Zozosuit: la Tuta Intelligente che Rivoluziona il Monitoraggio della Forma Fisica

Zozosuit di Zozofit porta l’esperienza della tecnologia indossabile a un nuovo livello. Attualmente disponibile solo negli Stati Uniti al prezzo di 98 dollari, questo prodotto si presenta come una muta da sub e offre la possibilità di effettuare scansioni tridimensionali del proprio corpo. Utilizzando immagini catturate da diverse angolazioni, Zozosuit crea una scansione 3D precisa del corpo. Riguardo alla precisione, Zozofit afferma che è “simile a quella di uno scanner laser e può essere riprodotta in modo affidabile, evitando così il rischio di errori umani durante la misurazione”. Tuttavia, Zozofit precisa che esiste un “margine di errore di un quarto di pollice” a seconda della zona del corpo in cui viene effettuata la misurazione.

“Zozofit offre una prospettiva totalmente nuova sulla trasformazione del nostro corpo”, ha dichiarato Madeleine Kanazawa, vicepresidente del marketing di Zozofit, durante un’intervista condotta via email all’inizio di questo mese. “Le persone spesso si sentono frustrate dalle informazioni fornite dalla bilancia, poiché non sempre rispecchiano la percezione che hanno del proprio corpo. Ciò che Zozofit offre è una misurazione dell’adattamento più completa, fornendo un’analisi approfondita che evidenzia in modo dettagliato come il corpo si modifica da una scansione all’altra”.

Kanazawa continua: “La salute e la tecnologia sono strettamente legate con il Zozosuit. Il Zozosuit è una tecnologia indossabile progettata per supportare gli obiettivi quotidiani di salute e benessere dei consumatori. Traccia in modo costante i dati del tuo corpo e mostra i progressi che hai compiuto. Lavorano in sinergia per fornirti informazioni uniche e creare un sistema di supporto per il tuo percorso, aiutandoti a impostare e raggiungere i tuoi obiettivi”.

Leggi anche:  Wheely-X: una rivoluzione nel fitness per utenti di sedie a rotelle

Zozosuit si distingue dai comuni dispositivi indossabili poiché è concepito esclusivamente per monitorare la forma fisica di una persona. Per quanto riguarda le disabilità, l’applicazione di Zozosuit può costituire di per sé una tecnologia assistiva.

L’azienda sta lavorando attivamente all’integrazione del Zozosuit con le API di Apple HealthKit, rendendo la tuta ancora più user-friendly grazie alla vasta gamma di dati raccolti dal framework di Apple. Inoltre, sono in fase di sviluppo nuove funzionalità per l’app chiamata ColorMetric, che promette di offrire un’esperienza completa e visivamente sorprendente per il monitoraggio e l’analisi delle trasformazioni della forma del corpo.

Questa innovativa funzione utilizza una ricca gamma di colori nelle scansioni corporee e li combina in un sistema gradiente per evidenziare i cambiamenti. Secondo Kanazawa, gli utenti potranno individuare facilmente le aree in cui si sono verificate modifiche grazie all’intensità del colore, che è “direttamente proporzionale” alla percentuale di cambiamento tra le scansioni. Descrivendo il funzionamento di ColorMetric, ha spiegato: “Man mano che il grado di cambiamento o delta aumenta, anche l’intensità del colore si intensifica, fornendo una chiara guida visiva sulle aree che hanno subito trasformazioni significative”.

“Questo approccio intuitivo basato sul colore semplifica notevolmente la valutazione dei progressi nella forma del corpo, rendendolo coinvolgente e divertente”. Ha inoltre aggiunto che l’obiettivo finale è che le persone non vedano mai le misurazioni del loro corpo come un “momento di paura”, ma piuttosto come un’opportunità di crescita personale.

Per maggiori informazioni: zozofit.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll to Top