revols-5

Uno degli elementi più importanti, per un utente che ha deciso di prendere in considerazione l’idea di acquistare un dispositivo di ascolto, è il comfort. Eppure, nonostante la molteplicità di apparecchi presenti sul mercato, non è un parametro così facile da esaudire. Gli auricolari Revols, che hanno già superato il loro obiettivo di crowdfunding su Kickstarter, promettono invece di adattarsi a tutte le tipologie di orecchie. Vediamo come.

revols-1

Un team di canadesi ha sviluppato un auricolare che sfrutta le capacità plastiche del gel di silicone per adattarsi alla perfezione ad ogni padiglione. Una volta indossato, basterà farlo ‘comunicare’ via protocollo Bluetooth 4.1 con l’applicazione societaria, e in un solo minuto, si otterrà il perfetto calco delle proprie caratteristiche anatomiche, ovvero un in-ear perfettamente customizzato, unico come un’impronta digitale. Il materiale di base di cui è composto il padiglione si comporta come una sorta di stampo; è costituito da un nanocomposito, ovvero un materiale speciale che si solidifica prendendo la forma dell’orecchio.

revols-2

I creatori di Revols si sono affidati ad un partner presente nel settore audio da almeno 70 anni. Il noto brand Onkyo, che si è occupato della configurazione degli speaker, ha munito questi auricolari di APT-X, una soluzione che permette cioè di limitare al minimo le perdite qualitative dovute al collegamento wireless. L’autonomia garantita dai creatori è di 8 ore, ma grazie ad un minuscolo battery back, è possibile portarla a 14 ore totali: basta incastrare il piccolo dispositivo al cavo, dove si trovano anche controller del volume e delle tracce.
I Revols resistono all’umidità e al sudore, sono leggeri, hanno un design semplice e accattivante e, ancor più importante, dispongono di una feature per la soppressione attiva del rumore: muovendo lo slider presente su software, è infatti possibile scegliere in maniera molto semplice il livello di isolamento più adatto alle proprie esigenze; la app companion è inoltre munita di equalizzatore manuale, per gestire al meglio il sound.

revols-3

Il sistema clip-on di cui è dotato il battery back è lo stesso del cavo mini USB, che serve per continuare ad ascoltare la musica mentre gli auricolari sono in carica. Uno degli aspetti più eclatanti del design dei Revols è la Rotating Bezel, la rotellina presente lungo il perimetro dei padiglioni, che trasforma queste intrauricolari in pratici over-ear, ideali per l’attività sportiva.

revols-6

Gli auricolari sono stati realizzati sia in versione black che white, ma arrivano insieme a divertenti Sport Skins in 7 colori, due dei quali presenti nella confezione base da 300 dollari che si comporrà anche di custodia rigida di protezione e di un paio di extra ‘calchi’ di diversa misura.

revols-4

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here