Recensione Polar Ignite 3: notevoli miglioramenti e schermo AMOLED ad alta risoluzione

Uno schermo eccezionale, un processore più veloce, guida vocale e una comprensione ancora migliore di come il sonno influisce sulla tua forma fisica. Ma è sufficiente per qualificare il Polar Ignite 3 come un “buon acquisto”?

Questa primavera, l’azienda ha lanciato Polar Pacer Pro e Polar Pacer, l’ultimo dei quali è un orologio fitness con tutte le funzioni di base sia per l’allenamento che per il monitoraggio delle attività. Il Polar Ignite 3 è per molti versi lo stesso orologio, ma con uno schermo AMOLED molto più bello, oltre a due nuove funzioni attualmente esclusive del Polar Ignite 3.

Offerta
Polar Ignite 3 - Smartwatch con GPS per fitness e benessere, analisi...
  • Display touchscreen AMOLED ad alta risoluzione. Visualizza dati e metriche su un display a colori nitido, luminosissimo e dotato di widget personalizzabili per un accesso rapido a calorie, passi, FC,...
  • Monitoraggio del sonno e guida alla reattività durante il giorno. Avrai a disposizione un’analisi completa del recupero del corpo durante la notte e una previsione della reattività per le tue giornate.
  • Monitoraggio della FC a lettura ottica e GPS a doppia frequenza. Monitora la FC e la tua attività 24 ore su 24 con la massima accuratezza.
  • Applicazioni fitness e allenamenti su richiesta. Ottieni una guida personalizzata e suggerimenti per allenamenti quotidiani basati su forma fisica e preparazione.
  • Raffinato, sottile, comodo e leggero (solo 35 g), con una vasta gamma di cinturini fra cui scegliere, lo sportwatch Polar Ignite 3 per il fitness e il benessere si adatta al tuo look e al tuo stile di...

Recensione Polar Ignite 3

La prima generazione di Ignite è stata lanciata nel giugno 2019, prima che seguisse Ignite 2 nell’aprile 2021. Ora, poco più di 18 mesi dopo, Polar ha lanciato l’ultimo successore della famiglia: Polar Ignite 3.

Ignite è da considerarsi principalmente un orologio intelligente e di attività più che un orologio puramente da allenamento. Nonostante abbia la maggior parte delle funzioni necessarie per registrare tutti gli esercizi, è rivolto agli utenti che desiderano un orologio semplice, elegante ma ben funzionante per l’uso quotidiano. La forma sottile (9,5 mm di spessore) e il peso ridotto (solo 35 grammi) lo rendono perfetto per essere portato sempre con sé, e il touchscreen lo rende facile da usare per le attività quotidiane.

Polar Ignite 3: aspetto e design

Polar Ignite ovviamente riprende tutte le funzioni di Ignite 2, ma porta con sé un nuovo design e alcune gradite caratteristiche. La cosa più sorprendente è il design elaborato con un profilo sottile, telaio in acciaio inossidabile scanalato e uno schermo AMOLED curvo ad alta risoluzione rivestito con Gorilla Glass resistente ai graffi.

Il prezzo è aumentato da 229,90 € a 329,90 € e l’orologio è disponibile nei colori Night Black, Purple Dusk, Greige Sand e Brown Copper, ognuno dei quali ha il proprio motivo unico di scanalature sulla lunetta. Ignite 3 utilizza un cinturino standard a sgancio rapido da 20 mm e viene fornito con due cinturini in silicone, corto e lungo.

Caratteristiche principali di Polar Ignite 3

Schermo tattile AMOLED ad alta risoluzione (NOVITÀ): Uno schermo a colori potente e luminoso da 1,28 pollici con una risoluzione di 416 x 416 pixel, 16 milioni di colori (aggiornato dallo schermo a colori TFT da 1,2 pollici con una risoluzione di 240 x 240 pixel).

Widget personalizzabili (NOVITÀ): scegli le informazioni visualizzate sul quadrante dell’orologio per un accesso più semplice.
GNSS multibanda (NOVITÀ): il nuovo chip GNSS con supporto per la frequenza multibanda (sia L1 che L5) dovrebbe fornire misurazioni GPS molto più precise rispetto a prima.

Maggiore durata della batteria: fino a cinque giorni in modalità smartwatch (simile a Ignite 2). Fino a 30 ore in modalità allenamento con GPS continuo e monitoraggio della frequenza cardiaca (10 ore in più rispetto a Ignite 2).

Processore ad alta velocità (NOVITÀ): CPU fino a 2 volte più veloce e 7 volte più RAM rispetto alla generazione precedente di Polar Ignite (stesso processore di Polar Pacer Pro e Polar Pacer).

SleepWise: un’analisi di come il sonno influisce sulla giornata con previsioni dettagliate dei livelli di vigilanza diurna, oltre a una stima di quando il corpo è pronto per addormentarsi.

Nightly Recharge: una misurazione del recupero durante la notte che mostra quanto bene ti riprendi dopo lo stress, l’attività e l’esercizio fisico durante il giorno.

Sleep Plus Stages: strumento automatico di monitoraggio del sonno che mostra la quantità e la qualità del sonno (indicata in un punteggio del sonno da 0 a 100) e il tempo trascorso in ciascuna fase del sonno.

Esercizi di respirazione Serene: esercizi di respirazione guidata per aiutarti a rilassarti e gestire lo stress.

Sensore di frequenza cardiaca Polar Precision Prime: tecnologia avanzata di misurazione ottica della frequenza cardiaca a 10 LED.

Profili di attività: 150 diversi profili di attività preinstallati sull’orologio. (Nessun supporto per multisport).

Monitoraggio dell’attività 24 ore su 24, 7 giorni su 7: tiene traccia dell’attività 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Include frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, consumo calorico, passi e distanza stimata, sonno, VO2 max stimato, età fitness stimata in base al livello di forma fisica attuale.

FitSpark: offre sessioni di allenamento giornaliere personalizzate in base allo stato dell’allenamento e alla forma giornaliera. Gli esercizi sono dimostrati da piccoli personaggi video-animati.

Guida vocale (NOVITÀ): feedback in tempo reale e importanti metriche di allenamento tramite cuffie o altoparlanti collegati (devono essere collegati a Polar Flow).

Test di forma: Fitness test, Performance test, Walking test (la forma più semplice per testare il VO2max – richiede solo 15 minuti di camminata veloce).

Fonti di energia: fornisce informazioni dettagliate sulle fonti energetiche utilizzate (carboidrati, proteine ​​e grassi) durante una sessione di allenamento.

Training Load Pro: l’orologio utilizza i dati fisiologici, il carico di allenamento totale degli ultimi 28 giorni, il sonno e i parametri rilevanti e ti dice se ti stai allenando troppo poco, troppo duramente o quanto basta per mantenere il livello attuale.

Controllo della musica: consente di utilizzare l’orologio per controllare l’app musicale sul telefono per navigare tra le playlist e regolare il volume direttamente dall’orologio.

Notifiche intelligenti: supporto per la ricezione di notifiche intelligenti tramite il telefono (non è possibile inviare messaggi/chiamate).

Polar Flow: registrazione dell’app di allenamento semplice e completa di Polar e analisi dei dati relativi all’allenamento e al sonno.

Polar ha anche confermato che SleepWise verrà aggiunto a tutti gli orologi che supportano Sleep Plus Stages entro la fine dell’anno.

Polar Ignite 3: come funziona

Sulla carta, non c’è dubbio che Polar Ignite 3 abbia molto da offrire e la combinazione di un nuovo schermo AMOLED, processore più veloce e GNSS multibanda sembra promettente. Sfortunatamente, la teoria non sempre funziona nella pratica e Polar ha del lavoro da fare prima che Polar Ignite 3 sia l’orologio perfetto.

Polar Ignite 3 viene utilizzato principalmente tramite il touch screen, più un singolo pulsante sul lato sinistro che viene utilizzato come pulsante Indietro, avvio della sincronizzazione e apertura menu. Laddove sempre più produttori hanno scelto di optare per più pulsanti, Polar è rimasto fedele al vecchio sistema. Un pulsante in più avrebbe senza dubbio facilitato le operazioni, soprattutto durante l’allenamento.

Se hai già utilizzato un cardiofrequenzimetro Polar, non avrai difficoltà. Polar Ignite 3 si presenta esattamente come i modelli precedenti in cui scorri tra vari widget come il riepilogo delle attività giornaliere e settimanali, le previsioni del tempo, Nightly Recharge, Cardio Load, FitSpark, ecc. Una novità per Ignite 3 è la possibilità di impostare una schermata iniziale con widget che puoi scegliere tu stesso. Se scegli la frequenza cardiaca, l’orologio mostrerà la tua frequenza cardiaca in tempo reale sul quadrante 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e se scegli le previsioni del tempo, puoi premere il widget per accedere direttamente all’app delle previsioni del tempo.

Il display è cristallino e luminoso e i numeri sono grandi e facili da leggere. Si illumina automaticamente quando alzi il polso e si spegne quando lo abbassi. È possibile attivare lo schermo sempre attivo, che mostra l’ora continuamente, ma questo consuma la batteria e riduce la durata a circa 1,5 giorni. È alla pari con l’ Apple Watch e minore del Samsung Galaxy Watch. Il Garmin Venu 2 Plus vanta una durata della batteria più lunga del doppio, e questo è un orologio con uno schermo AMOLED corrispondente e molte funzioni.

Sfortunatamente, ci vuole un po’ di tempo prima che lo schermo si riattivi e non è neanche lontanamente coerente come molti marchi concorrenti. La cosa più frustrante è che non è possibile attivare lo schermo sempre attivo durante l’allenamento.

Se disabiliti lo schermo sempre attivo, Ignite 3 dovrebbe durare fino a cinque giorni in modalità smartwatch e fino a 30 ore in modalità allenamento con GPS continuo e monitoraggio della frequenza cardiaca (10 ore in più rispetto a Ignite 2).

Dovresti aspettarti di dover ricaricare dopo circa 1,5 giorni, forse più spesso. Il GPS consuma la batteria e non c’è modo di modificare le impostazioni GNSS oltre a “migliore” e “modalità di risparmio” in cui è possibile ridurre il campionamento a ogni 1 minuto o ogni 2 minuti. Fortunatamente la ricarica è rapida grazie alla nuova ricarica rapida introdotta con i modelli Pace.

Il processore e la memoria interna sono aumentati notevolmente, ma quando si scorre rapidamente, troppo spesso si sperimenta lentezza sotto forma di piccoli inceppamenti e ritardi nei menu. A volte è così frustrante che rovina l’esperienza complessiva ed è difficile usare l’orologio. È particolarmente evidente quando si preme il pulsante per aprire il menu, avviare una sessione o tornare indietro.

Polar ha informato di essere a conoscenza del problema e che esiste un aggiornamento su come risolverlo, ma resta da vedere.

Offerta
Polar Ignite 3 - Smartwatch con GPS per fitness e benessere, analisi...
  • Display touchscreen AMOLED ad alta risoluzione. Visualizza dati e metriche su un display a colori nitido, luminosissimo e dotato di widget personalizzabili per un accesso rapido a calorie, passi, FC,...
  • Monitoraggio del sonno e guida alla reattività durante il giorno. Avrai a disposizione un’analisi completa del recupero del corpo durante la notte e una previsione della reattività per le tue giornate.
  • Monitoraggio della FC a lettura ottica e GPS a doppia frequenza. Monitora la FC e la tua attività 24 ore su 24 con la massima accuratezza.
  • Applicazioni fitness e allenamenti su richiesta. Ottieni una guida personalizzata e suggerimenti per allenamenti quotidiani basati su forma fisica e preparazione.
  • Raffinato, sottile, comodo e leggero (solo 35 g), con una vasta gamma di cinturini fra cui scegliere, lo sportwatch Polar Ignite 3 per il fitness e il benessere si adatta al tuo look e al tuo stile di...

Misurazione dell’attività e allenamenti

Polar Ignite 3 funziona come Polar ha sempre fatto e include la misurazione dell’attività come frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, consumo calorico, passi e distanza stimata, sonno, tempo nelle diverse fasi del sonno, VO2 max stimato basato sull’età di fitness e sullo stato attuale dell’allenamento.

Troviamo inoltre Nightly Recharge con misurazione avanzata del sonno e la nuova analisi del sonno SleepWise. Sia la misurazione del polso che quella del sonno sono tra le migliori della classe, mentre la misurazione dell’attività è del 15-20% troppo alta rispetto ai valori reali.

SleepWise

SleepWise è una novità assoluta per Ignite 3 e combina la quantità e la qualità del sonno e le informazioni delle varie fasi del sonno per trovare il momento ottimale in cui il tuo corpo è pronto per l’esercizio. L’obiettivo è essere in grado di utilizzare i dati dell’analisi del sonno e dell’attività per ottenere una migliore comprensione di quando il tuo corpo è pronto per l’esercizio o quando dovrebbe riposare. Polar chiama la funzione “Boost”, e la indica come un punteggio da 0 a 10 che rende facile il confronto tra giorni diversi.

Il tuo punteggio Boost può essere eccellente, buono, discreto o modesto. Un eccellente punteggio di potenziamento significa che ottieni tutti i benefici di un buon riposo per sostenere la tua giornata. Meglio dormi e recuperi, più alto sarà il tuo punteggio Boost.

Il grafico delle previsioni giornaliere mostra come si prevede che il tuo ultimo sonno ridurrà il tuo modulo durante il giorno. Più luminoso è il colore e l’altezza del grafico, maggiore è il livello di boost o il livello di energia. Ciò significa che probabilmente hai una maggiore capacità di ottenere prestazioni migliori. Al contrario, un grafico più scuro e più basso indicherà un livello di boost/livello di energia inferiore.

Sleep gate prevede il momento migliore per addormentarsi. Tuttavia, non è vero che il ritmo interno del corpo corrisponde sempre agli impegni della giornata, e la finestra del sonno ottimale non è quindi sempre l’ora di andare a letto ideale nella vita reale. Un esempio potrebbe essere quando torni al lavoro dopo una lunga vacanza o sei stato impegnato durante il fine settimana.

Nella visualizzazione del sonno settimanale puoi confrontare e analizzare i dettagli del sonno di diverse notti.

Il punteggio Boost del grafico del sonno mostra come il tuo sonno ha influenzato i giorni dell’ultima settimana. Sulla base di questo, potresti considerare di apportare modifiche al tuo programma di sonno.

Il grafico per il sonno e il ritmo interno mostrano quanto il tuo ritmo del sonno effettivo devia dal ritmo circadiano interno del corpo. Se riesci a sincronizzare questi due ritmi (attuale e interno), puoi avere molti benefici per la salute. Il modo migliore per farlo è andare a letto e alzarsi alla stessa ora ogni giorno.

Nell’app Polar Flow, i periodi in cui ci si addormenta possono essere riconosciuti utilizzando colori diversi.

SleepWise è in un certo senso una risposta alla funzione Body Battery di Garmin. SleepWise richiede un minimo di cinque giorni di analisi del sonno negli ultimi sette giorni per funzionare. Più a lungo usi l’orologio, più accurati saranno i risultati.

Nonostante la misurazione della frequenza cardiaca ragionevolmente avanzata, né Ignite 3 né qualsiasi altro orologio Polar è in grado di rilevare e notificare un ritmo cardiaco anomalo. Inoltre, non è in grado di registrare lo stress, avvisare di livelli elevati di stress o stimare le risorse del corpo come, ad esempio, Garmin e Suunto. In cambio, ottieni l’esercizio di respirazione Serene, un semplice esercizio che ti aiuta a rilassarti.

Image credit: dcrainmaker.com

Monitoraggio allenamenti

Polar Ignite 3 ti consente di scegliere tra 150 diversi profili di attività, 20 dei quali possono essere installati sull’orologio contemporaneamente.

Questi possono essere facilmente sostituiti dall’app Polar Flow. Non c’è supporto per il multisport (che combina diverse attività), ma puoi utilizzare Ignite 3 per nuotare, andare in bicicletta e correre separatamente.

La maggior parte dei profili di attività registra le stesse informazioni e non vi è alcuna misurazione della potenza di corsa (running power), Hill Splitter o indicazioni stradali.

L’impostazione di ogni singolo profilo viene eseguita facilmente nell’app Polar Flow.

Puoi creare semplici intervalli e notifiche direttamente sull’orologio, utilizzare la Race Pace e attivare FuelWise per consentire all’orologio di ricordarti di consumare alimenti e bevande durante le gare/competizioni.

Se lo desideri, è possibile utilizzare Ignite 3 come sensore esterno per un cycling computer o un altro dispositivo d’allenamento. Una novità di Ignite 3 è Slap to lap per registrare un lap manuale.

Imege credits: dcrainmaker.com

Guida vocale: guida vocale durante l’allenamento

Un’altra novità è la Voice Guidance, che consente di ricevere feedback in tempo reale e importanti misurazioni dell’allenamento tramite auricolari collegati al telefono o tramite l’altoparlante integrato nel telefono.

La guida vocale non è in realtà una nuova funzionalità tra gli orologi fitness e sia Garmin che Apple, Samsung, Huawei, ecc. l’hanno offerta per molto tempo.
La funzione viene attivata nell’app Polar Flow, quindi è sufficiente che l’app sia in esecuzione in background affinché la guida vocale ti aggiorni su tempi sul giro, andatura, frequenza cardiaca media, zone di frequenza cardiaca, ecc.

FitSpark, Fitness Test e utili funzioni di allenamento

FitSpark ti offre sessioni di allenamento giornaliere personalizzate in base alle tue condizioni di allenamento e alla forma quotidiana. Questi appaiono come piccole figure animate che mostrano gli esercizi direttamente sullo schermo. Per gli appassionati di running, è possibile impostare programmi personali per aiutarti a mantenerti in forma per distanze di 5, 10, 21 e 42 km.

Ottieni anche tre diversi test di forma: Fitness test, Performance test, Walking test (la forma più semplice di test VO2max – richiede solo 15 minuti di camminata veloce). Il test di corsa fornisce una buona immagine del tuo livello VO2 max, mentre il secondo è così inaffidabile da avere poco valore utile.

Training Load Pro è l’analisi avanzata di allenamento e recupero di Polar e ti aiuta a mantenere il controllo del tuo sviluppo fitness utilizzando dati fisiologici, carico di lavoro totale degli ultimi 28 giorni, sonno e parametri rilevanti, per stimare se ti stai allenando troppo poco, troppo duramente, o quanto basta per mantenere il livello attuale.

L’app Polar Flow è semplice e chiara e ti consente di analizzare tutto ciò che l’orologio ha registrato da esercizi, attività e sonno. Fonti di energia fornirà informazioni dettagliate su quali fonti di energia vengono utilizzate (carboidrati, proteine ​​e grassi) durante una sessione di allenamento.

Polar Ignite 3 supporta il caricamento automatico delle sessioni di allenamento su Strava, ma non è possibile ottenere i segmenti live sull’orologio come con Polar Vantage V2, Polar Pacer Pro e Polar Grit X Pro.

A differenza di quasi tutti i modelli di Garmin, Fitbit, Huawei, Apple, Samsung, Amazfit, ecc., Polar non è in grado di riconoscere automaticamente l’attività per ricordarti di iniziare una sessione se l’hai dimenticato. E’ una funzione che sarebbe stata perfetta per questo tipo di orologio e che Polar avrebbe dovuto includere.

Offerta
Polar Ignite 3 - Smartwatch con GPS per fitness e benessere, analisi...
  • Display touchscreen AMOLED ad alta risoluzione. Visualizza dati e metriche su un display a colori nitido, luminosissimo e dotato di widget personalizzabili per un accesso rapido a calorie, passi, FC,...
  • Monitoraggio del sonno e guida alla reattività durante il giorno. Avrai a disposizione un’analisi completa del recupero del corpo durante la notte e una previsione della reattività per le tue giornate.
  • Monitoraggio della FC a lettura ottica e GPS a doppia frequenza. Monitora la FC e la tua attività 24 ore su 24 con la massima accuratezza.
  • Applicazioni fitness e allenamenti su richiesta. Ottieni una guida personalizzata e suggerimenti per allenamenti quotidiani basati su forma fisica e preparazione.
  • Raffinato, sottile, comodo e leggero (solo 35 g), con una vasta gamma di cinturini fra cui scegliere, lo sportwatch Polar Ignite 3 per il fitness e il benessere si adatta al tuo look e al tuo stile di...

GNSS multibanda

Il GNSS multibanda ha iniziato a diventare comune sui cardiofrequenzimetri più avanzati, ma è stata una grande sorpresa vederlo su un orologio per il fitness come il Polar Ignite 3. Il GNSS multibanda consente a un cardiofrequenzimetro di offrire una precisione ancora maggiore nelle aree in cui sarebbe altrimenti difficile ottenere buone misurazioni, come strade cittadine strette con edifici alti, valli profonde, ripidi pendii montuosi e altre condizioni che possono bloccare i segnali satellitari.

La precisione di tracciamento di un dispositivo non dipende solo dal chip GNSS, ma è influenzata anche dal design e dal software dell’antenna.

Quando lo si utilizza per la prima volta, ci possono volere diversi minuti per stabilire il segnale GPS, ma successivamente diventa relativamente veloce (circa 15 secondi).

Durante il tracciamento, oscilla di più rispetto agli orologi Garmin con le stesse impostazioni GNSS, e anche il Polar Pacer Pro, che non dispone di Multiband GNSS, è più stabile.

E’ probabile che Polar possa migliorare il segnale con l’aiuto di aggiornamenti software, perché l’orologio ha sicuramente il potenziale per diventare ancora più preciso.

Funzionalità di smartwatch

Come smartwatch, Polar Ignite 3 ha solo le funzioni più basilari, e qui Polar è in ritardo rispetto a Garmin con un buon margine. Ricevi notifiche intelligenti, previsioni del tempo e hai l’opzione per controllare la musica sul telefono dall’orologio, ma non c’è altro.

Non esiste spazio di archiviazione integrato per la musica, possibilità di eseguire lo streaming da Spotify, opzioni di pagamento o possibilità di rispondere ai messaggi.

Il widget che mostra le previsioni del tempo è molto ben fatto e anche le notifiche intelligenti sono molto chiare, mentre l’app utilizzata per riprodurre la musica viene visualizzata come icona nella parte superiore del display.

Per sincronizzare l’orologio, è necessario che l’app sia in esecuzione in background mentre si avvia la sincronizzazione tenendo premuto il pulsante. È quasi incredibile che Polar non l’abbia ancora reso più fluido questo semplice passaggio e che non avvenga automaticamente.

Polar Ignite 3 vs. Polar Ignite 2: quali sono le differenze

Stai pensando di sostituire un vecchio cardiofrequenzimetro con l’ultimo modello di Polar? Qui scoprirai cosa distingue Polar Ignite 3 da Polar Ignite 2 e se vale la pena aggiornarlo.

Dimensioni:
In termini di dimensioni, i due modelli sono quasi identici. Entrambi gli orologi misurano 43 x 43 mm, ma il Polar Ignite 3 è aumentato di 1 mm di spessore da 8,5 mm a 9,5 mm. È ancora un cardiofrequenzimetro molto sottile.

Peso:
Il peso è identico su entrambi i modelli e arriva a un modesto 35 grammi cinturino compreso e 21 grammi senza cinturino. Entrambi i modelli utilizzano cinturini sostituibili da 20 mm, ed entrambi gli orologi sono certificati WR30 (può essere utilizzato per il nuoto).

Prezzo:
Polar Ignite 2 ha un prezzo inferiore rispetto a Polar Ignite 3, con un buon margine. Dove la generazione precedente costa 229,90 €, Polar Ignite 3 è aumentato a 329,90 €.

Schermo AMOLED ad alta risoluzione:
Polar Ignite 3 è stato aggiornato con un potente e luminoso schermo a colori AMOLED da 1,28″ con una risoluzione di 416 x 416 pixel (16 milioni di colori). In confronto, Polar Ignite 2 utilizza uno schermo TFT con luminosità, risoluzione e leggibilità molto inferiori.

Il nuovo schermo non è solo più bello, ma anche molto più facile da leggere in condizioni di illuminazione difficili, oltre ad aumentare la reattività dello schermo.

Schermo più ampio e resistente:
Il nuovo schermo dell’Ignite 3 è curvo/curvato verso i bordi, il che contribuisce a un aumento marginale delle dimensioni del display, nonché a un design più esclusivo. Rispetto allo schermo di Ignite 2, la dimensione è aumentata di 0,8″ da 1,20″ a 1,28″.

E’ inoltre rivestito con Gorilla Glass, che è più forte e più resistente ai graffi rispetto al vetro Dragontail utilizzato in Ignite 2.

Widget personalizzabili:
Polar Ignite 3 consente di selezionare vari widget che possono essere visualizzati sul quadrante dell’orologio. In questo modo è possibile accedere rapidamente a informazioni utili direttamente sullo schermo. Scegli, ad esempio, meteo, frequenza cardiaca, data, passi o VO2 max.

Processore 2 volte più veloce, 7 volte più RAM:
Il processore di Polar Ignite 3 è 2 volte più veloce di prima e l’orologio ha 7 volte più RAM rispetto alla precedente generazione di Polar Ignite (stesso processore di Polar Pacer Pro e Polar Pacer). Questi aggiornamenti non solo rendono l’orologio più veloce nell’uso, ma lo rendono anche più pronto per quanto riguarda i potenziali aggiornamenti futuri.

Maggiore durata della batteria:
Polar Ignite 2 ha già una buona durata della batteria, ma Polar Ignite 3 la migliora ulteriormente. L’orologio ha lo stesso “fino a cinque giorni in modalità smartwatch” (simile a Ignite 2), ma aumenta da un massimo di 20 ore in modalità allenamento con GPS continuo e monitoraggio della frequenza cardiaca, fino a un massimo di 30 ore.

Questo può sembrare un aumento marginale, ma dobbiamo ricordare che il Polar Ignite 3 è dotato di uno schermo AMOLED molto più esigente.

GNSS multibanda:
A differenza, ad esempio, del Polar Unite, il Polar Ignite 2 è dotato di GPS integrato nell’orologio, quindi non è necessario portare con sé il telefono per tracciare il percorso. Polar Ignite 3 è stato aggiornato con un nuovo chip GNSS con supporto per Multiband GNSS.

Il GNSS multibanda consente a Ignite 3 di fornire una precisione ancora maggiore in aree in cui è particolarmente difficile ottenere buone misurazioni, come in città con strade strette e edifici alti che possono bloccare i segnali satellitari. Lo stesso vale nelle zone montuose dove si è circondati da ripide montagne, in profonde valli/canyon, ecc.

Guida vocale:
Polar Ignite 3 ha il supporto per Voice Guidance, un feedback in tempo reale con importanti dati dell’allenamento tramite cuffie o altoparlanti collegati. Ciò richiede che tu sia connesso all’app Polar Flow e che la funzione sia attivata nelle impostazioni di allenamento.

SleepWise:
Polar è stata a lungo brava nell’analisi del sonno, ma con Polar Ignite 3 fa un ulteriore passo avanti. Polar Ignite 3 introduce SleepWise, una funzione che combina la quantità e la qualità del sonno e le informazioni provenienti da diverse fasi del sonno con il ritmo interno e le esigenze di sonno individuali e, in base a ciò, analizza il ciclo sonno-veglia dell’utente e determina la sua prontezza cognitiva per il giorno seguente. Ogni mattina vedrai una panoramica dettagliata dei tuoi livelli di vigilanza, e quindi acquisirai una migliore comprensione di quando il tuo corpo è pronto per l’esercizio o quando dovrebbe riposare.

Polar ha anche confermato che SleepWise verrà distribuito a tutti gli utenti Polar con orologi che supportano Sleep Plus Stages entro la fine dell’anno.

FuelWise:
FuelWise è un “assistente per il rifornimento di energia” che ti ricorderà di consumare sostanze nutritive durante i lunghi allenamenti e le gare. FuelWise è composto da due (tre se contiamo il manuale) diversi promemoria: Promemoria idratazione, Promemoria carboidrati, Promemoria carboidrati manuale.

I vari “promemoria” possono essere impostati in anticipo prima di un allenamento/gara in modo che l’orologio ti ricordi di consumare liquidi/energia a una determinata distanza o tempo.

Running test e Walking test:
Polar Ignite 3 semplifica la stima del tuo livello di forma fisica utilizzando un test di corsa e un test di camminata. Il test del cammino è stato introdotto con Polar Pacer e Polar Pacer Pro ed è la forma più semplice per testare il VO2max (richiede solo 15 minuti di camminata veloce), ma non è qualcosa su cui fare affidamento, mentre il test di corsa fornisce una stima molto più affidabile. La terza opzione è un fitness test che viene eseguito in stato di rilassamento.

Back to start:
Il Polar Ignite 3 è privo di barometro e bussola e non offre né percorsi breadcrumb né funzioni di navigazione. Con l’aiuto della funzione “back to start”, l’orologio ti mostrerà la direzione per tornare al punto di partenza, così come la distanza in linea d’aria, ma non fornisce alcuna guida oltre a questo.

Lap manuali:
Oltre ai giri già automatici che vengono registrati per ogni chilometro, o un altro obiettivo specifico, ora puoi registrare giri manuali toccando lo schermo.

Altre caratteristiche degne di nota (valgono per entrambi i modelli):

Nightly Recharge: è una misurazione del recupero durante la notte che mostra quanto bene ti riprendi dopo lo stress, l’attività e l’esercizio fisico durante il giorno.
Sleep Plus Stages: strumento automatico di monitoraggio del sonno che mostra la quantità e la qualità del sonno (indicata in un punteggio del sonno da 0 a 100) e il tempo trascorso in ciascuna fase del sonno.

Esercizi di respirazione Serene:
esercizi di respirazione guidata per aiutarti a rilassarti e gestire lo stress.

Sensore di frequenza cardiaca Polar Precision Prime:
tecnologia avanzata di misurazione ottica della frequenza cardiaca.

Profili di attività:
Più di 150 diversi profili di attività preinstallati sull’orologio (un po’ meno su Ignite 2).

Monitoraggio dell’attività 24 ore su 24, 7 giorni su 7:
tiene traccia dell’attività 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Include frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, consumo calorico, passi e distanza stimata, sonno, VO2 max stimato, età fitness stimata in base al livello di forma fisica attuale.

FitSpark:
offre sessioni di allenamento giornaliere personalizzate in base allo stato dell’allenamento e alla forma giornaliera.

FuelWise:
fornisce informazioni dettagliate sulle fonti energetiche utilizzate (carboidrati, proteine ​​e grassi) durante una sessione di allenamento.

Training Load Pro:
l’orologio utilizza i dati fisiologici, il carico di allenamento totale degli ultimi 28 giorni, il sonno e i parametri rilevanti e ti dice se ti stai allenando troppo poco, troppo duramente o quanto basta per mantenere il livello attuale.

Controllo della musica:
consente di utilizzare l’orologio per controllare l’app musicale sul telefono per navigare tra le playlist e regolare il volume direttamente sull’orologio.

Notifiche intelligenti:
supporto per la ricezione di notifiche intelligenti tramite il telefono (non è possibile inviare messaggi/chiamate).

Polar Flow:
registrazione dell’app di allenamento semplice e completa di Polar e analisi dei dati relativi all’allenamento e al sonno.

Come accennato, il Polar Ignite 3 è privo di barometro e bussola, e quindi non ha nessuna delle funzioni di navigazione o la possibilità di importare un percorso come troviamo sul Polar Pacer Pro, Polar Vintage V2, Polar Grit X Pro, ecc.

Conclusione

Il Polar Ignite 3 sembra innegabilmente un ottimo orologio sportivo e sia la qualità costruttiva che lo schermo sono di alta qualità. Con uno schermo AMOLED, un processore più potente, GNSS multibanda e nuove funzioni come la guida vocale e SleepWise, Polar Ignite 3 ha il potenziale per diventare un orologio popolare per chiunque desideri un dispositivo per attività e allenamento affidabile. Sfortunatamente, l’Ignite 3 è caratterizzato da una notevole lentezza nei menu e una breve durata della batteria.

In questa fascia di prezzo, ci sono molte opzioni che ti daranno un’esperienza migliore. E per quelli a cui piace Polar, fortunatamente hanno molte buone alternative nella propria gamma di prodotti. Se possiedi un Polar Ignite 2 oggi, ti consigliamo di aspettare per acquistare un Ignite 3 fino a quando Polar non avrà risolto i problemi, oppure scegli Polar Pacer/Polar Pacer Pro, entrambi in realtà più economici.

Offerta
Polar Ignite 3 - Smartwatch con GPS per fitness e benessere, analisi...
  • Display touchscreen AMOLED ad alta risoluzione. Visualizza dati e metriche su un display a colori nitido, luminosissimo e dotato di widget personalizzabili per un accesso rapido a calorie, passi, FC,...
  • Monitoraggio del sonno e guida alla reattività durante il giorno. Avrai a disposizione un’analisi completa del recupero del corpo durante la notte e una previsione della reattività per le tue giornate.
  • Monitoraggio della FC a lettura ottica e GPS a doppia frequenza. Monitora la FC e la tua attività 24 ore su 24 con la massima accuratezza.
  • Applicazioni fitness e allenamenti su richiesta. Ottieni una guida personalizzata e suggerimenti per allenamenti quotidiani basati su forma fisica e preparazione.
  • Raffinato, sottile, comodo e leggero (solo 35 g), con una vasta gamma di cinturini fra cui scegliere, lo sportwatch Polar Ignite 3 per il fitness e il benessere si adatta al tuo look e al tuo stile di...

Pro

  • Design e schermo molto belli.
  • Sottile e leggero.
  • Numeri/lettere facili da vedere.
  • Possibilità di personalizzare i widget.
  • FitSpark con suggerimenti di allenamento giornalieri.
  • Monitoraggio completo dell’attività e del sonno.
  • Oltre 150 profili di attività.
  • Notifiche intelligenti + controlli musicali.
  • Training Load Pro aiuta ad allenarsi correttamente.
  • Buon sensore di pulsazioni.
  • Un potente processore e molta memoria garantiscono un orologio orientato al futuro, ma richiede aggiornamenti.

Contro

  • Risposta molto lenta.
  • Nessun riconoscimento automatico dell’esercizio.
  • Funzionalità limitate dello smartwatch.
  • Precisione del GPS.
  • Breve durata della batteria.
  • Un solo pulsante.

 

Torna su