Recensione Garmin HRM-Pro Plus: la migliore fascia cardio per l’ecosistema Garmin

Quest’estate Garmin ha lanciato la nuova versione della sua cintura cardio più completa: la Garmin HRM-Pro Plus. Questa cintura incorpora in gran parte le caratteristiche e le funzioni dell’HRM-Pro, ma aggiunge alcune caratteristiche e soprattutto un cambio batteria più semplice. Dal punto di vista del design Garmin non sembra volersi spostare sul fronte dei moduli integrati nella parte tessile, questo modello prosegue quindi sulla serie HRM-Run, HRM-Tri o HRM Pro: la parte elettronica è inseparabile dalla parte tessile.

Image credits: dcrainmaker.com
Offerta
Garmin HRM-Pro Plus, Fascia cardio, Bluetooth e ANT+, Multisport,...
  • DATI CARDIO PRECISI Grazie alla tecnologia ANT+ e Bluetooth Low Energy, questa fascia toracica trasmette dati accurati sulla frequenza cardiaca e le metriche di performance agli smartwatch e ai...
  • 12 MESI di AUTONOMIA la batteria può durare fino a un anno (considerando un ora di allenamento triathlon al giorno) e lo sportello si può aprire e chiudere senza l'uso di attrezzi, così da semplificare...
  • ALLENAMENTO INDOOR per le sessioni di corsa su pista indoor o tapis roulant, questo cardiofrequenzimetro trasmette le informazioni sul passo e sulla distanza allo smartwatch Garmin, in modo da ottenere I...
  • DINAMICHE di CORSA HRM-Pro Plus è in grado di rilevare anche I dati relativi alle dinamiche di corsa, come l'oscillazione verticale, il tempo di contatto con il suolo, la lunghezza della falcata, il...

Possiedi un orologio Garmin oggi o hai intenzione di acquistarne uno? In tal caso, non c’è dubbio su quale fascia cardio sia la migliore con cui puoi integrare il tuo orologio: la nuova Garmin HRM-Pro Plus è una scelta sicura.

Garmin HRM-Pro era già la regina delle fasce cardio e la nuova Garmin HRM-PRO Plus corregge l’unico grande svantaggio della versione precedente.

Perché anche se Garmin HRM-Pro offriva già funzioni avanzate che pochissime persone usano, ha fallito in un’area che tutti devono attraversare prima o poi: il cambio della batteria.

Con il Garmin HRM-Pro, l’azienda aveva deciso di utilizzare le viti più piccole al mondo per fissare lo sportello della batteria, tutte e quattro.

Garmin HRM-Pro Vs HRM-Pro Plus (Image credits: zdnet.com)

Recensione Garmin HRM-Pro Plus

Le modifiche al design della fascia sono minime rispetto all’HRM-Pro. Notiamo visivamente il cambio di colore del rivestimento, che consente di identificare il tipo di cintura. È bianco su HRM-Pro Plus, giallo su HRM-Pro, blu su HRM-Tri e rosso su HRM-Run.

La nuova Garmin HRM-Pro Plus continua le stesse funzioni avanzate e la stessa vestibilità comoda, e introduce un nuovissimo sportello della batteria che elimina completamente le viti, creando invece un’atmosfera di alleluia ogni volta che è necessario sostituire la batteria.

Probabilmente non succede comunque spesso, poiché la durata della batteria è stimata in 12 mesi con un massimo di mezz’ora di utilizzo quotidiano.

Il nuovo sportello della batteria viene aperto e chiuso rimuovendo l’anello di gomma bianca attorno al sensore, quindi ruotando un singolo coperchio di 90 gradi.

Questo viene fatto in pochi secondi e, oltre ad essere MOLTO più semplice di prima, aiuta anche a garantire che il sensore mantenga la sua tenuta stagna nel tempo.

Garmin HRM-Pro Plus è impermeabile fino a 50 metri (può resistere al nuoto, non alle immersioni).

Come le altre cinture Garmin, l’HRM-Pro Plus utilizza una batteria a bottone CR2032.

Come accennato, gli utenti Garmin trarranno il massimo vantaggio dal Garmin HRM-Pro Plus poiché molte delle funzionalità richiedono un orologio Garmin compatibile per funzionare.

Image credits: dcrainmaker.com

Garmin HRM-Pro Plus offre quanto segue:

Novità: design nuovo e migliorato che elimina le viti nello sportello della batteria.

Novità: calcolo della velocità di corsa e della distanza durante la corsa/allenamento indoor (in arrivo anche a HRM-Pro)

Dinamiche della corsa avanzate: misura statistiche come movimento verticale, tempo di contatto con il suolo, lunghezza del passo, rapporto verticale, frequenza di corsa, ecc.

Calcolo della potenza: nativo se utilizzato con un orologio Garmin di ultima generazione (Forerunner/Fenix/Epix lanciati nel 2022). Calcolo della potenza utilizzando un vecchio orologio Garmin compatibile, ma poi utilizzando l’app Connect IQ.

Calcolo della potenza durante lo sci di fondo.

Salvataggio dei dati di nuoto: le sessioni di nuoto vengono memorizzate senza bisogno di un orologio.

Memorizzazione e inoltro della frequenza cardiaca.

Physio TrueUp: può essere utilizzato senza connettersi a un orologio e quindi trasferire informazioni come minuti di intensità, passi, frequenza cardiaca e calorie quando la fascia cardio è accoppiata con l’orologio o l’app Garmin Connect.

Doppia trasmissione: supporta un numero illimitato di dispositivi ANT+ e tre diversi dispositivi Bluetooth (BLE).

Image credits: coachmag.co.uk

Configurazione e utilizzo

Garmin HRM-Pro Plus funziona come qualsiasi altro dispositivo Garmin e va quindi aggiunta all’app Garmin Connect come nuovo dispositivo.

Qui puoi accedere per inserire dati personali come altezza, peso, età, ecc. in modo che i calcoli siano il più affidabili possibile utilizzando solo il sensore di frequenza cardiaca.

Nell’app hai anche l’opportunità di aggiornare il software sul Garmin HRM-Pro Plus e dopo ogni sessione sarai in grado di vedere lo stato della batteria sul sensore.

Funzioni utili per gli utenti Garmin

La dinamica di corsa avanzata non è nuova di per sé e Garmin HRM-Pro Plus continua solo ciò che sia il Garmin HRM-Tri che il Garmin HRM-Pro hanno già fatto per molto tempo.

Diversamente, la velocità di corsa e la distanza sono nuove. Utilizzando un accelerometro integrato nella fascia cardio e algoritmi avanzati, Garmin HRM-PRO Plus è in grado di stimare la velocità di corsa e la distanza di corsa durante l’allenamento indoor.

In precedenza, questo richiedeva un sensore (footpod) esterno se si desideravano dati più accurati di quelli che l’orologio era da solo in grado di fornire.

Questa funzione è particolarmente utile se si esegue un’attività indoor dove non è consentito l’uso di orologi, come pallamano, basket, hockey, ecc…

Il metodo che utilizza Garmin HRM-Pro Plus per calcolare la velocità e la distanza di corsa è relativamente avanzato e il sensore può essere calibrato sia durante la corsa all’aperto che al chiuso per essere il più preciso possibile.

Non includeremo qui la procedura, ma la precisione è molto buona, uno strumento utile che per molte persone sarà in grado di sostituire il ben più costoso sensore Stryd.

Physio TrueUp consente di utilizzare Garmin HRM-Pro Plus indipendentemente da un cardiofrequenzimetro. Quando si utilizza la fascia cardio separatamente, verranno memorizzate informazioni come passi, calorie, minuti di intensità e frequenza cardiaca.

Quando colleghi la fascia a un dispositivo Garmin compatibile o a Garmin Connect Mobile sul tuo cellulare, le informazioni verranno trasferite a tutti i dispositivi e aggiornate immediatamente.

Il salvataggio e l’inoltro della frequenza cardiaca non è una novità, ma va menzionato in quanto è una funzione molto utile.

Il salvataggio della frequenza cardiaca consente di utilizzare Garmin HRM-Pro Plus indipendentemente da un cardiofrequenzimetro, ad esempio durante il nuoto o uno sport in cui non è consentito l’uso di un orologio.

La maggior parte degli orologi Garmin più recenti è in grado di misurare la frequenza cardiaca sott’acqua utilizzando il sensore di frequenza cardiaca integrato, ma questo è molto soggetto a errori di lettura e per questo si consiglia di utilizzare un sensore di frequenza cardiaca esterno.

Nota che Garmin HRM-Pro Plus funziona benissimo per nuotare all’aperto, ma se nuoti in piscina si consiglia di utilizzare Garmin HRM-Swim, una fascia per la frequenza cardiaca con un rivestimento in silicone extra che la rende antiscivolo. Durante il nuoto, la fascia normale funziona bene, ma quando si vira in piscina, scivola facilmente lungo il torace e l’addome

Portabilità e compatibilità

Come accennato, Garmin HRM-Pro Plus supporta sia ANT + che Bluetooth. Se non hai idea di cosa significhi, sono semplicemente due standard di trasferimento delle informazioni.

Affinché due dispositivi (ad esempio un cardiofrequenzimetro e una fascia cardio) possano comunicare insieme, entrambi devono supportare lo stesso standard.

Il vantaggio di supportare entrambi gli standard è che la fascia cardio Garmin HRM-Pro Plus sarà compatibile con cardiofrequenzimetri e dispositivi che utilizzano solo Bluetooth o solo ANT +.

Oltre ad essere aperto a quasi tutti i tipi di dispositivi, il supporto sia per ANT + che per Bluetooth consentirà di collegare più dispositivi contemporaneamente. Se sei un utente abituale di piattaforme di allenamento online come Zwift, BKOOL, Kinomap, ecc., potrai beneficiare di un sensore di frequenza cardiaca che supporta entrambe le frequenze di trasmissione.

Garmin HRM-Pro Plus supporta canali ANT + praticamente infiniti e fino a tre diversi dispositivi Bluetooth contemporaneamente. Ciò significa che puoi, ad esempio, utilizzare il canale ANT + per accoppiare l’orologio, un canale Bluetooth per connetterti a un tapis roulant, uno a un’app di allenamento e uno a un paio di auricolari wireless.

Se utilizzi Garmin HRM-Pro Plus insieme a un orologio Garmin, si consiglia di utilizzare il protocollo ANT + come segnale di trasmissione. Perché anche se sia la cintura che l’orologio supportano entrambi gli standard, solo ANT + trasmette dati come dinamica di corsa, potenza e sessioni salvate esclusivamente tramite ANT +.

Per assicurarti di essere connesso tramite ANT +, puoi trovare il sensore sotto “Sensori e accessori” sull’orologio, quindi selezionando “Informazioni”.

Qui puoi scegliere quale connessione desideri utilizzare, ma inizialmente Garmin sceglie ANT + come standard.

Concorrenti

L’ovvio concorrente è l’esistente Garmin HRM-Pro che ora sostituisce la versione “Plus”.

Dopo l’ultimo aggiornamento software per l’HRM-Pro, i due sensori di frequenza cardiaca sono identici in termini di funzioni. Se già possiedi questa fascia cardio, ci sono poche ragioni per aggiornare. A meno che non ti piaccia proprio il coperchio della batteria del vecchio modello.

Se invece stai pensando di acquistarne una nuova, non ci sono dubbi su cosa dovresti scegliere. Il prezzo per i due modelli è lo stesso e ci sono solo vantaggi nel nuovo coperchio della batteria sul Garmin HRM-Pro Plus.

Se non ti interessano le dinamiche di corsa avanzate o la misurazione della potenza, o non hai un orologio che le supporti (ad es. Garmin Venu/Vivoactive), non c’è motivo di spendere soldi per qualcosa di diverso dalla Garmin HRM-Dual che ti dà tutto ciò di cui hai bisogno.

Se sei un utente felice di un cardiofrequenzimetro di un marchio diverso da Garmin e non hai intenzione di cambiare, allora Polar H10 o Polar Verity Sense sono due buone alternative.

Anche il Polar H9, che è una versione più economica dell’H10, offre tutto il necessario per una misurazione accurata della frequenza cardiaca.

Conclusione

Garmin HRM-Pro Plus non è una grande novità, ma rende ancora migliore una fascia cardio già molto buona. Per gli utenti Garmin che necessitano delle statistiche di dinamica di corsa avanzata, misurazione della potenza, distanza di corsa quando utilizzata al chiuso, ecc., Garmin HRM-Pro Plus è una scelta ovvia, a meno che tu non possieda già una Garmin HRM-Pro. Per gli utenti di altre marche di orologi e che non hanno in programma di passare a Garmin, ha invece poco senso scegliere il Garmin HRM-Pro Plus rispetto a un modello meno costoso.

Offerta
Garmin HRM-Pro Plus, Fascia cardio, Bluetooth e ANT+, Multisport,...
  • DATI CARDIO PRECISI Grazie alla tecnologia ANT+ e Bluetooth Low Energy, questa fascia toracica trasmette dati accurati sulla frequenza cardiaca e le metriche di performance agli smartwatch e ai...
  • 12 MESI di AUTONOMIA la batteria può durare fino a un anno (considerando un ora di allenamento triathlon al giorno) e lo sportello si può aprire e chiudere senza l'uso di attrezzi, così da semplificare...
  • ALLENAMENTO INDOOR per le sessioni di corsa su pista indoor o tapis roulant, questo cardiofrequenzimetro trasmette le informazioni sul passo e sulla distanza allo smartwatch Garmin, in modo da ottenere I...
  • DINAMICHE di CORSA HRM-Pro Plus è in grado di rilevare anche I dati relativi alle dinamiche di corsa, come l'oscillazione verticale, il tempo di contatto con il suolo, la lunghezza della falcata, il...
   

 

 

Torna su