Samsung Galaxy Watch 6: novità, prezzo e data di uscita, quello che sappiamo

Nonostante Samsung non abbia ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale sul Galaxy Watch 6, i rumor stanno circolando riguardo cornici più sottili, un processore più veloce, una leggera espansione della batteria e la reintroduzione della ghiera girevole fisica per alcuni modelli.

Quando sarà lanciato il Galaxy Watch 6?

Considerando che Samsung ha lanciato il Galaxy Watch 4 nell’agosto 2021 e il Galaxy Watch 5 nell’agosto 2022, è plausibile ipotizzare che il Galaxy Watch 6 debutterà nello stesso periodo quest’anno.

Rumors sul prezzo del Samsung Galaxy Watch 6

L’azienda coreana ha aumentato il prezzo del modello 5 di circa 30 euro rispetto al modello 4. È possibile che quest’anno accada lo stesso, portando a questi potenziali prezzi:

Galaxy Watch 6
40 mm Bluetooth: 319,99 euro
40 mm LTE: 369,99 euro
44 mm Bluetooth: 349,99 euro
44 mm LTE: 399,99 euro
Galaxy Watch 6 Classic
43 mm Bluetooth: 419,99 euro
43 mm LTE: 469,99 euro
47 mm Bluetooth: 449,99 euro
47 mm LTE: 499,99 euro.

In Francia sono emerse queste informazioni sui prezzi del Galaxy Watch 6, che vanno da 319,99 euro a 449,99 euro per i modelli Wi-Fi.

Se hai intenzione di optare per la versione con supporto LTE, dovrai considerare un aumento di prezzo di 50 euro.

È stato anche ipotizzato l’arrivo di un modello Galaxy Watch 6 Pro, ma attualmente si è incerti in quanto è stato confuso con il modello Classic.

Probabilmente avremo maggiori dettagli sui prezzi pochi giorni dopo l’annuncio ufficiale di Samsung, quindi restate sintonizzati.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Unpacked 2023: scopri i dettagli dell'imperdibile evento

Informazioni sul pre-ordine

È probabile che i pre-ordini inizino poco dopo l’evento Samsung Unpacked dedicato alla presentazione dell’orologio.

Specifiche e caratteristiche del Samsung Galaxy Watch 6

Iniziamo sottolineando che l’orologio includerà senza dubbio tutte le funzioni principali di uno smartwatch, come un accelerometro, un sensore di temperatura e un sensore BioActive. Saranno presenti anche la ricarica wireless, il Bluetooth, l’opzione LTE, Samsung Pay e funzionerà con Wear OS con One UI Watch, rendendolo compatibile con i dispositivi Android. Si prevede che lo spazio di archiviazione sarà identico all’attuale Galaxy Watch, pari a 16 GB, ma con un incremento di RAM, da 1,5 GB a 2 GB.

Cornici più sottili: Secondo il noto leaker Ice universe, la dimensione dello schermo sarà ridotta rispetto al modello precedente: Galaxy Watch 6 (40 mm) avrà uno schermo da 1,31″ con risoluzione 432×432 (rispetto allo schermo da 1,2″ 396×396 del Watch 5 40 mm) / Galaxy Watch 6 (44 mm) avrà uno schermo da 1,47″ con risoluzione 480×480 (rispetto allo schermo da 1,4″ 450×450 del Watch 5 44 mm).

Display curvo: Sempre secondo Ice universe, ci sono voci che suggeriscono un ritorno al design con vetro curvo, abbandonando il design piatto attuale.

Incremento della batteria: Si suppone che il modello da 40 mm avrà una batteria da 300 mAh (rispetto ai 284 mAh del Galaxy Watch 5), mentre il modello da 44 mm avrà una batteria da 425 mAh (rispetto ai 410 mAh dell’anno precedente). Si prevede che i modelli Classic avranno le stesse dimensioni di batteria. Una maggiore durata della batteria rappresenta sempre un vantaggio, quindi speriamo che si realizzi.

Leggi anche:  Il nuovo Samsung Galaxy Watch 6 promette un'autonomia della batteria migliorata del 20%.

Possibile capacità delle batterie del Galaxy Watch 6. Secondo Ahmed Qwaider:

Galaxy Watch 6 (40 mm): 300 mAh
Galaxy Watch 6 (44 mm): 425 mAh
Galaxy Watch 6 Classic (43 mm): 300 mAh
Galaxy Watch 6 Classic (47 mm): 425 mAh.

Processore più veloce: Secondo SamMobile, il Galaxy Watch 6 sarà dotato del processore Exynos W980, che dovrebbe essere oltre il 10% più veloce rispetto al chipset utilizzato nelle precedenti due serie di Galaxy Watch.

Ghiera girevole: Se sei un fan della ghiera girevole fisica presente nel Watch 4 Classic, sarai felice di sapere che potrebbe fare il suo ritorno quest’anno. Una fuga di notizie mostra la ghiera girevole nel Galaxy Watch 6 Classic.

Compatibilità più ampia: I modelli delle serie 5/4 limitano attualmente la rilevazione dell’ECG e la misurazione della pressione sanguigna solo ai dispositivi Samsung Galaxy (tramite l’app Health Monitor, disponibile solo su tali telefoni). Speriamo che con il lancio del nuovo smartwatch nel 2023 questa limitazione venga eliminata, consentendo anche agli utenti di telefoni non Galaxy di beneficiare delle stesse funzionalità.

Allarmi per ritmo cardiaco irregolare: La Food and Drug Administration ha approvato una nuova funzione per il Galaxy Watch che avviserà l’utente in caso di rilevamento di ritmi cardiaci irregolari. Samsung afferma che, una volta attivata questa funzione nell’app Samsung Health Monitor, il sensore BioActive dell’orologio monitorerà costantemente i ritmi cardiaci in background.

Nonostante la presentazione ufficiale sia ancora lontana, sembra che non dovremo attendere per ottenere immagini di alta qualità di questi orologi. Roland Quandt ha diffuso immagini del Galaxy Watch 6 e del Galaxy Watch 6 Classic, mostrandoci tutti gli angoli di questi dispositivi. Il leak rivela anche l’introduzione di una nuova opzione di sgancio rapido dei cinturini e l’aggiunta dei colori nero e argento per tutti i modelli, compreso il Classic, con l’aggiunta del colore marrone per il modello standard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll to Top