Recensione Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3

Abbiamo dovuto aspettare circa due anni per vedere arrivare la nuova e terza versione delle già ottime Momentum True Wireless di Sennheiser, un riferimento in particolare grazie a prestazioni sonore di prim’ordine. Dopo aver migliorato l’esperienza e il comfort d’uso sul modello 2020, il produttore tedesco sta attaccando praticamente su tutti i fronti promettendo comfort ancora maggiore, utilizzo più intuitivo, un’esperienza sonora perfetta e, soprattutto, finalmente una efficace riduzione del rumore attiva. Si tratta di miglioramenti che gli permetterebbero di mettere in ombra le WF-1000XM4 e posizionarsi come il riferimento essenziale del momento.

Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 - Cuffie Bluetooth in-ear, Per...
  • Suono superiore con la potenza del trasduttore TrueResponse e aptX Adaptive per la migliore risoluzione audio.
  • Esperienza audio personalizzata grazie all’equalizzatore integrato e alle impostazioni predefinite, tra cui Bass Boost, e la personalizzazione del suono per un audio cristallino.
  • Controlla l’ambiente con la cancellazione attiva del rumore per immergerti nella musica senza distrazioni e la modalità trasparenza per rimanere in contatto con il mondo intorno a te.
  • Ricezione della voce di alta qualità grazie ai tre microfoni a cancellazione avanzata del rumore su ciascun auricolare per garantire la chiarezza vocale eliminando il rumore di fondo.
  • Resistenza agli schizzi di grado IPX4 per l’uso senza rischi per viaggi, spostamenti o spot.

Se le prime due versioni del Momentum True Wireless erano praticamente identiche in termini di design, Sennheiser ha deciso di rivedere leggermente questa sua terza generazione. Il design delle cuffie si sta spostando verso una maggiore discrezione. Sono più vicine alle CX True Wireless, dalle linee arrotondate e dal design “a goccia” che ne migliora l’ergonomia. Altra novità da segnalare, l’integrazione di un anello in silicone staccabile con una piccola protuberanza, che funge da stabilizzatore. Comunque sia, il Momentum True Wireless 3 beneficia ancora di una qualità di produzione e finiture semplicemente eccellenti; una considerazione valida anche per il case di trasporto e ricarica, la cui solidità e buona presa sono apprezzate grazie al suo rivestimento in tessuto a rete.

Sfortunatamente, le Sennheiser Momentum True Wireless 3 non hanno la capacità di connettersi a più dispositivi contemporaneamente. Il pairing multipoint dovrebbe essere sicuramente disponibile in cuffia a quasi 250 euro. Sgradevole considerato il prezzo anche il notevole rumore del vento in modalità trasparente e l’obbligo di avere un account per accedere a molte funzioni. Ma questi sono dettagli perché le Sennheiser Momentum True Wireless 3 sono nel complesso degli auricolari davvero eccezionali!

Recensione Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3

Gli auricolari Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 offrono una qualità del suono di prima classe, un’efficace riduzione del rumore e una vestibilità comoda.

Sennheiser è uno dei nomi più conosciuti nei prodotti audio indossabili e ha raccolto molte recensioni positive sia per la prima che per la seconda generazione di MOMENTUM.
Gli auricolari Sennheiser Momentum True Wireless 3 sono disponibili in tre colori, nero, bianco o grafite, al prezzo di 249,90 euro.

Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3: quali sono le novità

Le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 2 erano già uno dei modelli di auricolari wireless più apprezzati sul mercato e la nuova versione True Wireless 3 migliora in diverse aree. Le novità rispetto al modello precedente sono:

  • Custodia di ricarica più compatta (ma comunque grande).
  • Supporto per la ricarica wireless (lo standard Qi).
  • Nuovo design più squadrato.
  • Alette aggiuntive incluse.
  • Riduzione del rumore migliorata. Riduzione adattiva del rumore che si adatta all’ambiente circostante.
  • Supporto per codec adattivo aptX.
  • Aggiornato a Bluetooth 5.2 (da Bluetooth 5.1).
  • Prezzo più basso rispetto al modello precedente.

Nella confezione

  • Cuffie Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3
  • 4 paia di gommini
  • 3x set di pinne di stabilità
  • Custodia di ricarica
  • Cavo di ricarica da USB-A a USB-C
  • Manuali

Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3: design

Non c’è dubbio che gli auricolari Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 siano di elevata qualità e il design stesso è compatibile con il prezzo elevato. La custodia di ricarica è rivestita in tessuto e la chiusura magnetica li mantiene saldamente in posizione. Gli auricolari stessi hanno lo stesso design un po’ squadrato dell’edizione sportiva Sennheiser Sport True Wireless e della serie CX, con ampi pannelli touch all’esterno.

Nella parte anteriore c’è una porta di ricarica USB-C e una piccola luce LED con un colore variabile che indica il tempo rimanente della batteria. Nonostante tutta la sua eleganza, la custodia è relativamente grande e probabilmente non è un oggetto che porterai comodamente in tasca.

La cosa positiva è che le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 ora offrono la ricarica wireless e preservano una lunga durata della batteria nonostante il case più piccolo. Curiosamente, il peso è passato da 58 grammi a 66,4 grammi, mentre il peso degli auricolari stessi è stato snellito da 6 grammi per auricolare a 5,8 grammi.

Come accennato, gli earbuds sono simili alla serie CX di Sennheiser e sono piuttosto grandi e angolari. Fortunatamente, Sennheiser è stato generoso con gli accessori e ha inviato tre set extra di tappi in silicone (taglie XS, S, M e L) e non ultimo due set di alette piatte (tre set in totale) che forniscono una migliore vestibilità nel canale auricolare. Le ear wings non sono quelle tradizionali che si attaccano al condotto uditivo, ma una versione più piccola che fornisce comunque un attacco migliore. Questo è indubbiamente utile se si utilizzano i plug per l’allenamento, o in generale quando in qualsiasi attività.

Quando trovi la giusta combinazione di plug in silicone e alette, la vestibilità è davvero comoda e, anche dopo diverse ore di utilizzo, non si riscontrano fastidi evidenti.

Le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 sono certificate IPX4, resistenti al sudore e alla pioggia, ma dovresti evitare di lasciarle cadere in acqua o di lavarle sotto l’acqua corrente.

Durata della batteria e connettività

Per garantire l’autonomia delle sue cuffie wireless, Sennheiser ha integrato batterie da 77 mAh in ciascuna delle sue Momentum True Wireless 3. La custodia è dotata di una batteria da 850 mAh.

Gli auricolari dovrebbero durare per 7 ore con una sola carica, mentre la custodia di ricarica fornisce tre cariche aggiuntive in modo da ottenere un totale di 28 ore. È al di sopra della media, anche se non è il migliore della classe.

La ricarica rapida assicura che con soli 10 minuti si ottenga un’ora di utilizzo. Una ricarica completa richiede circa 1,5 ore. Gli auricolari funzionano indipendentemente, quindi puoi utilizzare quello destro o sinistro mentre l’altro è in carica nella custodia. Non c’è quindi più un’unità principale che richieda sempre la connessione.

Con MOMENTUM True Wireless 3, Sennheiser ha aggiornato lo standard Bluetooth da 5.1 a 5.2 e in teoria dovrebbe essere più stabile e avere una portata migliore. Purtroppo non c’è ancora il supporto Multipoint, che permette di connettere due dispositivi contemporaneamente, e bisogna entrare nell’app Smart Control per selezionare il dispositivo a cui ci si vuole connettere ogni volta.

Tieni presente che la prima volta che accoppi gli auricolari a un nuovo dispositivo, lo fai tramite l’app dove vengono visualizzati automaticamente. Non è necessario accedere alle impostazioni Bluetooth e connettersi prima.

Image Credits: Rtings.com

I codec audio supportati sono SBC, AAC, aptX, ma ora è disponibile anche il supporto per aptX adaptive con bitrate variabile. Questo offrirà una qualità del suono ancora migliore ai dispositivi che supportano questo standard, e non ultimo per le orecchie che sono abbastanza sensibili da sentire la differenza. La qualità del suono è comunque molto buona.
Riduzione del rumore

Sennheiser ha aggiornato la riduzione attiva del rumore e l’ha resa Adaptive, il che significa che gli auricolari regolano automaticamente il livello di riduzione del rumore in base all’ambiente in cui ci si trova. Funziona utilizzando una combinazione di tre microfoni e algoritmi avanzati. Non c’è modo di regolare manualmente il grado di riduzione del rumore, quindi è solo “on” o “off”.

La riduzione del rumore è assolutamente di ottimo livello e riesce ad eliminare le frequenze più basse, mentre le frequenze più alte passano più facilmente. Di norma, è difficile coprire l’intero spettro di frequenza e i diversi modelli hanno i loro punti di forza e di debolezza.

Ciò che colpisce davvero delle Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 è la “Anti Wind” che può essere attivata per eliminare il rumore del vento che si verifica quando si pedala o si corre velocemente, ad esempio. Questo è un problema quasi inevitabile con gli auricolari wireless, qualcosa che anche questi auricolari cercano di contrastare, ma con la modalità “Anti Wind” attivata, riescono a filtrare il sibilo in modo impressionante. E’ strano che non faccia parte della riduzione del rumore standard, perché non influisce in modo significativo sulla qualità del suono.

Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 - Cuffie Bluetooth in-ear, Per...
  • Suono superiore con la potenza del trasduttore TrueResponse e aptX Adaptive per la migliore risoluzione audio.
  • Esperienza audio personalizzata grazie all’equalizzatore integrato e alle impostazioni predefinite, tra cui Bass Boost, e la personalizzazione del suono per un audio cristallino.
  • Controlla l’ambiente con la cancellazione attiva del rumore per immergerti nella musica senza distrazioni e la modalità trasparenza per rimanere in contatto con il mondo intorno a te.
  • Ricezione della voce di alta qualità grazie ai tre microfoni a cancellazione avanzata del rumore su ciascun auricolare per garantire la chiarezza vocale eliminando il rumore di fondo.
  • Resistenza agli schizzi di grado IPX4 per l’uso senza rischi per viaggi, spostamenti o spot.

HearThrough e “Zone”

Oltre alla riduzione del rumore, puoi attivare “Ambient Sound” (Transparency Mode), che farà entrare il suono dall’ambiente circostante mentre la musica continua in sottofondo. Il suono ambientale può essere utilizzato in due diverse modalità: Con musica e Pausa musica. Il primo continua a riprodurre la musica in sottofondo mentre lascia entrare il suono ambientale (è possibile regolarne il livello in ingresso), mentre il secondo mette in pausa completamente la musica. Se desideri, puoi anche spegnerlo completamente.

Entrambe le modalità funzionano bene, ma si verificano dei sibili quando si attiva il suono ambientale con un alto grado di penetrazione del suono. In questo caso occorre ridurre l’ingresso del suono fino a un massimo del 50%.

Nell’app Smart Control è possibile impostare varie “Sound Zones” in cui salvare impostazioni predefinite che vengono attivate automaticamente quando ci si avvicina alla zona interessata (richiede l’accesso alla posizione per funzionare in modo ottimale). Ad esempio, puoi attivare il suono ambientale per il posto di lavoro, la riduzione del rumore per il pendolarismo o un suono ambientale parziale per gli allenamenti.

Gli auricolari di Sennheiser non sono compatibili con Google Fast Pair , ma sono compatibili con Microsoft Swift Pair. Quando rimuovi le cuffie dalla custodia per la prima volta, un computer Windows nelle vicinanze ti mostrerà una piccola finestra che ti chiederà di collegarle al PC. Per un dispositivo Android, invece, dovrai recarti nelle impostazioni Bluetooth del tuo smartphone o tablet per trovare il Sennheiser Momentum True Wireless 3 tra i prodotti da associare.

Funzionamento e personalizzazione

Se c’è una cosa che quasi tutti gli altri produttori dovrebbero imparare da Sennheiser, è come progettare i controlli sugli auricolari wireless, perché in quest’area gli ingegneri di Sennheiser sono davvero bravi.

Ciascuno dei due auricolari supporta sia uno, due e tre tocchi, oltre alla pressione prolungata. In altre parole, puoi ottenere quattro diverse funzioni su ciascun auricolare e puoi scegliere liberamente quale azione eseguirà ciascuno di essi. Lo stesso vale per l’azione che devono eseguire sulle chiamate in arrivo e durante una chiamata. Il pannello a sfioramento ha anche la giusta quantità di sensibilità in modo che risponda rapidamente quando lo premi leggermente e abbia una resistenza sufficiente per evitare l’attivazione accidentale. Il controllo touch può essere disattivato completamente se non ti senti a tuo agio e l’operazione viene quindi eseguita dall’app.

Per ogni pressione registrata, si sentirà un tono di avviso discreto che indica che si è effettivamente premuto una o più volte. Questo è molto pratico in modo da sapere se gli auricolari hanno rilevato la pressione o meno. Questi avvisi possono essere disattivate se preferisci.

Sennheiser si è ricordata di includere Smart Pause, che interrompe automaticamente la musica quando si rimuove un auricolare dall’orecchio e lo riavvia quando lo si rimette o si preme play sull’altro auricolare.

Naturalmente, puoi anche utilizzare gli auricolari per attivare l’assistente vocale integrato nel telefono. Per impostazione predefinita, premi leggermente per tre volte l’auricolare destro e l’assistente vocale si attiva immediatamente, ma come accennato, la configurazione può essere modificata.

Image credits: Theguardian.com

Qualità del suono

Come sulle Momentum True Wireless 2 rilasciate nel 2020, Sennheiser ha integrato una coppia di trasduttori “TrueResponse” da 7 mm di diametro nelle sue Momentum True Wireless 3. Secondo il produttore, questi trasduttori sono in grado di ripristinare frequenze che vanno da 5 Hz nel bassi a 21.000 Hz negli acuti.

Le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 suonano così ben bilanciate, così potenti e così pulite che non sono necessarie modifiche sostanziali per creare la magia di cui è capace Sennheiser. Non appena trovi la giusta combinazione di gommini per le orecchie e alette e le regoli in modo che aderiscano bene all’orecchio, è come ritrovarsi in un altra dimensione.

Il Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 offre un’immagine sonora che ti porta attraverso l’intero spettro, e ti consente di scegliere tra sei immagini sonore preimpostate: Rock, Pop, Dance, Hip Hop, Classica e Film, e che puoi attivare “Bass Boost” che esalta i bassi e “Podcast” che mette in risalto le voci. L’attivazione di bassi extra può far sfumare il resto del soundstage, ma ancora una volta dipende dalla canzone. Di norma, il solito suono caratteristico di Sennheiser si dimostra l’opzione migliore.

Un dettaglio forse per alcuni insignificante, ma comunque carino per i fanatici dell’audio, è che puoi vedere nell’app quale codec audio stai utilizzando. In termini di codec audio Bluetooth , le Sennheiser Momentum True Wireless 3 sono ben servite con supporto per SBC e AAC, ma anche aptX e, soprattutto, aptX Adaptive. Ricordiamo che questo codec consentirà la trasmissione di un segnale a 420 kbps. Se utilizzi un dispositivo che supporta il codec adattivo aptX, otterrai il massimo dal suono per ascoltare ancora più dettagli.
​​Il suono è particolarmente dettagliato con medi e voci particolarmente nitidi di cui si sente ogni variazione.

Questo non significa che le voci siano troppo prominenti, anzi. A differenza di alcune cuffie, le Momentum True Wireless 3 riescono a dettagliare i medi senza spingerli troppo oltre, anche se notiamo un picco a 1500 Hz. Le frequenze medie sono comunque ben controbilanciate da bassi e alti.

Stiamo anche assistendo a un leggero cambiamento nella filosofia di Sennheiser. Mentre l’azienda tedesca tendeva a offrire bassi piuttosto arretrati per fornire un suono piuttosto neutro, le Momentum True Wireless 3 producono sub-bassi ben evidenziati. Le frequenze più basse dello spettro sono quindi leggermente migliorate per fornire un suono piuttosto rotondo con molta profondità. Il rendering è particolarmente riuscito e copre l’intero palcoscenico sonoro.

Le cuffie offrono una firma sonora abbastanza gradevole , mettendo in risalto le basse frequenze così come i medi e gli alti senza affaticamento. Possono essere utilizzate per diverse ore senza problemi, il suono rimarrà profondo, dettagliato e caldo.

Se la firma sonora delle Sennheiser Momentum True Wireless 3 non è di tuo gradimento, è possibile modificarla leggermente grazie all’applicazione Smart Control sul tuo smartphone.

Il produttore offre infatti un equalizzatore a tre bande. Questo equalizzatore consentirà di modificare i “bassi” , “medi” e “alti” da -6 a +6 dB. Sfortunatamente, non sappiamo esattamente a quali intervalli di frequenza corrispondano questi tre cursori.

La curva di risposta in frequenza delle Sennheiser Momentum True Wireless 3

Latenza

Ci aspettavamo anche dei maggiori progressi sul lato della gestione della latenza per le Momentum True Wireless 3. C’è un miglioramento in questa direzione, ma che rimane perfezionabile. Tramite codec SBC e AAC, la latenza di comunicazione è di circa 215 ms, un punteggio abbastanza alto che si traduce in un notevole ritardo tra suono e immagine. Come molte altre, queste cuffie sono fortunatamente in grado di beneficiare di un’efficiente compensazione di questa latenza con le applicazioni di riproduzione video mobile (YouTube, Netflix, ecc.). D’altra parte, questa discrepanza rimane un ostacolo non indifferente per i videogiochi.

Stranamente, non abbiamo notato il guadagno drastico che l’utilizzo del codec adattivo aptX promette. La latenza rimane la stessa degli altri codec nelle applicazioni che non offrono la compensazione automatica (esclusi i video).

Qualità delle chiamate

Per captare la tua voce durante le chiamate vocali, Sennheiser Momentum True Wireless 3 è dotato di tre microfoni MEMS per auricolare, con tecnologia beamforming che dovrebbe consentire agli auricolari di concentrarsi sulla tua voce, riducendo l’inquinamento acustico intorno a te.

I tre microfoni su ciascun auricolare non dovrebbero solo contribuire alla riduzione del rumore per uso personale, ma anche tornare utili durante le conversazioni. Sennheiser afferma che gli auricolari sono ottimizzati per consentire al ricevitore di ascoltarti in modo chiaro e distinto, ma c’è un fattore importante da considerare: finché non ci sono rumori o vento di sottofondo significativi, il ricevitore ti sentirà chiaramente e distintamente, ma non appena ci sono rumori e vento di disturbo in sottofondo, si diffonderanno all’interlocutore. Il suono è sì cristallino, ma non è sempre la cosa più importante.

Image Credits: Theverge.com

Le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 valgono il loro prezzo?

Il prezzo da pagare per ottenere un suono di qualità non deve essere alto, ma una volta che provi le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 potresti cambiare idea. Se ti piace ascoltare la musica e apprezzi un suono di fascia alta, una riduzione del rumore efficace e una vestibilità comoda, allora le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 valgono il loro prezzo. Ricorda anche che sono diminuite di prezzo rispetto alla generazione precedente.

D’altra parte non sono perfette, e la mancanza del Multipoint può essere frustrante, così come il fatto che la custodia di ricarica sia troppo grande per essere riposta comodamente nella tasca dei pantaloni in movimento. Inoltre, non si può sfuggire dal fatto che la concorrenza in questa fascia di prezzo ci offre molte validissime alternative.

Ad ogni modo, Sennheiser ha fatto un ancora una volta un ottimo lavoro, ma per la prossima generazione potrà correggere i suddetti “errori”, facendosi così un grande favore nella battaglia per diventare il “re degli auricolari wireless”.

Conclusioni

Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 fa seguito a un già ottimo set di auricolari wireless e li migliora in diverse aree grazie a una custodia di ricarica più piccola, supporto per la ricarica wireless, supporto per audio ad alta risoluzione (aptX Adaptive), migliore riduzione del rumore e semplicemente una fantastica qualità del suono.

Le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 non sono ancora perfette, perché la custodia di ricarica è troppo grande per tenerla discretamente in tasca, mancano del supporto per Multipoint e il prezzo è alto. Tuttavia, una volta provate è difficile separarsene. E questo è sicuramente un buon segno.

Se desideri un suono di qualità in un set di auricolari wireless che funzionino per qualsiasi uso, allora le Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 vale il suo prezzo. E possono davvero essere consigliate.

Pro

  • Vestibilità comoda.
  • 4 paia di ear tips in silicone + 3 paia di alette.
  • Batteria di lunga durata + ricarica wireless.
  • Fantastica qualità del suono.
  • Buona riduzione del rumore.
  • Ogni auricolare può essere utilizzato singolarmente.
  • Resistenti al sudore e alla pioggia. Adatte per l’allenamento.
  • Supporta audio ad alta risoluzione (aptX Adaptive).

Contro

  • Custodia di ricarica un po’ ingombrante.
  • Manca supporto per Multipoint.
  • Un po’ complicato passare da un dispositivo all’altro.
  • Prezzo.
Sennheiser MOMENTUM True Wireless 3 - Cuffie Bluetooth in-ear, Per...
  • Suono superiore con la potenza del trasduttore TrueResponse e aptX Adaptive per la migliore risoluzione audio.
  • Esperienza audio personalizzata grazie all’equalizzatore integrato e alle impostazioni predefinite, tra cui Bass Boost, e la personalizzazione del suono per un audio cristallino.
  • Controlla l’ambiente con la cancellazione attiva del rumore per immergerti nella musica senza distrazioni e la modalità trasparenza per rimanere in contatto con il mondo intorno a te.
  • Ricezione della voce di alta qualità grazie ai tre microfoni a cancellazione avanzata del rumore su ciascun auricolare per garantire la chiarezza vocale eliminando il rumore di fondo.
  • Resistenza agli schizzi di grado IPX4 per l’uso senza rischi per viaggi, spostamenti o spot.
Torna su