più veloci. Anche se la Pegasus 40 non è una scarpa da competizione a tutti gli effetti, si comporta bene in una varietà di contesti. La suola esterna della scarpa è degna di nota, fornendo una solida aderenza sia su superfici bagnate che asciutte e offrendo la capacità di affrontare anche terreni leggermente fuoristrada, rendendola adatta anche ai aurre che occasionalmente si cimentano in percorsi trail durante le loro corse. Un ulteriore punto di forza della Pegasus 40 è il suo design estetico, che la rende gradevole anche quando non si è impegnati nella corsa, un aspetto che non è scontato per tutte le scarpe da corsa. Come spesso accade con le scarpe Pegasus, la versione 40 offre un buon rapporto qualità-prezzo. Tuttavia, potrebbe essere vantaggioso cercare offerte sul modello precedente, le Pegasus 39, che presentano somiglianze con la nuova edizione, con poche modifiche apportate alla parte superiore.

17. Mizuno Wave Rider 26

Mizuno Wave Rider 26, Sneaker Uomo, Provinciale Blu Nimbus Cloud...
  • La combinazione di transizione, peso e idoneità generale per corridori veloci
  • Il livello di stabilità della scarpa aiuta a compensare la pronazione
  • Ammortizzazione della quantità di protezione
  • Sensazione più morbida

La Mizuno Wave Rider 26 è la scarpa da corsa supinatrice definitiva di Mizuno. Questo modello, versatile e adatto a tutti i tipi di distanze, offre un rimbalzo impressionante e un potente ritorno di energia grazie all’intersuola Mizuno Enerzy, ispessita di 2 mm. La sua piastra Wave garantisce un assorbimento ottimale degli urti, mentre la tomaia AIRmesh e la tecnologia DynamotionFit assicurano comfort e traspirabilità. La suola X10 resistente all’abrasione promette una durata superiore. Aggiungete a questo un impegno ecologico con l’uso di materiali riciclati e otterrete una scarpa da running responsabile e ad alte prestazioni.

La Mizuno Wave Rider 26 è una scarpa da running neutra e tradizionale che svolge perfettamente la sua missione. Il drop di 12 mm potrebbe non piacere a tutti, ma si apprezza il comfort, la buona ammortizzazione, la durata e la fluidità. Potrebbe non avere l’estetica più accattivante, ma offre solide prestazioni dal punto A al punto B con notevole facilità. Tutto sommato, riteniamo che sia una scelta affidabile che vale l’investimento.

18. Hoka Mach X

Le Hoka Mach X sfruttano al meglio i materiali schiumosi e le tecnologie avanzate di Hoka per offrire una scarpa versatile che è ideale per le corse leggere e abbastanza reattiva per le sessioni di allenamento ad alta intensità. Nella loro suola intermedia, Hoka ha combinato due tipi di schiuma: uno strato superiore morbido basato su PEBA, che aggiunge reattività, e uno strato inferiore in EVA più rigido, che contribuisce alla stabilità e alla durata. Tra queste schiume è presente una piastra in plastica che fornisce reattività senza risultare rigida e scomoda come una piastra in carbonio. Sebbene alcune scarpe con lamina possano offrire una maggiore velocità rispetto alle Hoka Mach X, come le Saucony Endorphin Speed 3 e le Adidas Boston 12, queste ultime risultano più comode per le corse a ritmo rilassato, specialmente per i runner meno esperti che potrebbero sperimentare una scarpa con lamina per la prima volta.

19. New Balance Fresh Foam 880 X V13

880 NEW BALANCE
  • La schiuma dell'intersuola Fresh Foam X con circa il 3% di contenuto a base biologica offre la nostra esperienza Fresh Foam più ammortizzata per un comfort incredibile. I contenuti bio-based sono...
  • La tomaia in rete progettata offre una sensazione elegante e moderna, massimizzando la vestibilità e il comfort
  • La tecnologia della suola in gomma NDurance offre una durata superiore nelle aree ad alta usura per aiutare a ottenere di più dalle scarpe
  • Chiusura in pizzo regolabile per una vestibilità sicura
  • Caduta di 10 mm; a causa delle variazioni create durante i processi di sviluppo e produzione, tutti i riferimenti alla caduta di 10 mm sono approssimativi

La New Balance Fresh Foam X 880 V13 è la scarpa da running per supinatori definitiva di New Balance. Ideale per runner di ogni livello, è pensata per l’allenamento quotidiano e su tutte le distanze, fino alla maratona. Offre un’ammortizzazione confortevole, un efficiente ritorno di energia e una buona stabilità. La tomaia in mesh garantisce una traspirabilità ottimale, mentre la nuova suola offre una maggiore resistenza. Inoltre, dimostra un notevole impegno ecologico grazie all’utilizzo di materie prime biologiche nella sua schiuma.

Le New Balance Fresh Foam X 880 V13 si dimostrano eccezionali fin dai primi utilizzi. Si adattano perfettamente al nostro piede, come una seconda pelle, rendendo piacevoli i chilometri percorsi, sia in fase di accelerazione che durante una corsa più tranquilla. La 880 è un modello per la corsa quotidiana su cui i fan di New Balance hanno sempre potuto fare affidamento. Ciò che rende speciale questo modello non è una miriade di caratteristiche futuristiche, ma la sua costante affidabilità. Il suo comfort e la sua durata comprovati ci consentono di percorrere i nostri chilometri quotidiani con sicurezza e facilità.

20. Brooks Levitate Stealthfit 6

Le Brooks Levitate Stealthfit 6, come suggerisce il nome, sono caratterizzate dalla leggerezza e reattività, unite a un design slanciato che offre una vestibilità eccezionale. Sebbene non siano adatte a tutti, con la loro tomaia avvolgente e il supporto leggero, queste scarpe si rivelano efficaci e reattive, ideali sia per gli allenamenti ad alta intensità che per le corse leggere. Queste scarpe Brooks soddisfano diverse esigenze, offrendo un design alla moda, un supporto solido e prestazioni di alto livello, sia per gli allenamenti veloci che per le corse a lunga distanza. La suola intermedia reattiva contribuisce a fornire un’ottima reattività, mentre la tomaia avvolgente assicura una stabile tenuta del piede e della caviglia. Tuttavia, chi ha piedi più larghi o necessita di un maggiore supporto dell’arco plantare potrebbe non trovarle adatte, poiché queste scarpe sono neutre. Per coloro che cercano una scarpa versatile per l’allenamento quotidiano, caratterizzata da una calzata avvolgente e reattiva, rappresentano un’ottima scelta. Queste scarpe offrono un design minimalista che garantisce semplicità e comodità, basta indossarle e iniziare a correre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll to Top